"OSPEDALI AFFOLLATI DA GENTE NEL PANICO? E ALLORA PERCHÉ I CIMITERI SONO PIENI? BASTA BUGIE" - ROBERTO BURIONI RIESCE A ESSERE SMENTITO DAL SAN RAFFAELE, IL GRUPPO PER CUI LAVORA: "NON CONOSCE LA REALTÀ, LE SUE CONSIDERAZIONI SUI PRONTO SOCCORSO SONO DEL TUTTO INFONDATE” - IL VIROLOGO AVEVA POLEMIZZATO CON L'INFETTIVOLOGO MATTEO BASSETTI, IL QUALE SOSTIENE CHE GLI OSPEDALI SONO AFFOLLATI PER COLPA DEL PANICO SCATENATO DAGLI ALLARMISTI - LE POSIZIONI DI ALBERTO ZANGRILLO E GIORGIO PALU'

Condividi questo articolo


Da huffingtonpost.it

 

ROBERTO BURIONI ROBERTO BURIONI

“In merito al tweet postato questo pomeriggio dal professor Roberto Burioni, nel quale si fa riferimento ai pronto soccorso, il Gruppo San Donato e l’università Vita-Salute San Raffaele” di Milano “si discostano dal pensiero del professore, in quanto le sue considerazioni sono del tutto infondate dal momento che non è a conoscenza della realtà clinica che si vive nei pronto soccorso e nei reparti Covid”.

 

A precisarlo con una nota datata 10 novembre sono l’azienda e l’ateneo nell’ambito del quale Burioni insegna in riferimento a un post social, in cui il virologo diceva “basta bugie”, facendo riferimento ad “alcuni” esperti che “dicono che i pronto soccorso sono affollati da persone in preda al panico”.

burioni burioni

 

“Alcuni dicono che i pronto soccorso sono affollati da persone in preda al panico, e può essere vero. Ma quelle centinaia di persone che finiscono ogni giorno al cimitero a causa di Covid-19, sono spinte dal panico? Basta bugie. Basta bugie. Basta Bugie”, erano state le parole diffuse da Burioni sui social.

 

Nella replica dell’azienda e dell’ateneo si legge ancora: “Pur riconoscendo l’autonomia di espressione, il Gruppo San Donato e l’università Vita-Salute San Raffaele lo invitano a considerazioni più rispettose della verità e del lavoro altrui”.

 

BURIONI

Valentina Dardari per ilgiornale.it

 

matteo bassetti a coffee break matteo bassetti a coffee break

“Alcuni dicono che i pronto soccorso sono affollati da persone in preda al panico, e può essere vero.

UN GIOVANE ROBERTO BURIONI UN GIOVANE ROBERTO BURIONI

 

Ma quelle centinaia di persone che finiscono ogni giorno al cimitero a causa di Covid-19, sono spinte dal panico? Basta bugie. Basta bugie. Basta Bugie". Lo scrive su Facebook Roberto Burioni, virologo del San Raffaele.

 

Un chiaro riferimento alle parole pronunciate dal professor Matteo Bassetti, direttore della Clinica Malattie infettive dell'Ospedale San Martino di Genova, che ieri aveva spiegato come gli ospedali siano al collasso per colpa del panico.

 

I VIROLOGI I VIROLOGI

Nella sua intervista rilasciata a Libero, il virologo aveva dato la responsabilità a una comunicazione sbagliata. “Terrorizzare le persone può aiutare a farle stare in casa, ma a livello ospedaliero gestire una popolazione nel panico genera solo caos” prendendo a testimonianza le strutture ospedaliere prese d’assalto da persone asintomatiche o poco sintomatiche. L’infettivologo non aveva quindi dato la colpa alle persone, ma piuttosto alle istituzioni che hanno creato allarmismo.

 

ROBERTO BURIONI ROBERTO BURIONI

Sulla stessa idea anche un altro conosciuto esperto, Alberto Zangrillo, responsabile dell'Unità operativa di Terapia intensiva generale e Cardiovascolare dell'Irccs ospedale San Raffaele di Milano e prorettore dell'università Vita-Salute San Raffaele, che qualche giorno fa era intervenuto durante la trasmissione "Iceberg" sottolineando che il terrore è cattivo consigliere e che porta la popolazione a riversarsi negli ospedali.

 

Una cosa del tutto inutile, dato che, sempre secondo il professore, la malattia è certa quando presenta i sintomi che ormai tutti conosciamo, anche solo per sentito dire. In quel momento è importante agire e correre ai ripari, ma lo si può fare benissimo restando nella propria abitazione. Due idee che vanno quindi parallele, quella di Bassetti e Zangrillo, e che inesorabilmente si vanno a scontrare con altre, come per esempio quella di Burioni. In neanche due ore dalla pubblicazione del post su Facebook, il virologo ha ricevuto oltre 1.200 commenti.

Matteo Bassetti Matteo Bassetti

 

Bassetti non ha mai nascosto che il Covid-19 sia un problema, ha però dichiarato che il coronavirus sia stato ingigantito. A suo parere, sono quindi il "panico e la paura di finire intubato che fa esplodere il Sistema sanitario e non i malati". Tra l’altro, questa emergenza provoca anche un altro problema non trascurabile: i soggetti che necessitano realmente di cure rischiano di non essere assistiti adeguatamente. Anche il professor Giorgio Palù, professore emerito dell'Università di Padova, ed ex presidente della Società italiana ed europea di Virologia, a Libero ha detto chiaramente che “la gente finisce in ospedale anche per il terrorismo che viene diffuso da certi media e pseudo esperti”.

burioni burioni

zangrillo zangrillo roberto burioni by lughino roberto burioni by lughino palù palù Matteo Bassetti Matteo Bassetti ZANGRILLO BERLUSCONI ZANGRILLO BERLUSCONI GIORGIO PALU OSPITE DI TV7 1 GIORGIO PALU OSPITE DI TV7 1 ROBERTO BURIONI ROBERTO BURIONI

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY


media e tv

politica

business

CHE SUPERPASTICCIO! – SONO QUASI 90MILA I CANTIERI EDILI FERMI IN ATTESA CHE IL GOVERNO TROVI IL MODO DI SBLOCCARE 15 MILIARDI DI EURO DI CREDITI FISCALI DEL SUPERBONUS 110% CHE LE BANCHE NON VOGLIONO PIÙ COMPRARE – MIGLIAIA DI CAUSE LEGALI TRA FAMIGLIE E IMPRESE ASPETTANO SOLO DI ESSERE DISCUSSE IN TRIBUNALE. E RISCHIANO DI FALLIRE  25MILA DITTE, SPAZZANDO VIA 130MILA POSTI DI LAVORO – IL CAOS È PARTITO DAL BONUS FACCIATE, PARTITO SENZA LIMITI DI SPESA E SENZA CONTROLLI...

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute