PORNO SENZA RITORNO - JESSICA JAYMES, PORNOSTAR 43ENNE TROVATA SENZA VITA A SETTEMBRE NEL SUO APPARTAMENTO DI LOS ANGELES, È MORTA PER UN ARRESTO CARDIACO – SECONDO L'UFFICIO DEL MEDICO LEGALE DELLA CONTEA DI LOS ANGELES LA MORTE DI JESSICA È STATA "NATURALE", MA "L'ABUSO CRONICO DI ALCOL PUO' AVER CONTRIBUITO AL…" - FOTO HARD VIETATE AI MINORI

-

Condividi questo articolo



DAGONEWS

 

jessica jaymes 6 jessica jaymes 6

I medici legali hanno reso noto le cause della morte della pornostar Jessica Jaymes: l’attrice, 43 anni, è morta per un arresto cardiaco. L'ufficio del medico legale della contea di Los Angeles ha decretato che la morte di Jessica è stata "naturale", ma “l'abuso cronico di alcol pUò aver contribuito al decesso".

 

Jessica Redding, vero nome della donna, è stata trovata morta il 17 settembre nella sua casa in California. L'amica, che è andata a controllare dopo essersi preoccupata, ha chiamato un'ambulanza e le forze dell'ordine affermano che i servizi di emergenza hanno ricevuto una chiamata per un arresto cardiaco. Una volta arrivati sul posto i medici non hanno potuto far altro che dichiarane il decesso.

jessica jaymes 42 jessica jaymes 42

 

Jessica ha iniziato la sua carriera come attrice porno prima di dedicarsi alla recitazione e ai reality TV. Ha ottenuto il suo primo lavoro nel mondo del porno nel 2002, ma solo nel 2005 il contratto per Hustler le ha cambiato la carriera. In passato Jessica aveva lavorato come insegnate di scuola elementare.

jessica jaymes 9 jessica jaymes 9 jessica jaymes 40 jessica jaymes 40 jessica jaymes 39 jessica jaymes 39 jessica jaymes 41 jessica jaymes 41

 

 

Condividi questo articolo



media e tv

politica

SCONTRO TRA CONTE E IL COMITATO SCIENTIFICO CHE LO AFFIANCA A PALAZZO CHIGI. “NON POSSO FARE QUELLO CHE VOI DITE, L’ECONOMIA DEVE RIPARTIRE O IL PAESE RISCHIA IL FALLIMENTO”. ANCORA: “NON POSSIAMO OBBLIGARE TROPPO A LUNGO LA GENTE IN CASA. CI SONO PROBLEMI PSICOLOGICI DI CUI BISOGNA TENER CONTO. NON SIAMO IN CINA. QUELLO È UN REGIME. UN ALTRO MODO DI PENSARE. IN BASE AL DECLINO DELL’EMERGENZA SANITARIA, DAL 18 APRILE CI SARÀ UNA RIPRESA GRADUALE” - DAL PD, PERÒ, ARRIVANO ALCUNE CRITICHE. MA SULLA COMUNICAZIONE

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

FERRARI VA A SBATTERE? - ''IL PRESIDENTE ERA STATO SFIDUCIATO CON VOTO UNANIME DAL CER, NON È LUI A ESSERSI DIMESSO''. IL TREMENDO COMUNICATO DEL CONSIGLIO EUROPEO DELLA RICERCA, CHE PARLA DI ''MANCANZA DI IMPEGNO DELLO SCIENZIATO, CHE NEI TRE MESI DELL'INCARICO HA SALTATO MOLTI INCONTRI IMPORTANTI'' - MA SULLA MANCATA RICERCA SUL CORONAVIRUS, IL CER CONFERMA CHE ''NON È DI NOSTRA COMPETENZA''. UNA BELLA AMMISSIONE DI INUTILITÀ. NON A CASO BURIONI AVEVA FATTO UN TWEET FURIOSO CONTRO ''L'OTTUSA BUROCRAZIA COMUNITARIA'', POI CANCELLATO