QUEL GRAN PEZZO DELLA FENECH – EDWIGE COMPIE 70 ANNI: LA CARRIERA DELLA DONNA CHE HA TURBATO L’INNOCENZA E GENERATO TURBAMENTO IN MILIONI DI ITALIANI - DOPO ESSERE DIVENTATA IL SOGNO EROTICO PER ECCELLENZA NEGLI ANNI ’70, OGGI È UNA PRODUTTRICE - “OGGI UNA DONNA DI VOLONTÀ RIESCE A FARSI STRADA. MA DEVE DIMOSTRARE SEMPRE MOLTE PIÙ COSE DI UN UOMO” (FOTO BOLLENTI)

-

Condividi questo articolo



Da "www.corriere.it"

 

Le origini tunisine

edwige fenech 7 edwige fenech 7

Edwige Fenech, il cui vero nome è Edwige Sfenek, è nata in Tunisia, a Annaba, il 24 dicembre del 1948. La madre era italiana, siciliana, il padre maltese. Lei è stata presto naturalizzata italiana, diventando una delle più grandi dive del nostro Paese.

 

Oggi produttrice

Oggi Fenech oltre che attrice è anche una produttrice affermata e la mamma di un figlio, Edwin Fenech, nato nel 1971, la cui paternità è stata oggetto di gossip ma mai rivelata.

edwige fenech 8 edwige fenech 8

 

Icona sexy

La bellezza dell’attrice non è mai passata inosservata. Il primo film in cui ha recitato è stato «Samoa, regina della giungla», del 1968. Da allora, non sono più mancate le occasioni per stare davanti alla macchina da presa, diventando presto un’icona sexy.

 

Quel gran pezzo dell’Ubalda

edwige fenech 9 edwige fenech 9

Per Edwige Fenech, la consacrazione arriva negli anni Settanta, principalmente con due film: «Quel gran pezzo dell’Ubalda tutta nuda e tutta calda» di Mariano Laurenti e successivamente con «Giovannona Coscialunga» disonorata con onore. Poco dopo è la volta del film «Innocenza e turbamento» è del 1974.

 

Sul palco dell’Ariston

La sua fama non è mai mutata nel tempo: ha anche condotto il Festival di Sanremo, con Andrea Occhipinti , nel 1991.

L’impegno dietro le quinte

edwige fenech 2 edwige fenech 2

Qui nel 2009. Ma è a partire dagli anni 1990 incomincia a occuparsi a tempo pieno di produzione televisiva e cinematografica con la sua società Immagine e cinema.

 

Il ritorno alla recitazione

Nel 2007 è tornata anche davanti alla macchina da presa. Qui è nei panni dell’imperatrice Caterina di Russia nella fiction «La figlia del capitano» del 2010.

Radiosa

Qui sulla passerella del Palazzo del Cinema di Venezia prima della presentazione del film fuori concorso «Fragile».

 

edwige fenech 6 edwige fenech 6

Bellezza

Qui con Carlo Conti nella prima delle quattro serate tv che porteranno all’elezione di Miss Italia, nel 2004

Sensualità

Qui in una scena del film «40 gradi all’ombra del lenzuolo», quando era già tra le dive sexy più amate. Sentimentalmente, l’attrice è stata per 18 anni ala compagna di Luca Cordero di Montezemolo.

 

Con Celentano

Richiestissima, ha recitato in decine di film, tra cui «Asso» con Celentano

La passione di Quentin Tarantino

Qui nel 2007, anno in cui Quentin Tarantino l’ha chiamata per un cameo in «Hostel: Part II»: il regista le ha fatto autografare la propria collezione dei suoi film. Non solo. Nel suo «Bastardi senza gloria» il personaggio interpretato da Mike Myers si chiama «Ed Fenech», proprio in omaggio all’attrice.

edwige fenech 11 edwige fenech 11

 

Con Fiorello

Con Fiorello nel 2011, in un momento dello show Rai «Il più grande spettacolo dopo il week end»

Sguardo elegante

Tra le sue frasi celebri, c’è questa:«Oggi una donna di volontà riesce a farsi strada. Ma deve dimostrare sempre molte più cose di un uomo»

Tanti auguri

Un’altra bellissima immagine dell’attrice. Buon compleanno

edwige fenech 10 edwige fenech 10 pozzetto fenech pozzetto fenech gianfranco d'angelo fenech gianfranco d'angelo fenech montezemolo fenech montezemolo fenech edwige fenech 12 edwige fenech 12 edwige fenech 4 edwige fenech 4 edwige fenech 3 edwige fenech 3 lino banfi vieni avanti cretino lino banfi vieni avanti cretino lino banfi lino banfi carlo giuffre edwige fenech carlo giuffre edwige fenech fenech fenech edwige fenech 1 edwige fenech 1

 

lino banfi lino banfi

 

Condividi questo articolo



media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute