PEGGIO DI UN ANIMALE IN GABBIA – IN FRANCIA UN RUNNER, COSTRETTO DAL CORONAVIRUS A RESTARE IN CASA, DECIDE DI CORRERE LA MARATONA PER LA QUALE SI ERA ALLENATO PER MESI – DOVE? SUL BALCONE DI CASA! L'UOMO HA PERCORSO PER 6.000 VOLTE SU E GIÙ I 7 METRI DI LUNGHEZZA DEL SUO TERRAZZINO PER CIRCA 6 ORE E 48 MINUTI… VIDEO

-

Condividi questo articolo

 

Da "it.businessinsider.com"

 

elisha nochomovitz 2 elisha nochomovitz 2

Più che il Covid potè la corsa. La difficoltà dei runner a affrontare la quarantena risulta è ormai cosa nota (e ampiamente -fin troppo- discussa), ma dalla Francia arriva la storia di un corridore che pur di non rinunciare alla maratona per cui si era allenato, l’ha corsa lo stesso.

elisha nochomovitz 3 elisha nochomovitz 3

 

 Ma sul balcone di casa. Ha percorso per 6.000 volte su e giù i 7 metri di lunghezza del suo terrazzino. Il tempo è stato un po’ più lungo del normale (6 ore e 48 minuti) perché il fatto di dover continuamente girare gli ha impedito di prendere slancio e velocità. Ma poco male.  L’importante è arrivare in fondo.

elisha nochomovitz 1 elisha nochomovitz 1 elisha nochomovitz 4 elisha nochomovitz 4

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute