POSTA! - ''NOTO UNA INQUIETANTE SIMILITUDINE TRA QUEI PISCHELLI CHE HANNO SFASCIATO LE VETRINE DEI NEGOZI A TORINO PER POI SBATTERE LA LORO BRAVATA SUI SOCIALI NETWORK E GLI ASSASSINI DEL POVERO WILLY SEMPRE PRONTI A POMPARSI SUI SOCIAL CON LA CULTURA DEI FEDEZ E DELLE FERRAGNI. FORSE NON AVRANNO LO STESSO RUOLO MA È LO STESSO FOTTUTO CAMPO DA GIOCO''

-

Condividi questo articolo

PROTESTE ALLA WHIRLPOOL DI NAPOLI PROTESTE ALLA WHIRLPOOL DI NAPOLI

Riceviamo e pubblichiamo:

 

Lettera  1

Caro Dago, Whirlpool, il premier Conte: "Non permetteremo che si lascino i lavoratori per strada". Coprifuoco H24 solo per loro?

John Reese

 

Lettera  2

Dagovski,

Il virologo in TV che consiglia di coprirsi naso e gola d’inverno ricorda il dietologo che vieta di mangiare lo zampone a Ferragosto.

MEME SU GIUSEPPE CONTE MEME SU GIUSEPPE CONTE

Aigor

 

Lettera 3

Caro Dago, coronavirus, gli scenari della pandemia ipotizzati per l'Italia sono quattro. Il premier Conte: "Siamo al 3". Che emozione! Al quarto sono previste le dimissioni del Governo?

Giacò

 

Lettera 4

Caro Dago, Joachim Sauer, 71enne professore di chimica all’Università “Humboldt” di Berlino, avrebbe lasciato la consorte Angela Merkel per una sua ex allieva. Forse il marito della Culona cercava solo una nuova "dimensione".

Pikappa

ANGELA MERKEL CON IL MARITO JOACHIM SAUER ANGELA MERKEL CON IL MARITO JOACHIM SAUER

 

Lettera  5

Caro Dago, Covid, il premier Conte: "È il momento di essere uniti". Come no, così poi se ce la facciamo lui può tornare ad andare per conto suo.

Scottie

 

Lettera  6

ANTONIO DI BELLA ANTONIO DI BELLA

Caro Dago, oltre al coro anche tutta l'orchestra della Scala è stata messa in quarantena. Dopo che 18 coristi e 3 orchestrali dei fiati sono risultati positivi al Covid-19 i tamponi eseguiti sugli 85 professori delle altre sezioni d'orchestra hanno fatto emergere altri sei contagi. Ma davvero qualcuno ha pensato che i coristi potessero continuare a cantare a squarciagola senza finire vittime del virus?

Neal Caffrey

 

dibattito donald trump joe biden dibattito donald trump joe biden

Lettera 7

Caro Dago, il corrispondente Rai dagli Stati Uniti Antonio Di Bella da settimane racconta dell'incolmabile vantaggio nei sondaggi di Joe Biden su Trump per la corsa alla Casa Bianca.

 

Però ora che a pochi giorni dal voto Wall Street crolla la colpa di chi è? Di Donald: i mercati non credono alle sue promesse sulla svolta della curva pandemica. Ma l'ex direttore di RaiNews24 non si rende conto di essere penosamente ridicolo?

Oreste Grante

 

Lettera 8

50 CENT APPOGGIA TRUMP PER NON DIVENTARE 20 CENT 50 CENT APPOGGIA TRUMP PER NON DIVENTARE 20 CENT

Caro Dago, 5 giorni a Usa 2020. Wall Street dà retta ai sondaggi, si mette in modalità Biden e crolla: -3,43%. 

D.H.

 

Lettera 9

Caro Dago, Conte alla Camera: «Il Governo deciderà altre restrizioni per contenere l' epidemia dopo aver valutato gli effetti del nuovo Dpcm, nell'arco di almeno due settimane». Ci hanno sempre spiegato che con il Covid i provvedimenti presi oggi inizieranno a produrre effetti da due settimane in avanti, quindi questa affermazione significa che dal nuovo dpcm non ci si aspetta nulla di positivo e si è già deciso per il lockdown. È tanto difficile dire le cose come stanno?

angela merkel joachim sauer angela merkel joachim sauer

Alan Gigante

 

Lettera 9

Caro Dago, due runners di corsa sul lungomare alle 8 di sera: "Che bello. Ci vorrebbe il lockdown sempre: tutti fuori dalle balle!".

E.S.

 

Lettera 10

valanga sull'hotel rigopiano valanga sull'hotel rigopiano

Caro Dago, tutti i capi di Stato e di governo europei a esprimere cordoglio alla Francia per l'ennesimo attentato islamico con 3 morti di cui un uomo e una donna sgozzati. Possibile che nessuno abbia il coraggio di dire che i musulmani andrebbero stanati, riuniti e impacchettati per essere rispediti nei loro paesi d'origine anziché accolti come stupidamente si continua a fare? Devono sgozzare qualche ministro prima che vi sia un cambio di rotta?

Ettore Banchi

 

Lettera 11

attentato a nizza 4 attentato a nizza 4

Caro Dago, è ancora scontro tra Parlamento e Consiglio sul bilancio Ue 2021-2027 sul modo in cui devono essere conteggiati i costi del debito comune che l'Unione emetterà per finanziare il Recovery Fund. E pensare che nel nostro Governo di cialtroni parlano dei famosi 209 miliardi come se li avessero già in tasca!

Tas

 

Lettera 12

Caro Dago, Rigopiano, studio dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia sulla valanga assassina: "Arrivò in 81 secondi, l'impatto sull'hotel a 100 Km/h". Certo che se per riuscire a stabilire questo ci abbiamo messo quasi 4 anni, vuol dire che non dobbiamo essere tanto ben messi dal punto di vista tecnologico. Ci sono arrivati buttando secchi di neve giù dal pendio?

Luca Fiori

 

Lettera 13

DAVID SASSOLI URSULA VON DER LEYEN DAVID SASSOLI URSULA VON DER LEYEN

Caro Dago, nuovo attentato islamico in Francia. I cugini non devono essere tanto ben messi dal punto di vista della sicurezza. Non sarebbe ora che  oltre a quella delle vittime cominciasse a cadere anche qualche altra testa?

E.Moro

 

Lettera 14

Caro Dago, il presidente del Parlamento europeo David Sassoli e la presidente della Commissione europea Ursula Von der Leyen vogliono un lockdown europeo. Se l'intenzione è quella di bloccare i governi di ogni Paese l'idea è ottima: con i loro provvedimenti idioti fanno più danni del Covid. 

A.B.

virginia raggi bici in rosa 1 virginia raggi bici in rosa 1

 

Lettera 15

Caro Dago, finalmente la Raggi ha iniziato a studiare e a capire! A proposito del famoso stadio della Roma ha dichiarato di "sapere cosa significa per l'economia della città". Peccato che quando ha detto no alle Olimpiadi, rinunciando a miliardi di euro, era solo una ignorantella che aveva appena vinto la...lotteria Grillo.

FB

 

Lettera 16

mafia nigeriana mafia nigeriana

Dago, oltre che di terrorismo, i giornali italiani parlano della mafia nigeriana: ma perché hanno aspettato questa retata per parlarne, era palese che la mafia nigeriana fosse in Italia e che vi fosse da tempo!

 

Già prima del 2010 vi furono grandi arresti per membri di questa organizzazione e quello che mi fa più rabbia, è che questi criminali qua, spesso pure clandestini, dopo il carcere non sono stati espulsi, ma sono stati lasciati liberi di restare in Italia e pure di riorganizzarsi!

 

ERDOGAN MACRON ERDOGAN MACRON

La sportiva italiana di origine africana, parlo di quella che si lamentava del razzismo(non faccio nomi, chi si sentirà chiamato in causa, sicuramente lo sarà perché ha la coda di paglia!), perché non ci parla dei propri genitori: entrambi sono (ex?...)appartenenti alla mafia nigeriana, condannati per reati gravissimi: in qualunque Paese del mondo, visto che erano in Italia pure come clandestini, sarebbero stati espulsi, qui in Italia no!

 

recep tayyip erdogan recep tayyip erdogan

Usarono, all'epoca, la scusa di avere figli piccoli in età scolastica: ma dico io, a persone del genere i figli gli si tolgono, certamente non glieli si fanno usare come motivo per non essere espulsi! Solo in Europa accadono cose del genere! Per questa gente ci vuole carcere e poi l'espulsione, nessuna pietà e nessun tentativo di recupero per ominidi del genere!

Francesco Polidori

 

Lettera 17

Dago darling, tutto invertito nel mondo di oggi! Tradizionalmente la Francia è quasi sempre stata alleata (molto spesso tacitamente) dei turchi ottomani dai tempi di Francesco I a Napoleone III (guerra di Crimea). Un ginepraio l'attuale. Non bastando la pandemia, arriveremo presto anche a nuove guerre di religione? Che casino!

LA RIVOLTA A TORINO - LA VETRINA DI GUCCI DISTRUTTA LA RIVOLTA A TORINO - LA VETRINA DI GUCCI DISTRUTTA

 

Fino a ieri, se uno osava segnalare come data negativa per l'Europa il 1453 (quando la cristiana Bisanzio fu conquistata dai turchi islamici) veniva subito accusato di razzismo, ecc. ecc. Ora parrebbe invece che tutti i "buoni" siano contro il nuovo sultano della Sublime Porta. Mentre un "cattivo" come Putin ha regalato ai suoi sudditi islamici ceceni la più grande moschea d'Europa! Ossequi 

Natalie Paav

 

Lettera 18

marco e gabriele bianchi marco e gabriele bianchi

Caro Dago, ma solo io

 

Paul 

 

Lettera 19

Caro Dagos, la visibilità ministeriale è assai carente, il video piange la scomparsa dall'orizzonte mediatico dei Bonafede, Bellanova, Speranza, che manda in ritirata anche le copie del suo libro. Quando riappaiono, però, non ti dico che spettacolo di presenzialismo  multimediale!

 

gabrielli lamorgese gabrielli lamorgese

 Come la Lamorgese: una specie di comandante in capo a un briefing in zona di guerra: a testa alta, per definire 'incivile' chi - protestando perché gli chiude l'attività un governo che vuole pagate le tasse come se tutto procedesse regolatmente -  si scontra con la polizia. Invece, gli immigrati che sbarcano per fare contenta la Bellanova e fare i lavori che Conte divieta agli autoctoni; gli immigrati con covid e sprovvisti di covid e con e senza diritto d'asilo delinquono, assaltano forze dell'ordine e privati cittadini: eppure, non sono gratificati dello stesso titolo o equipollenti. Anche questa è discriminazione: o no? Un po' di sanificato decisionismio, che diamine!, per confortarci in momenti di così grande 'fragilità.'

Raider

la story instagram di gabriele bianchi con la canzone di fedez 1 la story instagram di gabriele bianchi con la canzone di fedez 1

 

Lettera 20

Da mesi non intervengo più qui per motivi che ho più volte espresso anche se continuo a seguire questo sito a giorni alterni: oggi però  mi sento costretto a rientrare in campo preso per i capelli. Mi rivolgo da qui direttamente a Papa Bergoglio perché è il Capo della Chiesa Cattolica e non può sottrarsi dall’ascoltare la voce di un fedele che però parla a nome di milioni di altri.

 

SANTITÀ,  siamo confusi, delusi, avviliti e piangenti! Di recente alcune Sue affermazioni - peraltro provenienti da fonti  “interessate” - hanno squassato i nostri cuori.

Mi riferisco alle Sue esternazioni sulle unioni civili omosessuali che tanto sconcerto hanno sparso tra la maggioranza dei cattolici, ma anche del clero e pure tra persone laiche di buona volontà. 

 

Le tante perplessità provocate dal filmato sul Suo intervento in materia, non si sono ancora acquietate perché attendiamo una Sua presa di posizione chiara alla luce della Dottrina Cattolica che sancisce:” l’omosessualità è peccato contro natura che grida vendetta al cospetto di Dio”. I cattolici non possono che uniformarsi al precetto senza per questo discriminare le persone omosessuali. 

 

Papa intervistato nel 2019 dal canale messicano Televisa Papa intervistato nel 2019 dal canale messicano Televisa

Ciò posto, in questi giorni sta avvenendo una cosa terribile a Roma nelle aule parlamentari italiane - mai viste così impegnate con diabolica determinazione ad approvare una legge prima d’ora - ossia la discussione e l’approvazione di una norma liberticida e assurda che vuole bloccare appunto la libertà di espressione e religiosa dei cattolici, ciò contro la stessa Costituzione Italiana.

 

Con filiale rispetto e devozione Le chiedo, Santità, di far sentire la Sua parola forte e chiara - come ha fatto in tante altre occasioni sui temi dei migranti, clima, eutanasia, etc., senza curarsi giustamente di compiere ingerenze nella politica italiana e in generale - rivolta alla politica italiana affinché sospenda questo iter e la proposta di legge in parola venga bloccata.

Papa intervistato nel 2019 dal canale messicano Televisa Papa intervistato nel 2019 dal canale messicano Televisa

 

La prego di rivolgersi al Capo dello Stato italiano senza paura ne’ titubanze.

La invito ad ammonire i deputati cattolici (o sedicenti tali) ad astenersi dal votare a favore di questa norma anticattolica pena la scomunica.

 

La prego di ascoltare questa mia supplica sincera e motivata dal solo amore per Cristo e i suoi precetti. Voglio confidare Santita’ che Lei non abbia a sentirsi dire da nostro Signore la terribile frase rivolta a Pietro, primo Papà:” Pietro va’ dietro a me... mettiti in sintonia con i pensieri di Dio e non con quelli degli uomini !”

 

In nome di Cristo, Le chiedo di intervenire al più presto!

Luciano

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

UNICREDIT, UNICAOS – SI PARTE DAL CONFLITTO TRA MICOSSI E PADOAN, SI CONTINUA CON IL CANDIDATO CEO ANDREA ORCEL, SPINTO DA CONSIGLIERE DIEGO DE GIORGI, SI PROSEGUE CON LA ROGNA DELLA FUSIONE CON MPS, CHE VEDE L’OPPOSIZIONE DEI 5STELLE E ORA ANCHE DI DEL VECCHIO - IL PATRON DI LUXOTTICA STA DIVENTANDO DAVVERO UN GROSSO PROBLEMA: SI È MESSO CONTRO NAGEL IN MEDIOBANCA, CONTRO DONNET IN GENERALI, CONTRO IL MEF SU MPS. IN QUESTO STALLO PERICOLOSO, BRILLA L’ASSORDANTE SILENZIO DI BANKITALIA

cronache

sport

LA VERSIONE DI MUGHINI – L'INTER DOMINA LA JUVE E AGGANCIA IL MILAN IN VETTA. PER LA PRIMA VOLTA IN 10 ANNI C’ERA IN CAMPO UNA SQUADRA SUPERIORE AI BIANCONERI. LO STREPITOSO BARELLA DA SOLO VALEVA PIÙ DI TUTTO IL CENTROCAMPO JUVENTINO. IL SECONDO GOL DELL'INTER E' UNA LEZIONE DI GIOCO E UN'IMMAGINE DA FILM DELL'ORRORE. È STATA UNA PARTITA DECISIVA NELL’ACCLARARE CHE LA JUVE NON È LA FAVORITA NELLA CORSA ALLO SCUDETTO PER LA PRIMA VOLTA IN 10 ANNI. SUCCEDE - E SULLA SFIDA LUKAKU-CR7... - BUFERA SOCIAL SU VIDAL PER IL BACIO ALLO STEMMA DELLA JUVE- BONUCCI CONTRO L’ARBITRO – VIDEO

cafonal

viaggi

salute