POSTA! – CARO DAGO, CACCINO PURE SALVINI, MA DOPO CHE HA TOLTO IL CANONE RAI. L’AUTONOMISMO È ARIA FRITTA. IL CANONE È ’NA PIOTTA – GRILLO E LE “BRIGATE DI CITTADINANZA”? SE FOSSE UNA BATTUTA NON FA RIDERE, SE NON ERA UNA BATTUTA FA PAURA… – SE NON MI AVESSERO DETTO DI RISPARMIARE LUCE E GAS, IO AVREI CONTINUATO A TIRAR CINGHIA COME PRIMA.

-

Condividi questo articolo


BEPPE GRILLO CON UNA BANAN BEPPE GRILLO CON UNA BANAN

Riceviamo e pubblichiamo:

 

Lettera 1

Caro Dago

Grillo e le “brigate di cittadinanza” ? Se fosse una battuta non fa

ridere, se non era una battuta fa paura…

Saluti,Usbergo

 

Lettera 2

Caro Dago,

non sappiamo come finirà il contagio Covid attuale con conseguente mascherine si/no. Visto che mi sono fatto quattro giorni di autobus e treno a Roma spero solo che, per amore della scienza, ne abbiano considerato l'uso effettivo al 50% con buona pace di tutti.

Amandolfo 

 

MEME SU PUTIN E IL GAS MEME SU PUTIN E IL GAS

Lettera 3

Caro Dago, se si riesce a far rientrare, in Italia, tale Alessia Piperno, per favore, toglietele il passaporto, così non va a cacciarsi in nuovi guai. Abbiamo abbastanza rogne per conto nostro, senza dover sorbirci anche le sue.

Saluti.

Chips.

 

Lettera 4

Se non mi avessero detto di risparmiare luce e gas, io avrei continuato a tirar cinghia come prima.

Valter Coazze

 

Lettera 5

Caro Dago,

NORD STREAM NORD STREAM

Usa: "Ci vorrà tempo per sapere cos'è successo al Nord Stream". E quindi il presidente Joe Biden mentiva quando il 7 febbraio, davanti al mondo, disse: "Se la Russia invade l'Ucraina, non ci sarà più un Nord Stream 2"? E in quante altre occasioni ha mentito l'attuale inquilino della Casa Bianca?

Fabrizio Mayer

 

Lettera 6

Caro Dago,

quattro writers italiani sono stati arrestati nella città indiana di Ahmedabad per avere disegnato graffiti su due carrozze della metropolitana. L'accusa per loro è di avere danneggiato una pubblica proprietà. Due considerazioni: 1) dove credevano di essere, in Italia dove chiunque fa il c… quello che vuole? 2) importiamo dall’estero le buone pratiche.

Saluti, Usbergo.

 

LUPI E CINGHIALI LUPI E CINGHIALI

Lettera 7

Caro Dago,

in Polesine sono arrivati i lupi, osservati vari esemplari, altro animale osservato e' lo sciacallo dorato. Trovi la notizia su polesine.it.

Ora ci diranno che facevano parte della fauna del luogo!

Ciao

Giorgio

 

Lettera 8

Caro Dago,

il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ha approvato con un decreto la decisione del Consiglio di sicurezza nazionale ucraino sulla "impossibilità di condurre negoziati" con il presidente russo Vladimir Putin. Che carino! Ha voluto accontentare subito Papa Francesco...

Licio Ferdi

 

GAS N ROSES - MEME BY CARLI GAS N ROSES - MEME BY CARLI

Lettera 9

Caro Dago,

"L'esercito ucraino con le sue soverchianti unità blindate è riuscito a penetrare le linee della nostra difesa nell'area dei villaggi di Zolota Balka e Oleksandrivka nella regione meridionale di Kherson, appena annessa da Mosca". Lo ha ammesso il portavoce del ministero della Difesa russo, Igor Konashenkov. Ah, bene. Ha telefonato alla Reuters o all'Associated Press?

Maury

 

Lettera 10

Caro Dago,

caro energia, Eurogruppo: "Impossibile schermare del tutto gli aumenti". Una banda di deficienti che ha iniziato una guerra di sanzioni contro la Russia senza avere un piano o sapere minimamente come difendersi dalle ritorsioni di Putin. Sembrano quei pivelloni che si fanno sorprendere da una tempesta di neve durante una gita in montagna con abiti estivi e senza aver portato con sé alcun indumento pesante.

Maxi

 

coyote cutee mostra il sedere allo stadio 3 coyote cutee mostra il sedere allo stadio 3

Lettera 11

Caro Dago,

Per dimostrare la profondita' del proprio pensiero in Italia si mostrano le chiappe ,mi sembra che in questo gesto ormai non piu' eclatante ne' originale ci sia tutta l'espressione dello stato attuale della nostra cul-tura (hoops....mi e' scappata così).

Giovanna Maldasia

 

Lettera 12

Caro Dago,

il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha firmato un decreto con cui sancisce formalmente l’impossibilità di condurre negoziati col capo del Cremlino Vladimir Putin. Un momento: non sarà mica perché quest'ultimo non ha mai fatto alcun servizio per Vogue?

Ranio

 

Lettera 13

Dagovski,

caccino pure Salvini, ma dopo che ha tolto il Canone Rai. L’Autonomismo è aria fritta. Il Canone è ’na piotta. 

Aigor

 

elly schlein elly schlein

Lettera 14

Egregio Dago,

la nuova star della sinistra Elly Schlein ha già ottenuto il primo successo: farci rimpiangere le varie Boldrini, Cirinnà e compagnia predicante.

Cordialità

Sanvic

 

Lettera 15

Caro Dago,

il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ha approvato con un decreto la decisione del Consiglio di sicurezza nazionale ucraino sulla "impossibilità di condurre negoziati" con il presidente russo Vladimir Putin. Che carino! Ha voluto accontentare subito Papa Francesco...

Licio Ferdi

 

vladimir putin joe biden ginevra vladimir putin joe biden ginevra

Lettera 16

Caro Dago,

Russia-Ucraina, Cia: "Putin è con le spalle al muro, può essere pericoloso". Come no. Invece Biden sta messo meravigliosamente bene, in attesa del trionfo alle elezioni di midterm, ed agisce in maniera razionale...

Neal Caffrey

 

Lettera 17

Caro Dago

Pochi sono andati a vedere il film Bros, delicata commedia gay perche’ pochi ora vanno al cinema. Ma va! Non ci va nessuno perche’, banalmente, queste storielle  interessano a pochi/pochissimi.

Cordiali saluti.

Piero

 

Lettera 18

bros 7 bros 7

Caro Dago,

il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha difeso la decisione della Germania di imporre uno scudo da 200 miliardi di euro per frenare il prezzo del gas. "Alcuni Paesi già da tempo fanno quello che noi ci siamo preposti di fare per i prossimi anni". Logico. Tutti diventano sovranisti quando c'è da difendere il proprio Paese. Gli unici cretini ligi a seguire le leggi europee siamo noi italiani. Grazie  Mario!

Soset

 

Lettera 19

Caro Dago,

bros 8 bros 8

gas, il ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani si è recato alla Camera per incontrare Giorgia Meloni. Non era meglio se si vedevano in pizzeria davanti a una Margherita cotta in forno... a legna?

E. Moro

 

Lettera 20

Caro Dago, l'Eurocamera approva il caricabatterie unico. Entro il 2024 per i device portatili e il 2026 per i laptop. Bravi. E ci sarà anche l'energia elettrica per ricaricare?

coyote cutee mostra il sedere allo stadio 2 coyote cutee mostra il sedere allo stadio 2 coyote cutee mostra il sedere allo stadio 1 coyote cutee mostra il sedere allo stadio 1

Jantra

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY


ultimi Dagoreport

DAGOREPORT! GIORGIA MELONI È NERVOSA: GLI OCCHI DEL MONDO SONO PUNTATI SU DI LEI PER IL G7 A BORGO EGNAZIA. SUL TAVOLO DOSSIER SCOTTANTI, A PARTIRE DALL’UTILIZZO DEGLI ASSET RUSSI CONGELATI PER FINANZIARE L’UCRAINA - MINA VAGANTE PAPA FRANCESCO, ORMAI A BRIGLIE SCIOLTE – DOPO IL G7, CENA INFORMALE A BRUXELLES TRA I LEADER PER LE EURONOMINE: LA DUCETTA ARRIVA DA UNA POSIZIONE DI FORZA, MA UNA PARTE DEL PPE NON VUOLE IL SUO INGRESSO IN  MAGGIORANZA - LA SPACCATURA TRA I POPOLARI TEDESCHI: C'È CHI GUARDA A DESTRA (WEBER-MERZ) E CHI INORRIDISCE ALL'IDEA (IL BAVARESE MARKUS SODER) - IL PD SOGNA UN SOCIALISTA ITALIANO ALLA GUIDA DEL CONSIGLIO EUROPEO: LETTA O GENTILONI? - CAOS IN FRANCIA: MACRON IN GUERRA CON LE PEN MA I GOLLISTI FLIRTANO CON LA VALCHIRIA MARINE

DAGOREPORT – DOPO LE EUROPEE, NULLA SARÀ COME PRIMA! LA LEGA VANNACCIZZATA FA PARTIRE IL PROCESSO A SALVINI: GOVERNATORI E CAPIGRUPPO ESCONO ALLO SCOPERTO E CHIEDONO LA DATA DEL CONGRESSO – CARFAGNA E GELMINI VOGLIONO TORNARE ALL’OVILE DI FORZA ITALIA MA TAJANI DICE NO – CALENDA VORREBBE TORNARE NEL CAMPO LARGO, MA ORMAI SI È BRUCIATO (COME RENZI) – A ELLY NON VA GIÙ RUTELLI: MA LA VITTORIA DEL PD È MERITO DEI RIFORMISTI DECARO,BONACCINI, GORI, RICCI, CHE ORA CONTERANNO DI PIÙ – CONTE NON SI DIMETTE MA PATUANELLI VUOLE ACCOMPAGNARLO ALL’USCITA

VOTI A PERDERE - NELL’ITALIA DEI SONDAGGI TAROCCHI ANCHE I VOTI (REALI) SI PESANO E NON SI CONTANO - ALLE EUROPEE LA MELONI HA PERSO 700 MILA ELETTORI (-10%) RISPETTO ALLE POLITICHE 2022 – LA SCHLEIN (PD) NE HA GUADAGNATI 160 MILA RIDUCENDO LA DISTANZA TRA I DUE PARTITI AL 5% (CIRCA UN MILIONE DI CONSENSI) -  E’ LA LEGGE DELL’ASTENSIONISMO: GIU’ I VOTANTI E SU LE PERCENTUALI (EFFIMERE) – ALTRO CHE “SVOLTA A DESTRA” O LEADERSHIP RAFFORZATA DELLA DUCETTA DELLA GARBATELLA…

DAGOREPORT - NON HA VINTO FRATELLI D’ITALIA, HA STRAVINTO LA MELONA. LA CAMPAGNA ELETTORALE L’HA FATTA SOLO LEI, COL SUO PIGLIO COATTO E COL SUO MODO KITSCH DI APPARIRE TRA BANCHI DI CILIEGIE E CORRENDO CON I BERSAGLIERI. UNA NARRAZIONE RINFORZATA DALLO SVENTOLIO DEL TRICOLORE NEL MONDO: AHO', CON GIORGIA LA ''NAZIONE'' (NON IL PAESE) CONTA - CHI DICE CHE ELLY SCHLEIN HA VINTO, SPARA UNA CAZZATA. GLI ELETTI DEM SONO IN GRAN PARTE RIFORMISTI, LONTANI DALLE SUPERCAZZOLE DELLA MULTIGENDER CON TRE PASSAPORTI - SEPPELLITO RDC, A BAGNOMARIA IL SUPERBONUS, IL PAVONE CONTE E' STATO SPENNATO. I GRILLINI NON SI IDENTIFICANO NEI CONTIANI IN SALSA CASALINO E/O IN MODALITÀ TRAVAGLIO - LA SORPRESA AVS NON VA ACCREDITATA UNICAMENTE ALLA SALIS: IL BUM È AVVENUTO GRAZIE A UNA TRASMIGRAZIONE DI VOTI DA ELETTORI 5STELLE CHE NON SE LA SENTIVANO DI VOTARE PD - SALVINI: L’UNICO FATTORE CHE PUÒ MANTENERE IN PIEDI LA SUA LEADERSHIP È L’AUTONOMIA - DA QUI AL 2027, LA DUCETTA AVRÀ TRE GATTE DA PELARE: PREMIERATO, AUTONOMIA E GIUSTIZIA. MA IL VERO ICEBERG DELLA NAVIGAZIONE DEL GOVERNO DUCIONI SARANNO L’ECONOMIA E IL PATTO DI STABILITÀ