IL PAPA VERSIONE CHIARA FERRAGNI – IL BRAND DI BORSE E ACCESSORI ETICI "+THREE" HA MESSO ALL’ASTA DEGLI ZAINI FIRMATI DA PAPA FRANCESCO, STEPHAN EL SHAARAWY, CHRIS SMALLING E HENRIKH MKHITARYAN – LA CAMPAGNA PUNTA A RACCOGLIERE FONDI PER LE POPOLAZIONI DELL'AFRICA E DELL'AMAZZONIA IMPEGNATE NELLA RACCOLTA DEL CAUCCIÙ E LA PRODUZIONE DEGLI ALTRI MATERIALI DA CUI PRENDONO VITA LE ECO-COLLEZIONI DEL MARCHIO…

-

Condividi questo articolo


zaino +three papa francesco 5 zaino +three papa francesco 5

Silvia Cutuli per “il Messaggero”

 

L'appuntamento che lega moda e solidarietà è per il prossimo 3 gennaio quando nell'ambito della campagna Join +Three°°°, il brand di borse e accessori etici metterà all'asta sulla piattaforma Charity Stars lo zaino firmato da Papa Francesco, insieme a quelli autografati dai calciatori Stephan El Shaarawy, Chris Smalling e Henrikh Mkhitaryan. 

 

zaino +three smalling 1 zaino +three smalling 1

L'asta che terminerà il 13 gennaio ha l'obiettivo di raccogliere fondi per le popolazioni dell'Africa e dell'Amazzonia impegnate nella raccolta del caucciù e nella produzione degli altri materiali da cui prendono vita le collezioni ecosostenibili +Three°°°. 

 

Il marchio, nato il 22 aprile 2021 in occasione dell'Earth Day, simboleggia nel nome l'aumento delle temperature medie previsto dall'Onu entro fine secolo. Inclusione, uguaglianza di genere e rispetto dei diritti umani sono i valori fondanti del marchio di borse e accessori artigianali fondato da Lorenzo Braccialini, amministratore delegato, con il socio Guido Fienga. 

zaino +three mkhitaryan 4 zaino +three mkhitaryan 4

 

ANCHE I CALCIATORI 

L'incontro con Papa Francesco risale allo scorso novembre quando ad Assisi in occasione della V Giornata Mondiale dei Poveri, sono stati donati indumenti ai più bisognosi contenuti proprio in 500 zaini +Three°°° . 

 

«Le nostre azioni determinano il domani: anche un piccolo gesto può avere un significato enorme», spiega Braccialini. Il Papa ha siglato di suo pugno lo zaino che andrà all'asta e che riporta il logo della V Giornata Mondiale dei Poveri. I modelli autografati dai calciatori, sono invece decorati da un moschettone in alluminio riciclato lavorato a mano in un laboratorio delle Nazioni Unite in Kenya. 

 

zaino +three el shaarawy 3 zaino +three el shaarawy 3

Il rispetto per il pianeta è una questione di stile tanto che tutti gli zaini dal mood sportivo al centro della campagna Join +Three°°°, sono realizzati in caucciù vegetale e biodegradabile ottenuto dal lattice degli alberi delle foreste pluviali, estratto e lavorato a mano dagli Indios e prodotto in maniera artigianale in Italia dagli artigiani della cooperativa Cartiera di Sasso Marconi. Donare un sorriso a chi ha meno opportunità di noi, è il motto di Alex de Pase. 

 

zaino +three papa francesco 6 zaino +three papa francesco 6

Il designer di sneaker che è anche maestro di tatuaggio realistico, mette in vendita sul suo shop online fino al 6 gennaio il modello White Skull il cui ricavato delle vendite sarà devoluto all'associazione benefica Still I Rise per i minori profughi.

zaino +three papa francesco 4 zaino +three papa francesco 4 zaino +three papa francesco 3 zaino +three papa francesco 3 zaino +three smalling 3 zaino +three smalling 3 zaino +three el shaarawy 1 zaino +three el shaarawy 1 zaino +three smalling 2 zaino +three smalling 2 zaino +three el shaarawy 2 zaino +three el shaarawy 2 zaino +three mkhitaryan 1 zaino +three mkhitaryan 1 zaino +three mkhitaryan 2 zaino +three mkhitaryan 2 zaino +three papa francesco 1 zaino +three papa francesco 1 zaino +three papa francesco 2 zaino +three papa francesco 2 zaino +three mkhitaryan 3 zaino +three mkhitaryan 3

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

“SE LETTA VA ALLA SEGRETERIA GENERALE DELLA NATO TEMPO SEI MESI I RUSSI ARRIVANO IN PORTOGALLO” – RENZI, CHE TALENTO SPRECATO: POTEVA FARE IL COMICO, CE LO DOBBIAMO SORBIRE IN POLITICA! MATTEUCCIO SPERNACCHIA ENRICHETTO: “NON HO NESSUN PROBLEMA PERSONALE CON LUI. HA DETTO ‘NON VOGLIO RENZI PERCHÉ MI STA ANTIPATICO. BERLUSCONI INECE HA DETTO 'DEVI VENIRE CON NOI'’” – POI APRE A UN EVENTUALE APPOGGIO A UN GOVERNO DI CENTRODESTRA: “SE CI SARÀ UN PROBLEMA CERCHEREMO DI DARE UNA MANO COME ABBIAMO FATTO CON DRAGHI” – IL DAGO-SCENARIO: COME, INSIEME A UN GRUPPO DI FORZISTI, VUOLE IMPEDIRE A GIORGIA MELONI DI ANDARE A PALAZZO CHIGI…

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute