POSTA! – VACCINO PFIZER, ALL’ITALIA 27 MILIONI DI DOSI DA GENNAIO. CALCOLANDO CHE PER DISTRIBUIRE I 10 MILIONI DI QUELLO INFLUENZALE, CON LE ATTUALI STRUTTURE, SI IMPIEGANO TRE MESI, SE IL GOVERNO CONTINUA A LAVORARE "BENE" COME HA FATTO FINORA, PER ESAURIRE LA PRIMA TRANCHE SI ARRIVERÀ AD AGOSTO 2021. PER VACCINARE TUTTI, AMMESSO CI SIANO LE DOSI, A GIUGNO 2022. IN BOCCA AL LUPO!

-

Condividi questo articolo

viagra 5 viagra 5

Riceviamo e pubblichiamo:

 

Lettera 1

Caro Dago, la mia fiducia nel vaccino è incondizionata. Ricordiamoci che la Pfizer ci aveva già salvato con il Viagra, e poi ci ha dato pure lo Xanax per sopportare le donne dopo.

Baci, 

Massimiliano Parente 

 

Lettera 2

quartier generale pfizer a new york 3 quartier generale pfizer a new york 3

Caro Dago, dopo aver fatto un repulisti al Pentagono, Donald Trump twitta: "La gente non accetterà queste elezioni truccate". E meno male che in questi giorni gli organi di informazione, con dovizia di particolari, raccontavano di come si stesse preparando alla resa... Che cialtroni!

Daniele Krumitz

 

DONALD TRUMP JOE BIDEN BY EDOARDOBARALDI DONALD TRUMP JOE BIDEN BY EDOARDOBARALDI

Lettera 3

Caro Dago, a nove giorni dal voto alcuni Stati americani stanno ancora contando le schede. Anche le letterine a Babbo Natale verranno considerate voti per Joe Biden?

Vesna

 

Lettera 4

Caro Dago, Covid, il consigliere del ministro della Salute, Walter Ricciardi: "I prossimi mesi saranno terribili". Ma il premier Conte non aveva promesso un Natale sereno?

Theo Van Buren

 

walter ricciardi al meeting di rimini 1 walter ricciardi al meeting di rimini 1

Lettera 5

Caro Dago, il vaccino anti Covid deve essere conservato a 80 gradi sotto zero. Di certo non sarà un problema per i guardiani del cambiamento climatico: basterà regolare il termostato su -80!

Pikappa

 

Lettera 6

Caro Dago, tutti lo chiamano Joe, ma il nome per intero di Biden è "Joseph". My God, un altro "Giuseppi" che ha iniziato promettendo che saranno 4 anni bellissimi!

Leo Eredi

barack obama angela merkel a berlino barack obama angela merkel a berlino

 

Lettera 7

Caro Dago, Berlino: "Primo colloquio telefonico tra Angela Merkel e Joe Biden". La cancelliera ha voluto parlare con la marionetta, ma non era meglio trattare da subito con chi - se la vittoria verrà confermata - avrà in mano i fili, e cioè Barack Obama?

Vic Laffer

 

L ULTIMO DPCM DI CONTE – MEME L ULTIMO DPCM DI CONTE – MEME

Lettera 8

Caro Dago, il premier Conte su La Stampa: "Lavoro per evitare il lockdown". Ha già "lavorato tanto" per evitare la seconda ondata di Covid che il buon senso dovrebbe suggerirgli di prendersi una pausa. 

Lucio Breve

 

Lettera 9

Egr. sig. Dago. Francia,Germania,Austria e rappresentanti dell'EU hanno parlato di sicurezza ai confini senza invitare Conte. Per forza si parlava dei confini che vanno dalle Alpi Marittime alle Alpi Giulie. L'italia è sotto.

Antonio

KAMALA KAMALA

 

Lettera 10

Caro Dago, ti ricordi Kamala, Panzone dell'Uganda, campione di Wrestling degli anni ottanta morto a settembre? Si chiamava Kamala J. Harris. Ebbene, secondo me non è affatto morto. Ha cambiato sesso, ha perso 50 kg ed è diventato vicepresidente degli Stati Uniti.

Simon il Gomblottista

 

Lettera 11

KAMALA KAMALA

Caro Dago, la portavoce di Donald Trump è stata censurata dalle tv americane perché parlava di brogli elettorali "senza esibire prove". Ah! E quali prove esibivano i Dem nel 2016 quando fin dal primo giorno dopo la vittoria di Donald, rilanciati con grande enfasi da tutti i media, hanno cominciato a parlare di Russiagate e impeachment? No, non ce la beviamo. Tutte queste improvvise censure significano una cosa sola: stanno tentando in tutti i modi di nascondere la verità sul voto del 3 novembre.

walter ricciardi al meeting di rimini walter ricciardi al meeting di rimini

U.Delmal

 

Lettera 12

Caro Dago, coronavirus, Natale in famiglia ma senza pranzi affollati. Gli anziani soli potranno festeggiare pensando a Giuseppe (Conte), Maria (De Filippi), il (popolo) bue e l'asinello (Arcuri)?

Maury

 

Lettera 13

Caro Dago, il prof Roberto Burioni: “Alcuni dicono che i pronto soccorso sono affollati da persone in preda al panico, e può essere vero. Ma quelle centinaia di persone che finiscono ogni giorno al cimitero a causa di Covid-19, sono spinte dal panico? Basta bugie. Basta bugie. Basta Bugie".

 

DOMENICO ARCURI GIUSEPPE CONTE DOMENICO ARCURI GIUSEPPE CONTE

Il ragionamento è semplice. Se chi è asintomatico o ha sintomi lievi non si presentasse ai pronto soccorso, i medici e gli infermieri avrebbero più tempo da dedicare ai malati gravi che forse finirebbero in numero minore nei cimiteri.

Matt Degani

 

Lettera 14

meme sulla sconfitta di donald trump 23 meme sulla sconfitta di donald trump 23

Caro Dago, Trump e i voti illegittimi per Biden, Anna Guaita su Il Messaggero: "Per di più, fa notare Michael Chertoff, già ministro della Sicurezza Nazionale durante la presidenza di George Bush junior, «se ci fosse stato questo tipo di brogli, non si vede perché allora i democratici non lo abbiano usato anche per i senatori e i deputati, per conquistare la maggioranza al Senato e rafforzare quella alla Camera». E' dunque lecito chiedersi perché Trump non voglia accettare il risultato delle elezioni".

meme sulla sconfitta di donald trump 24 meme sulla sconfitta di donald trump 24

 

A parte che, dopo quanto successo nel  2016 fra Trump e l'ultimo candidato della famiglia alla Casa Bianca, riportare l'opinione di qualcuno della cerchia dei Bush significa dar voce a soggetti che di certo non remano pro Donald - a parte questo - e se invece fosse che i Democratici sono riusciti a conservare la Camera e non hanno numeri disastrosi al Senato proprio grazie ai brogli?

Nick Morsi

 

Lettera 15

Si dovrebbe dire chiaramente quando si leggono le posizioni di Bassetti che la moglie gestisce un Hotel a Genova. In tal modo chi ascolta può valutare se esista conflitto di interessi o meno.

Già la scorsa primavera il Bassetti temeva il crollo dell'economia del turismo in Liguria...

Claudio

 

Lettera 16

Matteo Bassetti Matteo Bassetti

Caro Dago, contro il comodo alibi di essere stati fraintesi, al sottosegretario Zampa e alla schiera di quanti frignano, dopo il latte versato, ricordo che la Costituzione sancisce il diritto non il dovere di parola.

Antonio Pochesci

 

Lettera 17

SANDRA ZAMPA SANDRA ZAMPA

Caro Dago, Calabria, «Commissario sanità, Conte chiama strada che vuole "carta bianca"», titola Il Fatto Quotidiano. Sapendo quali sono le priorità del fondatore di Emergency, i poveri calabresi rischiano di trovarsi coi reparti Covid degli ospedali pieni zeppi di migranti.

Sandro Celi

 

Lettera 18

de laurentiis agnelli de laurentiis agnelli

Caro Dago, se DeLaurentiis prima di una partita europea avesse fatto ciò che ha fatto prima della gara con la Juventus, ossia adoperarsi in tutti i modi per far saltare la partita in programma, il Napoli si ritroverebbe squalificato per un anno da tutte le competizioni organizzate dall'Uefa e DeLaurentiis stesso radiato. La fortuna del presidente del Napoli è che siamo in Italia dove pressioni politiche e giornalisti-twittaroli di parte riescono aemore ad ammorbidire le sentenze

Paul 

 

Lettera 19

LUCIA AZZOLINA LUCIA AZZOLINA

Caro Dago, vaccino Covid, le indicazioni di Bruxelles ai governi per la distribuzione: priorità a medici e anziani, carcerati e profughi. Chi l'avrebbe detto. Nell'Europa del 2020 per avere un accesso rapido al  vaccino bisogna aver rapinato o ucciso qualcuno oppure essere stranieri entrati clandestinamente. Comportarsi bene non paga. Incredibile: dalle Istituzioni una chiara istigazione al non rispetto della Legge!

M.H.

 

Lettera 20

Caro Dago, la ministra Azzolina: "Continuerò a battermi per tenere aperte le scuole. Credo che, compatibilmente con la situazione epidemiologica, dobbiamo provare a tenerle aperte e anche laddove ci fossero ulteriori limitazioni, più si limitano le attività fuori dalla scuola più si abbassa il rischio dentro la scuola.

KAMALA KAMALA

 

Guai a pensare che la scuola non sia attività produttiva e a sacrificarla: è la principessa delle attività produttive, senza formazione non abbiamo futuro". Prendere nota. Alla titolare dell'Istruzione non interessa che dentro ci siano professori ed alunni. Le basta che siano tenute aperte. Perché non accontentarla?

Tas

 

Lettera 21

Caro Dago, coronavirus, Conte: "Lavoriamo per evitare lockdown generalizzato". Ma dai provvedimenti che stanno varando sembra che a restarne fuori saranno solo i paesini arrampicati sulle montagne delle Alpi e degli Appennini.

Oreste Grante

 

La sede di Pfizer a Puurs in Belgio La sede di Pfizer a Puurs in Belgio

Lettera 22

Caro Dago, vaccino Pfizer, all’Italia 27 milioni di dosi da gennaio. Calcolando che per distribuire i 10 milioni di dosi di quello influenzale, con le attuali strutture, si impiegano tre mesi, se il Governo continua a lavorare "bene" come ha fatto finora, per esaurire la prima tranche si arriverà ad agosto 2021. Per vaccinare tutti, ammesso ci siano le dosi, a giugno 2022. In bocca al lupo!

Eli Crunch

 

Lettera 23

notre dame a nizza dopo l attentato notre dame a nizza dopo l attentato

Caro Dago, il presidente Macron ha sentito alcuni capi di governo per affrontare la lotta al terrorismo e immigrazione illegale. Qualcuno si è stupito che non sia stato invitato Conte. Dopo che i nostri porti sono stati aperti a tutti, che l'Italia si è autodefinita "porta dell'Europa", che il terrorista di Nizza era arrivato a Lampedusa dove si sbarca senza controlli, che credibilità possiamo avere in  Europa?

 

Come poteva Macron affrontare l'argomento terrorismo e frontiere con Conte visti i presupposti? Il risultato scontato sarà che tutti chiuderanno le frontiere e i clandestini saranno solo un problema degli italiani.

DOMENICO ARCURI CON LA MASCHERINA CALATA SOTTO IL NASO DOMENICO ARCURI CON LA MASCHERINA CALATA SOTTO IL NASO

E visto che siamo in tema; Biden ha già sentito tutti tranne che...Conte, anche questo significa qualcosa?

FB

 

Lettera 24

Caro Dago, Covid, Arcuri responsabile del piano per la distribuzione dei vaccini. Cominciamo a farci il segno della croce...

Greg

 

Lettera 25

caro dago

pfizer allergan 6 pfizer allergan 6

nel caso delle elezioni americane vorrei ricordare alcuni punti che qui in italia non sono stati recepiti. La strategia di trump è stata, da mesi, quella di discreditare il voto per posta (in vigore da decenni in USA) per poi tentare un annullamento di tutti quei voti. E' partito da alcuni casi sporadici di caselle postali dedicate al voto manomesse (quindi centinaia, massimo migliaia di voti su 150 milioni!) per iniziare pubbliche esternazioni contro il voto postale.

 

https://richmondstandard.com/richmond/2020/10/29/ballot-box-theft-rumors-in-richmond-unfounded-officials-say/

 

donald trump donald trump

Anche quando lui ha votato ha parlato della bellissima esperienza col voto al seggio. E' come se Mattarella dicesse: non fidatevi della polizia andate solo dai carabinieri. Il piano, veramente machiavellico quindi non studiato da lui, era iniziato molto tempo prima con lo smantellamento forzato delle macchine smistatrici dei centri postali per inceppare i futuri recapiti, già oggetto di scandalo e inchiesta.

 

https://edition.cnn.com/2020/09/09/politics/usps-removed-711-sorting-machines/index.html

 

the people vs donald j. trump new york times the people vs donald j. trump new york times

Quindi la modalità di voto è stata politicizzata: i repubblicani, più audaci e negazionisti si assembravano ai seggi, i dem preferivano la posta. In tutti gli stati ( la legge elettorale non è unica) per primi vengono scrutinati i voti al seggio, ma non come da noi su carta. Sono quasi tutti su schermo touch, quindi la trasmissione alle sedi centrali è una serie di verifiche e l'invio di un file con i dati, quindi molto veloce.

Parimenti non si possono verificare tutti i trucchi permessi dal voto su carta e della discrezione nella sua lettura.

 

Dunque nelle prime ore i voti al seggio davano, ovviamente, in vantaggio trump, e qui sono iniziate le pressioni a smettere di contare, non si possono modificare i totali dopo il giorno d'elezione, etc. Il voto per posta naturalmente ha messo in vantaggio biden, ma anche qui devo far notare che le buste prima subiscono una verifica di validità della firma, poi una busta interna segreta contiene il voto che viene letto da uno scanner ad alta velocità, quindi con intervento umano minimo e , se anche ci fosse, potrebbe essere a favore sia dell'una che dell'altra parte, soprattutto in stati governati da Rep.

 

donald trump carcerato fotomontaggio donald trump carcerato fotomontaggio

Per ultimo osservo che, se fosse stato così facile, si poteva far vincere qualche senatore Dem in più. Quindi se si vuole parlare di brogli, l'unico evidente sembra questo schema. e d'altra parte trump è solito mettere in discussione le elezioni, come metteva in discussione i pagamenti ai fornitori nella sua vita di costruttore.

Aveva accusato la Clinton della stessa cosa (rigged election) 4 anni prima, ma anche una elezione di Miss Universo (o giù di lì ) che lui aveva organizzato anni prima

Gianni Barberi

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

UNICREDIT, UNICAOS – SI PARTE DAL CONFLITTO TRA MICOSSI E PADOAN, SI CONTINUA CON IL CANDIDATO CEO ANDREA ORCEL, SPINTO DA CONSIGLIERE DIEGO DE GIORGI, SI PROSEGUE CON LA ROGNA DELLA FUSIONE CON MPS, CHE VEDE L’OPPOSIZIONE DEI 5STELLE E ORA ANCHE DI DEL VECCHIO - IL PATRON DI LUXOTTICA STA DIVENTANDO DAVVERO UN GROSSO PROBLEMA: SI È MESSO CONTRO NAGEL IN MEDIOBANCA, CONTRO DONNET IN GENERALI, CONTRO IL MEF SU MPS. IN QUESTO STALLO PERICOLOSO, BRILLA L’ASSORDANTE SILENZIO DI BANKITALIA

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute