LA PRIMA CONTESTAZIONE NON SI SCORDA MAI – A CARDIFF, MENTRE IL NUOVO SOVRANO BRITANNICO SALUTAVA LA FOLLA, UN UOMO DIETRO ALLE TRANSENNE GLI HA URLATO: “LOTTIAMO PER RISCALDARE LE NOSTRE CASE E DOBBIAMO PAGARE PER LA TUA PARATA!” – CARLO LO HA GUARDATO E...- LA RISPOSTA – VIDEO

Condividi questo articolo


 

Da www.repubblica.it

carlo iii contestato a cardiff 2 carlo iii contestato a cardiff 2

Prima contestazione in Galles per Carlo III. Durante la sua visita a Cardiff, mentre salutava la folla osannante, un uomo dietro alle transenne lo ha chiamato per nome e gli ha rivolto la sua protesta. "Lottiamo per riscaldare le nostre case e dobbiamo pagare per la tua parata. Il contribuente paga 100 milioni per te. Non sei il mio re". La voce fuori dal coro si è udita distintamente. Carlo, dopo aver ascoltato il contestatore, lo ha liquidato con un "Oh".

carlo iii a cardiff carlo iii a cardiff carlo iii contestato a cardiff 9 carlo iii contestato a cardiff 9 carlo iii contestato a cardiff carlo iii contestato a cardiff carlo iii contestato a cardiff 8 carlo iii contestato a cardiff 8 carlo iii contestato a cardiff 7 carlo iii contestato a cardiff 7 carlo iii contestato a cardiff 5 carlo iii contestato a cardiff 5 carlo iii contestato a cardiff 4 carlo iii contestato a cardiff 4 carlo iii contestato a cardiff 6 carlo iii contestato a cardiff 6 carlo iii contestato a cardiff carlo iii contestato a cardiff carlo iii contestato a cardiff 3 carlo iii contestato a cardiff 3

 

Condividi questo articolo

media e tv

PILLOLE DI GOSSIP! SLITTA LO SHOW DELLA PARIETTONA. LE DRAG QUEEN DI ALBA FANNO PAURA A QUALCUNO? LO STOP E’ ARRIVATO DAI PIANI ALTI RAI. LA FURIA DELLA PARIETTI: IL MOTIVO – A "X FACTOR" BEATRICE QUINTA FUORI DI SENO MANDA IN TILT MORGAN CHE SI INCHINA:”E’ UN FIGA” – LEI SU TWITTER ROVINA TUTTO: “CHE PROBLEMA AVETE CON LE MIE TETTE? VE LO DICO IO, SI CHIAMA SESSISMO” (CHE PALLE) – GRANDE BORDELLO! ORIANA MARZOLI FA UN MASSAGGIO AD ANTONINO SPINALBESE POI AMMETTE: “HO UN RITARDO” (SPINALBESE INSEMINATOR?)

politica

“NON SI CHIEDE A UN PRIMO MINISTRO SE HA IMPARATO UNA LEZIONE” – BRUNO VESPA, OSPITE DI FORMIGLI A “PIAZZAPULITA”, DÀ UNA SCUDISCIATA AI GIORNALISTI CHE ALLA CONFERENZA STAMPA CON LA MELONI SI SONO INCAZZATI PER LE POCHE RISPOSTE DELLA PREMIER: “IO NON SO COME ALTRI AVREBBERO RISPOSTO. LA DOMANDA SI FA PER SAPERE LE COSE. IL CASO SAVIANO? QUELLO DI CUI UN PRESIDENTE DEL CONSIGLIO NON PUÒ FARE A MENO È DENUNCIARE UNA PERSONA CHE AFFERMA CHE È CORRESPONSABILE DELLA MORTE DI UN BAMBINO IN MARE. SI CHIAMA ATTRIBUZIONE DEL FATTO DETERMINATO…”

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute