"LA MIA FAMIGLIA MI DISGUSTA" - BRITNEY SPEARS SE LA PRENDE CON LA SORELLA JAMIE LYNN, COLPEVOLE DI AVER SCRITTO UN LIBRO E DI ESSERE ANDATA A PROMUOVERLO IN TV - "CI SONO COSE CHE MI HANNO DATO FASTIDIO. LA PRIMA E' QUANDO DICE CHE ERO FUORI CONTROLLO. MA A QUELL'EPOCA LEI NON C'ERA. E ALLORA, PERCHE' PARLA SE NON PERCHE' DEVE VENDERE UN LIBRO A MIE SPESE?" - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Da rollingstone.it

 

Jamie Lynn Spears Jamie Lynn Spears

Due giorni fa Jamie Lynn Spears, sorella minore di Britney, è apparsa in tv, a Good Morning America, per promuovere Things I Should Have Said. Nel libro la donna descrive il comportamento sempre più strano e bizzarro della popstar prima della conservatorship. In tv ha detto, asciugando le lacrime, che ha sempre voluto bene alla sorella e ha cercato di proteggerla.

 

La reazione di Britney Spears è arrivata ieri sera attraverso un lungo scritto allegato a un tweet in cui racconta di aver visto la trasmissione con 40 °C di febbre (e la guardia del corpo che non voleva andare a prenderle le medicine).

 

Jamie Lynn Spears 2 Jamie Lynn Spears 2

«Fortunatamente» scrive la popstar «avevo la febbre alta e perciò non me ne è fregato un cazzo. Ma ci sono cose che mi hanno dato fastidio. La prima è quando mia sorella dice che ero fuori controllo. Ma a quell’epoca, all’incirca 15 anni fa, lei non c’era. E allora perché parla, se non perché deve vendere un libro a mie spese?».

 

«I miei famigliari» scrive ancora Britney «hanno rovinato al mille per cento i miei sogni e ora cercano di farmi sembrare pazza. Alla mia famiglia piace farmi del male. Mi disgustano».

 

Britney Spears con la sorella Jamie Lynn Britney Spears con la sorella Jamie Lynn

Jamie Lynn Spears ha replicato su Instagram: «L’ultima cosa che vorrei fare è scrivere queste parole, ma eccoci qua… È difficile leggere quei post, so che è così per tutti. Le auguro il meglio. Brit, sono sempre qui per te e sai che lontana dai riflettori ci sono sempre stata. È sfibrante quando le cose che scrivi sui social non corrispondono con quel che mi scrivi in privato. So quel che stai passando e non voglio sminuirlo, ma non voglio neanche sminuire me stessa».

 

«Francamente», continua Jamie Lynn, «le cose che sono state dette non sono vere e le devo chiarire perché è sempre più difficile spiegare razionalmente a mia sorella maggiore perché la mia famiglia continua a ricevere minacce di morte a causa dei post vaghi e accusatori della zia, tanto più che potrebbe dire la verità e porre fine a tutto ciò».

 

Il libro di Jamie Lynn Spears Il libro di Jamie Lynn Spears

Jamie Lynn Spears continua dicendo che ha dovuto esporsi per proteggere la sua famiglia e che «odio far scoppiare la bolla di mia sorella, ma il mio libro non è su di lei» e che «lavoro da quand’ero adolescente per farmi una carriera nonostante sia considerata solo la sorella minore di qualcun altro».

 

Conclusione: «Dico la verità per mettermi alle spalle i drammi, chiudere un capitolo e andare avanti. Spero anche mia sorella voglia fare lo stesso. Qualunque cosa accada, le vorrò sempre bene e per lei ci sarò. È ora di porre fine al caos malsano che per troppo tempo ha dominato la mia vita».

Britney Spears nel 2009 Britney Spears nel 2009 Jamie Spears Jamie Spears Britney Spears nel 2019 Britney Spears nel 2019 Britney Spears 2021 Britney Spears 2021 britney spears 2 britney spears 2 il post di britney spears contro la madre lynne il post di britney spears contro la madre lynne britney spears vestita da scolaretta 1 britney spears vestita da scolaretta 1 BRITNEY SPEARS BRITNEY SPEARS BRITNEY SPEARS LATO B BRITNEY SPEARS LATO B Britney Spears 2 Britney Spears 2 britney spears 9 britney spears 9 BRITNEY SPEARS LATO B BRITNEY SPEARS LATO B

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

"LA 'DIVERSITÀ' GRILLINA HA RETTO POCHI ANNI: LA PRESUNZIONE NON FA MENO DANNI ALLA POLITICA DELL’IMMORALITA’" – MICHELE SERRA: “BEPPE GRILLO È SOTTO INCHIESTA. È PURO CINISMO COMPIACERSI DEL FALLIMENTO DEI TENTATIVI DI MORALIZZAZIONE. MA È PURA STUPIDITÀ NON LEGGERE, NEL DISFACIMENTO STRUTTURALE DEL GRILLISMO, LA MERITATA SCONFITTA DELL'IMPROVVISAZIONE E DELLA PRESUNZIONE" – LA PARABOLA DI GRILLO: "DALLO SHOW BUSINESS ALLA FANGOSA ROUTINE GIUDIZIARIA, COME UN SOTTOSEGRETARIO O ASSESSORE, DI QUELLI CHE PIGLIAVA PER I FONDELLI AI TEMPI D'ORO"

business

SIAMO UOMINI O GENERALI?  - ORA CHE CALTAGIRONE E DEL VECCHIO (VIA BARDIN) SI SONO SFILATI DAL CDA, È TUTTO PRONTO PER LA BATTAGLIA FINALE SUL LEONE DI TRIESTE: MA CHI SARANNO I SOLDATI DEI DUE SCHIERAMENTI? DA UN LATO CI SARÀ LA LISTA DEL CDA, CHE RICANDIDERÀ DI CERTO DONNET (GALATERI È IN FORSE) - DALL’ALTRA PARTE CI SONO I “PATTISTI”: IN PISTA PER LA PRESIDENZA LA PRESIDENTE DI MPS PATRIZIA GRIECO E SERGIO BALBINOT. PER IL POSSIBILE AD SI FANNO I NOMI DI TERZIARIOL, DE GIORGI E DELL’AMMINISTRATORE DELEGATO DI POSTE DEL FANTE…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute