"HANNO CHIUSO TUTTI I VOLI AEREI DAL SUDAFRICA, SAREI DOVUTO TORNARE LA PROSSIMA SETTIMANA DOPO LA FINE DI UNA SERIE DI INCONTRI…" - L'EX MINISTRO DELL'ISTRUZIONE LORENZO FIORAMONTI E' RIMASTO BLOCCATO IN SUDAFRICA, DOPO IL BLOCCO DEI VOLI PER LA DIFFUSIONE IN AFRICA DELLA NUOVA PERICOLOSA VARIANTE DEL VIRUS: "QUI SONO MOLTO RISENTITI DAL FATTO CHE NON APPENA COMUNICATA QUESTA VARIANTE IL MONDO SEMBRA AVERGLI VOLTATO LE SPALLE…" - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Da https://video.corriere.it

lorenzo fioramonti 1 lorenzo fioramonti 1

 

"Hanno chiuso tutti i voli aerei dal Sudafrica, sarei dovuto tornare la prossima settimana dopo la fine di una serie di incontri. Ora vediamo come andrà". A parlare, raggiunto telefonicamente in Sudafrica dal programma di Rai Radio1 "Un Giorno da Pecora", è l'ex ministro dell'Istruzione Lorenzo Fioramonti, attualmente bloccato nel Paese africano dove si trova per partecipare a un evento del Forum Ambrosetti.

 

lorenzo fioramonti 5 lorenzo fioramonti 5

È una decisione giusta quella dell'Italia (e dell'Europa) che ha scelto di bloccare i voli provenienti dal Paese i cui si trova? "Dico solo una cosa, i Paesi che tracciano e sequenziano i virus sono pochi, punire quei Paesi che fanno attività scientifica rischia di diventare un disincentivo a condividere le informazioni. Qui sono molto risentiti dal fatto che non appena comunicata questa variante il mondo sembra avergli voltato le spalle". Com'è la situazione ora in Sudafrica? "Fino a ieri come contagi erano molto sotto l'Europa, vedremo cosa succederà - ha detto - per ora il Paese è in una condizione normale, con le mascherine che ad esempio si mettono al chiuso".

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

DAGOREPORT - SOLO CON UN ACCORDO SUL DOPO-DRAGHI A PALAZZO CHIGI, POTRÀ SCATTARE IL SEMAFORO VERDE PER DRAGHI SUL COLLE. ED È L’UNICO MODO PER CONVINCERE SALVINI -  DOPODICHÉ BISOGNA ACCORDARSI CON BERLUSCONI PERCHÉ IL PD NON PUÒ TROVARE UN’INTESA SUL QUIRINALE SOLO CON LA DESTRA DELLA LEGA SENZA IL CENTRO DI FORZA ITALIA - IL PREMIER DEL DOPO-DRAGHI DEVE ESSERE UN POLITICO AL DI SOPRA DELLE PARTI MA UN DRAGHI 2 NON C’È. I COLAO STANNO ALLA POLITICA COME ROCCO SIFFREDI ALLA FILOSOFIA - IL BANANA VUOLE CONTRATTARE CON SALVINI E MELONI LA PERSONA DA PROPORRE. AL MOMENTO, LA PRIMA SCELTA È IL LEGGENDARIO MATTARELLA BIS, A SEGUIRE CASINI CHE È PERÒ MALVISTO DA GIORGIA E MATTEO POICHÉ PIERFURBY È IN PARLAMENTO CON I VOTI DEL PD...

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

L’EMERGENZA SANITARIA DEL FUTURO - OLTRE 1,2 MILIONI DI MORTI NEL 2019, A CAUSA DI INFEZIONI ANTIBIOTICO-RESISTENTI, MENTRE ALTRE 5 MILIONI PER CAUSE LEGATE INDIRETTAMENTE - LE INFEZIONI DELLE BASSE VIE RESPIRATORIE SONO QUELLE CHE FANNO PIÙ VITTIME, SEGUITE DA QUELLE DEL SANGUE E DA QUELLE ADDOMINALI – SI STIMAVA CHE ENTRO IL 2050 LE VITTIME POTREBBERO ARRIVARE A 10 MILIONI, CON I NUMERI EMERSI DI RECENTE SI RISCHIA DI ARRIVI MOLTO PRIMA A QUESTO TRISTE TRAGUARDO…