POLVERIERA MONDRAGONE – MATTEO SALVINI COSTRETTO DAI MANIFESTANTI A RINUNCIARE AL COMIZIO DI FRONTE ALLE CASE POPOLARI "EX CIRIO" – URLA, BOTTIGLIE E UOVA, LUI PROMETTE: "PREFERISCONO LA CAMORRA AL CAMBIAMENTO. TANTO POI RITORNO..." – LA POLIZIA CARICA CON I MANGANELLI - VIDEO

-

Condividi questo articolo

 

 

 

 

matteo salvini a mondragone matteo salvini a mondragone

(LaPresse) È scoppiato il caos a Mondragone al'arrivo di Matteo Salvini per il comizio in programma all'ingresso delle case Ex Cirio. I manifestanti hanno avuto il sopravvento, coprendo la voce di Salvini con i cori e lanciando bottiglie, di plastica, contro il leader della Lega. Cariche di alleggerimento della polizia per allontanare i manifestanti da Salvini. Il comizio è stato interrotto.

matteo salvini a mondragone matteo salvini a mondragone manifestanti contro matteo salvini a mondragone manifestanti contro matteo salvini a mondragone palazzi ex cirio mondragone palazzi ex cirio mondragone mondragone mondragone matteo salvini a mondragone 2 matteo salvini a mondragone 2 palazzi ex cirio mondragone palazzi ex cirio mondragone matteo salvini a mondragone 1 matteo salvini a mondragone 1

 

Condividi questo articolo

media e tv

‘’MARADONA NON È MORTO, È SOLO ANDATO A GIOCARE IN TRASFERTA” – LA MORTE DEL GENIO DEL CALCIO HA COLPITO PAOLO SORRENTINO MENTRE STA GIRANDO A NAPOLI. “E' STATA LA MANO DI DIO” - A MARADONA SONO STATI DEDICATI NUMEROSI FILM DIRETTI DA REGISTI DIVERSI TRA LORO COME EMIR KUSTURICA, MARCO RISI,  ASIF KAPADIA – NERI PARENTI HA AVUTO L'ONORE DI DIRIGERE IL PIBE DE ORO IN UN CINEPANETTONE: TIFOSI (1999), IN CUI IL CAMPIONE INTERPRETA SE STESSO E SI FA RAPINARE DA NINO D'ANGELO

politica

CONTE È DAVVERO IN BILICO? NON FINCHÉ DURA IL COVID NON SARA’ PIATTO E VACCINATO - A FEBBRAIO, INVIATI I PIANI DEL RECOVERY FUND, CONTE SI TROVERÀ DAVANTI A UN BIVIO: O SI RICORDERÀ CHE È STATO MESSO DA DI MAIO A PALAZZO CHIGI PER MEDIARE TRA I PARTITI DELLA MAGGIORANZA, E NON PER FARE IL MONARCA ASSOLUTO, OPPURE TORNERÀ A FARE L'AVVOCATO – MATTARELLA CHIEDE IL NOME DEL SOSTITUTO DI CONTE MA NON C’E’ ACCORDO (DI MAIO ACCETTARE UN ISCRITTO PD). CERCASI UN ESPONENTE DELLA SOCIETA’ CIVILE O DEL ''DEEP STATE'' - IL PATTO BETTINI/GIANNI LETTA

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

“SERVE IL LOCKDOWN A MILANO, GENOVA, TORINO E NAPOLI” - WALTER RICCIARDI: “LA SEMPLICE RACCOMANDAZIONE A NON MUOVERSI DI CASA RIDUCE DEL 3% L'INCIDENZA DEI CONTAGI, IL LOCKDOWN DEL 25%. SE A QUESTO ACCOPPIAMO LO SMART WORKING, CHE VALE UN ALTRO 13% E IL 15% DETERMINATO DALLA CHIUSURA DELLE SCUOLE SI ARRIVA A QUEL 60% CHE SERVE PER RAFFREDDARE L'EPIDEMIA - IL RINVIO DI RICOVERI E INTERVENTI STA FACENDO AUMENTARE DEL 10 PER CENTO LA MORTALITÀ PER MALATTIE ONCOLOGICHE E CARDIOVASCOLARI”

salute