"MI SENTO SOLO E POCO ASCOLTATO" - DON DANIEL ARTURO CARDENAS, IL PRETE COLOMBIANO DENUNCIATO PER ESSERE RISULTATO POSITIVO ALLA COCAINA DOPO UN INCIDENTE STRADALE A L'AQUILA, ROMPE IL SILENZIO: "VIVO DI CARITÀ PERCHÉ IL VESCOVO MI HA TOLTO DALL'ISTITUTO DI SOSTENTAMENTO DEL CLERO CHE ASSICURA PER NOI UNA PICCOLA PENSIONE" - IN PASSATO ERA STATO ACCUSATO DI AVER SOTTRATTO LE OFFERTE DALLA CHIESA E NEL 2022 ERA RIMASTO COINVOLTO IN UN ALTRO INCIDENTE: IN QUELL'OCCASIONE, SI GIUSTIFICO' DICENDO CHE…

-

Condividi questo articolo


 

 

Estratto dell'articolo di Giovanni Fiorentino per www.ilgiornale.it

 

incidente don daniel arturo cardenas incidente don daniel arturo cardenas

Sarebbe rimasto coinvolto in un incidente stradale, riportando lievi ferite. Prima di mettersi al volante, stando a quanto emerso dai controlli ai quali è stato sottoposto in ospedale, avrebbe tuttavia assunto cocaina. E per questo motivo, il sacerdote protagonista di questa vicenda è stato denunciato. Stando a quel che riporta il sito web Today.it si tratta di don Daniel Arturo Cardenas, prete di origine colombiane. Tutto sarebbe iniziato nelle scorse ore a Pratola Peligna, un paese situato in provincia de L'Aquila. […] gli esponenti delle forze dell'ordine gli hanno ritirato la patente: per lui è scattata la denuncia per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

 

Già nell'ottobre del 2022 il sacerdote in questione era a quanto sembra rimasto coinvolto in un sinistro stradale. E in quell'occasione aveva lasciato sul posto l'auto incidentata, allontanandosi rapidamente: si sarebbe giustificato con le forze dell’ordine facendo presente che, dovendo celebrare la messa, non poteva attendere i rilievi. Non è tutto: in passato, perlomeno secondo quel che si apprende dalla stampa del posto, il prete sudamericano sarebbe stato a quanto pare accusato anche di aver sottratto alcune somme di denaro dalle offerte. Queste accuse non risultano tuttavia essere state seguite da nessuna denuncia presentata alle forze dell'ordine. […]

don daniel arturo cardenas 5 don daniel arturo cardenas 5

 

Nel frattempo, […] il diretto interessato, pur non entrando nel merito dell'accaduto, ha rotto il silenzio. "Molte volte mi sono sentito solo e poco ascoltato. Non posso accettare che la mia immagine venga infangata per un semplice incidente - ha dichiarato don Cardenas al quotidiano Il Centro - attualmente vivo di carità. Vivo il mio ministero gratuitamente perché, senza informarmi, il vescovo mi ha tolto dall'istituto di sostentamento del clero che assicura per noi una piccola pensione e un rimborso mensile. L'unica comunità che mi ha dato ascolto ed accoglienza è stata quella di Rivisondoli, dove vivo il mio sacerdozio". […]

ARTICOLI CORRELATI

don daniel arturo cardenas 2 don daniel arturo cardenas 2 don daniel arturo cardenas 3 don daniel arturo cardenas 3 don daniel arturo cardenas 4 don daniel arturo cardenas 4

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - FERMI TUTTI! SECONDO UN SONDAGGIO RISERVATO, LA CANDIDATURA DEL GENERALE VANNACCI POTREBBE VALERE FINO ALL’1,8% DI CONSENSI IN PIÙ PER LA LEGA SALVINIANA. UN DATO CHE PERMETTEREBBE AL CARROCCIO DI RESTARE SOPRA A FORZA ITALIA - A CICCIO TAJANI È PARTITO L’EMBOLO. COSÌ QUEL MERLUZZONE DEL MINISTRO DEGLI ESTERI SI È TRASFORMATO IN PIRANHA: HA MESSO AL MURO LA MELONI, MINACCIANDO IL VOTO DI SFIDUCIA SE LA SEPARAZIONE DELLE CARRIERE DEI MAGISTRATI, LEGGE SIMBOLO DEL BERLUSCONISMO, NON VIENE APPROVATA PRIMA DELLE ELEZIONI EUROPEE...

INTER-ZHANG: GAME OVER? IL PRESIDENTE NON PUÒ LASCIARE LA CINA E STA COMBATTENDO IL WEEKEND PIÙ DURO DELLA SUA VITA PER NON PERDERE ANCHE L’INTER. BALLA IL PRESTITO DA 375 MILIONI CHE ZHANG DEVE RESTITUIRE A OAKTREE. IL FONDO PIMCO SI ALLONTANA - SE LA TRATTATIVA PER UN NUOVO FINANZIAMENTO NON SI SBLOCCA ENTRO LUNEDÌ, OAKTREE SI PRENDERA’ IL CLUB. UNA SOLUZIONE CHE SAREBBE MOLTO GRADITA AL DG MAROTTA. FORSE IL DIRIGENTE SPORTIVO PIÙ POTENTE D’ITALIA HA GIÀ UN ACQUIRENTE? O FORSE SA CHE...

DAGOREPORT - VANNACCI SARÀ LA CILIEGINA SULLA TORTA O LA PIETRA TOMBALE PER MATTEO SALVINI, CHE TANTO LO HA VOLUTO NELLE LISTE DELLA LEGA, IGNORANDO LE CRITICHE DEI SUOI? - LUCA ZAIA, A CUI IL “CAPITONE” HA MOLLATO UN CALCIONE (“DI NOMI PER IL DOPO ZAIA NE HO DIECI”), POTREBBE VENDICARSI LASCIANDO CHE LA BASE LEGHISTA ESPRIMA IL SUO DISSENSO ALLE EUROPEE (MAGARI SCEGLIENDO FORZA ITALIA) - E COSA ACCADREBBE SE ANCHE FEDRIGA IN FRIULI E FONTANA IN LOMBARDIA FACESSERO LO STESSO? E CHE RIPERCUSSIONI CI SAREBBERO SUL GOVERNO SE SALVINI SI RITROVASSE AZZOPPATO DOPO LE EUROPEE?