A PRANZO CI VUOLE IL PESCE – UN RAGAZZO EGIZIANO HA RISCHIATO DI ESSERE LINCIATO IN UN RISTORANTE DI RIMINI: HA ORDINATO UN LAUTO PRANZO E TRA UNA PORTATA E L’ALTRA SI È CALATO IL COSTUME, TIRANDO FUORI IL CEFALO E SMANACCIANDOSI DAVANTI A DONNE E BAMBINI – I CLIENTI INFEROCITI LO HANNO ASSALTATO E HANNO CHIAMATO LA POLIZIA, CHE LO HA ARRESTATO E...

-

Condividi questo articolo

 

Tommaso Torri per www.riminitoday.it

 

rimini rimini

Momenti di tensione, nel primo pomeriggio di domenica, sulla spiaggia di Rimini dove un maniaco sessuale ha rischiato di essere linciato dai bagnanti inferociti. Il parapiglia si è scatenato intorno alle 13.30 quando, ai tavoli del ristorante Stella Marina sulla spiaggia del Bagno 62, si è seduto un ragazzo nordafricano che ha iniziato ad ordinare un lauto pranzo.

 

UOMO DI COLORE SI MASTURBA IN SPIAGGIA UOMO DI COLORE SI MASTURBA IN SPIAGGIA

Secondo quanto riferito, tra una portata e l'altra lo straniero ha avuto modo di abbassarsi il costume e iniziare a masturbarsi davanti agli altri avventori tra cui donne e bambini. Una squallida scena che non è passata inosservata tanto che, dalle proteste verbali nei confronti del maniaco, si sarebbe passato anche allo scontro fisico con alcuni dei più arrabbiati che avrebbero messo le mani addosso al nordafricano.

 

rimini rimini

Nel frattempo è scattato l'allarme e, sulla spiaggia, è accorsa una pattuglia della polizia di Stato con gli agenti che hanno fatto appena in tempo ad evitare guai peggiori al maniaco. Lo straniero, poi emerso essere un egiziano 38enne, è stato portato in Questura dove è stato arrestato e, ovviamente, non ha pagato il conto del ristorante.

polizia in spiaggia rimini 1 polizia in spiaggia rimini 1 polizia in spiaggia rimini polizia in spiaggia rimini

 

polizia in spiaggia rimini 2 polizia in spiaggia rimini 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

I ROLLING STONES IN PENSIONE? MANCO PER SOGNO – IL 4 SETTEMBRE VIENE RIPUBBLICATO “GOATS HEAD SOUP”: USCITO NEL 1973, È DIVENTATO DI CULTO PER LA STRUGGENTE BALLATA “ANGIE” E PER LA COPERTINA CON MICK JAGGER INCELLOFANATO IN UN VELO DI CHIFFON. LA VERA BOMBA? CI SARANNO DIECI BONUS TRACK E TRE INEDITI, TRA CUI LA RARISSIMA “SCARLET”, CON JIMMY PAGE ALLA CHITARRA E “CRISS CROSS”, GIÀ DISPONIBILE IN STREAMING – IL VIDEO UFFICIALE CON LA BOMBASTICA GUINDILLA ONTANAYA

politica

business

SE CATTOLICA DIRÀ SÌ ALL'OPS DI INTESA POTREBBE SCATTARE UN EFFETTO DOMINO TRA I SOCI DEL ''CAR'', IL PATTO DI CONSULTAZIONE DEGLI AZIONISTI DI UBI - LA FONDAZIONE BANCA DEL MONTE DI LOMBARDIA È ORIENTATA ALL'ADESIONE, METTENDO DAVANTI A UN VICOLO CIECO LA FONDAZIONE CUNEESE: HANNO LO STESSO ADVISOR PER LA DECISIONE, SOCIÉTÉ GÉNÉRALE, E NON SAREBBE AGEVOLE SPIEGARE AL MEF (CUI SPETTA LA VIGILANZA SULLE FONDAZIONI) SCELTE DIAMETRALMENTE OPPOSTE PARTENDO DA CONSIDERAZIONI TECNICHE IDENTICHE

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

UNA MINCHIATA RESTA SEMPRE UNA MINCHIATA. O NO? - OTTAVIO CAPPELLANI: ''IN AEREO CI SI PUÒ SEDERE ATTACCATI MA LE CAPPELLIERE SONO VIETATE. NIENTE BAGAGLI. LA REGOLA FA VACILLARE LA MENTE.  IN PIEDI, CON LE BRACCIA ALZATE E UNO ZAINETTO IN MANO L’ESSERE UMANO E' PIÙ SENSIBILE AL CORONAVIRUS? SI TRASMETTE ATTRAVERSO LE ASCELLE? - REGOLE RIGIDE PER GLI SPETTACOLI ALL'APERTO, POI SALI SU UN AUTOBUS E ADDIO DISTANZIAMENTO. E POI PERCHÉ I MIGRANTI VENGONO TAMPONATI E QUARANTENATI MA I TURISTI NO? LA POVERTÀ AIUTA IL CONTAGIO?''