NON CI SONO PIÙ LE API DI UNA VOLTA – IMPRESA FOLLE DI UN APICOLTORE INDIANO CHE, PER DIMOSTRARE DI ESSERE DIVENTATO IMMUNE ALLE LORO PUNTURE, SI FICCA UNA MANCIATA DI INSETTI PRIMA IN BOCCA E POI SOTTO LA CANOTTIERA – IL VIDEO È DA BRIVIDI…

-

Condividi questo articolo

 

 

DAGONEWS

 

apicoltore 5 apicoltore 5

Certo che nella vita ci vuole coraggio. Oppure è semplicemente follia, come dimostra l’impresa da pazzi di questo apicoltore che sostiene di essere immune alle punture di api.

 

Suk Mohammad, Dalal, 32 anni, del villaggio di Chanramonipur, nel Bengala Occidentale, è a contatto con gli insetti da 16 anni e, in un video, ha mostrato la sua strana abilità. Prima si è mostrato a pericoloso contatto con le api senza alcuna tuta di protezione per poi ficcarsi una manciata di insetti in bocca.

apicoltore 4 apicoltore 4

 

 

 

 

 

 

 

Una visione raccapricciante, ma che sembra non toccare minimamente Mohammad che qualche secondo dopo prende altre api per continuare a metterle tra le fauci. Dopo aver trascorso qualche secondo le risputa per passare all’ultimo atto: prende con le mani una manciata di api e se le infila sotto la canottiera. Scene da brividi.

apicoltore 1 apicoltore 1 apicoltore 2 apicoltore 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

“QUALCOSA HA IMPEDITO LA RIEDIZIONE DEL GOVERNO M5S-LEGA CON DI MAIO PREMIER” - NEL LIBRO “LADRI DI DEMOCRAZIA”, PAOLO BECCHI E GIUSEPPE PALMA SVELANO I RETROSCENA DELLA CRISI BALNEARE: “DOMENICA 25 AGOSTO SALVINI CHIAMA MATTARELLA PER  PROPORRE DI MAIO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO. SE IL PRESIDENTE ABBIA INFORMATO DI MAIO NON LO SAPPIAMO. COSÌ COME NON SAPPIAMO SE ABBIA CHIAMATO ZINGARETTI O QUALCUNO VICINO AL SEGRETARIO DEM. FATTO STA CHE IL GIORNO DOPO IL PD APRE D'IMPROVVISO AL M5S SUL NOME DI CONTE COME PRESIDENTE DEL CONSIGLIO…”

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute