POSTA! - CARO DAGO, GIORGIA MELONI ALL'AEROPORTO PER CHICO FORTI SENZA RICEVERE NULLA. FOSSE ANDATA PER PIERO FASSINO, UN PROFUMO ERA GARANTITO! – PARIGI, JANNIK SINNER BECCATO CON LA TENNISTA RUSSA ANNA KALINSKAYA. ZELENSKY HA GIÀ CONVOCATO IL NOSTRO AMBASCIATORE? – NORVEGIA, SPAGNA E IRLANDA RICONOSCONO FORMALMENTE LO STATO PALESTINESE. COME DIRE A HAMAS: "COL 7 OTTOBRE CI AVETE CONVINTO"

-

Condividi questo articolo


Riceviamo e pubblichiamo:

 

Lettera 1

Caro Dago

Dago ph Porcarelli Dago ph Porcarelli

Sono un avido lettore del tuo sito. È da quasi dieci anni che quotidianamente faccio incetta delle notizie che tu e la redazione pubblicate (ho comunque iniziato ancora prima ma con ritmi più leggeri). Voglio cogliere l'occasione di questo 24° compleanno per condividere un ricordo di quando frequentavo il corso di storia delle dottrine politiche all'Università di Padova nel 2018 e che mi fa sempre pensare a Dagospia.

 

Il docente, che è stato il migliore che abbia avuto, mentre spiegava vita e opere degli illuministi italiani Cesare Beccaria e Pietro Verri si soffermò sul rapporto non sempre idilliaco tra i due, accennando, oltre ovviamente alle divergenze di pensiero e vedute, anche a un possibile interesse che Verri aveva nei confronti della signora Beccaria. L'aula prese questo dettaglio un po' sul ridere e superficialmente, ma al di là della specificità dell'episodio e di quanto sia verosimile, io credo che il punto al quale volesse arrivare era che anche tra le persone più acculturate (e per estensione famose, dato che erano un po' delle celebrità in quel periodo) la gelosia in questo caso, ma in generale i problemi e le motivazioni tipici delle persone comuni trovano riscontro.

 

dago e la redazione di dagospia foto di bacco dago e la redazione di dagospia foto di bacco

Ed è quello che dimostra Dagospia in continuazione, che lacera quel velo di infallibilità e intoccabilità di cui vogliono circondarsi celebrità, personaggi pubblici e del potere. Un po' come quando vedi le immagini di VIP vari e avariati (per riprendere un vostro modo di dire) preparate ad hoc nei minimi dettagli per eventi e occasioni, ma poi sbuca fuori la foto o il video degli stessi barcollando in preda ai fumi dell'alcool (e/o altro), e allora capisci che non era altro che una messinscena e che tutto sommato non c'è poi questa gran differenza tra loro e le persone che vedi e incontri tutti i giorni.

 

dago-undercover-playlist dago-undercover-playlist

Un grosso augurio per questo quasi quarto di secolo e spero che continuiate per moltissimi anni ancora

Evviva Dagospia!

Stefano

 

Lettera 2

Grazie a voi... Siete i mejo...

Patrizia from Pisa

 

Lettera 3

Caro Dago, Giorgoa Meloni all'aeroporto per Chico Forti senza ricevere nulla. Fosse andata per Piero Fassino un profumo era garantito!

John Reese

 

Lettera 4

Esimio Dago,

la lodevole e inusitata nota con cui il Comando Generale dei Carabinieri esprime vicinanza al generale Mori (indagato per l'ennesima volta dai P.M. di Firenze), si conclude, tuttavia, con questo auspicio: "(...) confidando che anche in questa circostanza riuscirà a dimostrare la sua estraneità ai fatti contestati". Ma stiamo scherzando? Da quando in qua è l'indagato a dover dimostrare la propria innocenza e non gli inquirenti la sua colpevolezza?

Bobo

 

Lettera 5

GIORGIA MELONI E LE DIFFERENZE TRA CHICO FORTI E ILARIA SALIS - VIGNETTA BY ROLLI - IL GIORNALONE - LA STAMPA GIORGIA MELONI E LE DIFFERENZE TRA CHICO FORTI E ILARIA SALIS - VIGNETTA BY ROLLI - IL GIORNALONE - LA STAMPA

Caro Dago, Strage di Capaci, Mattarella: "La mafia si può sconfiggere". Un eufemismo per dire che è viva e vegeta?

Furio Panetta

 

Lettera 6

Caro Dago

caso Salis: versata la cauzione di 40 mila euro. E per spregio è stata pagata con monetine di centesimi di euro.

Saluti, Usbergo

 

Lettera 7

Caro Dago

ai vari "Antoniozzi" d'Italia, che si fanno tanto scudo del denaro dei loro genitori, diamogli solo una paghetta di un 100 euro al mese e se li facciano bastare, o trovino un lavoro per mantenersi! Così siamo sicuri che calano le arie (e le braghe) quando la "sponsorizzazione" paterna viene meno.

Lorenzo B.

 

redditometro 5 redditometro 5

Lettera 8

Caro Dago: oggi è il mio compleanno (76 anni) e volevo chiederti un favore come regalo; se passeggiando per Roma hai l'occasione di incontrare qualche Onorevole, domandagli se è a conoscenza che il limite del reddito lordo familiare, per avere diritto all'esenzione dei ticket sanitari agli over 65 anni, risale al 1993 e consisteva in 70 milioni di lire (ora 36.151 euro); domandagli, altresi, se è al corrente che il limite del reddito annuo del coniuge, per essere considerato a carico, è stato stabilito nel 1995 con 5,5 milioni di lire (ora 2840,51 euro).

 

redditometro 8 redditometro 8

Fatti dire se non ritiene il caso, dopo 30 anni di inflazione, di rivedere al rialzo i vetusti e iniqui redditi. In fin dei conti sono uno del Popolo... come Loro.

Ti ringrazio anticipatamente. Con ammirazione...

Valter Coazze

 

Lettera 9

Caro Dago, il redditometro ha messo in luce la grande capacità strategico/politica del governo ma non capisco perché nessuno si sia scandalizzato quando invece a Febbraio è passato l'articolo 4, comma 2, Dl n. 167/90 modificato dalla legge 97/2013 che assoggetta a ritenuta d'acconto del 20% qualsiasi bonifico estero in entrata, percepito da una persona fisica. In pratica una sorta di “confisca preventiva” obbligata alle banche direttamente sul conto del ricevente!

Saluti

Fabio Rossi

 

paolo gentiloni 5 paolo gentiloni 5

Lettera 10

Caro Dago, riguardo il chiarimento di Gentiloni su come si è calcolato il PNRR e con buonapace dei 5S, ha risposto da Commissario Europeo perché ha giurato fedeltà alle istituzioni "europee" , come diceva Prodi. Se c'è un problema è forse quando qualche commissario da l'impressione di aver giurato a qualche linea aerea "europea"... (ogni riferimento ad ITA è puramente casuale).

Amandolfo

 

Lettera 11

Caro Dago, Carlo Conti firmerà per condurre i prossimi 2 festival di Sanremo ma ha posto una condizione non negoziabile: sul palco dell'Ariston (prove comprese) dovranno essere rimosse le lampade ora in uso e sostituite con lampade UV abbronzanti.

Marco (alluvionato) di Gessate

 

Lettera 12

carlo conti carlo conti

Caro Dago, ma come sono pacifici e democratici i "comunisti", Putin aggredisce e bombarda giorno e notte l'Ucraina, ospedali compresi. La Cina assedia Taiwan con l'intento di aggredirla da un giorno all'altro. Non parliamo poi del Nord coreano "Ciccio Kim" che affama la popolazione ma si diverte a lanciare missili! E pensare che c'è ancora qualche anima bella che parla di "pericolo fascista"...

FB

 

Lettera 13

Calenda: “amo l’Europa”.

Poteva non dimettersi  da Ambasciatore a Bruxelles

(dopo un mese…).

Aigor

carlo calenda blablacarl carlo calenda blablacarl

 

Lettera 14

Caro Dago, Budapest, Ilaria Salis esce dal carcere e va ai domiciliari. Irrispettoso per i tanti Italiani detenuti all'estero!

Oreste Grante

 

Lettera 15

Caro Dago, Hamas: "Israele ha manipolato video soldatesse rapite". Come no. E gli israeliani massacrati il 7 ottobre sono vittime di incidenti domestici...

Leo Eredi

 

Lettera 16

sciopero dei tassisti a roma sciopero dei tassisti a roma

Caro Dago, ogni tanto una buona notizia per gli italiani onesti! Domenica mattina mio figlio aspettava una persona alla uscita di Fiumicino, zona taxi, sono arrivati un certo numero di finanzieri che con tono deciso e professionale hanno intimato ai tassisti di attivare i pos e rilasciare le ricevute delle corse. C'è stato qualche commento sgradevole da parte dei tassisti, molti dei quali sembravano gestori di una bettola di Caracas. Poi uno si chiede chi acquista licenze da 150/180.000 euro, non certo un operaio o un impiegato che vogliono cambiare vita!

FB

 

ilaria salis ilaria salis

Lettera 17

Dagosapiens, Hamas: "le donne soldato israeliane catturate non sono state maltrattate ma trattate secondo l’etica della nostra resistenza”. La stessa “etica” con cui hanno trucidato 1100 civili? E con cui ne hanno rapiti 250 da tenere, vivi o morti, come merce di scambio?

Vittorio Hamasetica ExInFeltrito

 

Lettera 18

Caro Dago,

Ilaria Salis non deve scontare nessuna pena: è in attesa di processo. Come gran parte dei detenuti italiani.

Ugo Tassinari

 

Anna Kalinskaya CON JANNIK SINNER A PARIGI Anna Kalinskaya CON JANNIK SINNER A PARIGI

Lettera 19

Caro Dago, Norvegia, Spagna e Irlanda riconoscono formalmente lo Stato palestinese. Come dire a Hamas: "Col 7 ottobre ci avete convinto".

Tony Gal

 

Lettera 20

Caro Dago, Parigi, Jannik Sinner beccato con la tennista russa Anna Kalinskaya. Zelensky ha già convocato il nostro ambasciatore?

Neal Caffrey

 

 

anna kalinskaya anna kalinskaya Anna Kalinskaya 3 Anna Kalinskaya 3 Anna Kalinskaya 4 Anna Kalinskaya 4 Anna Kalinskaya 2 Anna Kalinskaya 2 Anna Kalinskaya Anna Kalinskaya

 

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT! GIORGIA MELONI È NERVOSA: GLI OCCHI DEL MONDO SONO PUNTATI SU DI LEI PER IL G7 A BORGO EGNAZIA. SUL TAVOLO DOSSIER SCOTTANTI, A PARTIRE DALL’UTILIZZO DEGLI ASSET RUSSI CONGELATI PER FINANZIARE L’UCRAINA - MINA VAGANTE PAPA FRANCESCO, ORMAI A BRIGLIE SCIOLTE – DOPO IL G7, CENA INFORMALE A BRUXELLES TRA I LEADER PER LE EURONOMINE: LA DUCETTA ARRIVA DA UNA POSIZIONE DI FORZA, MA UNA PARTE DEL PPE NON VUOLE IL SUO INGRESSO IN  MAGGIORANZA - LA SPACCATURA TRA I POPOLARI TEDESCHI: C'È CHI GUARDA A DESTRA (WEBER-MERZ) E CHI INORRIDISCE ALL'IDEA (IL BAVARESE MARKUS SODER) - IL PD SOGNA UN SOCIALISTA ITALIANO ALLA GUIDA DEL CONSIGLIO EUROPEO: LETTA O GENTILONI? - CAOS IN FRANCIA: MACRON IN GUERRA CON LE PEN MA I GOLLISTI FLIRTANO CON LA VALCHIRIA MARINE

DAGOREPORT – DOPO LE EUROPEE, NULLA SARÀ COME PRIMA! LA LEGA VANNACCIZZATA FA PARTIRE IL PROCESSO A SALVINI: GOVERNATORI E CAPIGRUPPO ESCONO ALLO SCOPERTO E CHIEDONO LA DATA DEL CONGRESSO – CARFAGNA E GELMINI VOGLIONO TORNARE ALL’OVILE DI FORZA ITALIA MA TAJANI DICE NO – CALENDA VORREBBE TORNARE NEL CAMPO LARGO, MA ORMAI SI È BRUCIATO (COME RENZI) – A ELLY NON VA GIÙ RUTELLI: MA LA VITTORIA DEL PD È MERITO DEI RIFORMISTI DECARO,BONACCINI, GORI, RICCI, CHE ORA CONTERANNO DI PIÙ – CONTE NON SI DIMETTE MA PATUANELLI VUOLE ACCOMPAGNARLO ALL’USCITA

VOTI A PERDERE - NELL’ITALIA DEI SONDAGGI TAROCCHI ANCHE I VOTI (REALI) SI PESANO E NON SI CONTANO - ALLE EUROPEE LA MELONI HA PERSO 700 MILA ELETTORI (-10%) RISPETTO ALLE POLITICHE 2022 – LA SCHLEIN (PD) NE HA GUADAGNATI 160 MILA RIDUCENDO LA DISTANZA TRA I DUE PARTITI AL 5% (CIRCA UN MILIONE DI CONSENSI) -  E’ LA LEGGE DELL’ASTENSIONISMO: GIU’ I VOTANTI E SU LE PERCENTUALI (EFFIMERE) – ALTRO CHE “SVOLTA A DESTRA” O LEADERSHIP RAFFORZATA DELLA DUCETTA DELLA GARBATELLA…

DAGOREPORT - NON HA VINTO FRATELLI D’ITALIA, HA STRAVINTO LA MELONA. LA CAMPAGNA ELETTORALE L’HA FATTA SOLO LEI, COL SUO PIGLIO COATTO E COL SUO MODO KITSCH DI APPARIRE TRA BANCHI DI CILIEGIE E CORRENDO CON I BERSAGLIERI. UNA NARRAZIONE RINFORZATA DALLO SVENTOLIO DEL TRICOLORE NEL MONDO: AHO', CON GIORGIA LA ''NAZIONE'' (NON IL PAESE) CONTA - CHI DICE CHE ELLY SCHLEIN HA VINTO, SPARA UNA CAZZATA. GLI ELETTI DEM SONO IN GRAN PARTE RIFORMISTI, LONTANI DALLE SUPERCAZZOLE DELLA MULTIGENDER CON TRE PASSAPORTI - SEPPELLITO RDC, A BAGNOMARIA IL SUPERBONUS, IL PAVONE CONTE E' STATO SPENNATO. I GRILLINI NON SI IDENTIFICANO NEI CONTIANI IN SALSA CASALINO E/O IN MODALITÀ TRAVAGLIO - LA SORPRESA AVS NON VA ACCREDITATA UNICAMENTE ALLA SALIS: IL BUM È AVVENUTO GRAZIE A UNA TRASMIGRAZIONE DI VOTI DA ELETTORI 5STELLE CHE NON SE LA SENTIVANO DI VOTARE PD - SALVINI: L’UNICO FATTORE CHE PUÒ MANTENERE IN PIEDI LA SUA LEADERSHIP È L’AUTONOMIA - DA QUI AL 2027, LA DUCETTA AVRÀ TRE GATTE DA PELARE: PREMIERATO, AUTONOMIA E GIUSTIZIA. MA IL VERO ICEBERG DELLA NAVIGAZIONE DEL GOVERNO DUCIONI SARANNO L’ECONOMIA E IL PATTO DI STABILITÀ