"TI PRENDO A BASTONATE, T'AMMAZZO A LEGNATE" – INSULTI, MINACCE E BOTTE: LE CIMICI DELLA GUARDIA DI FINANZA HANNO ASCOLTATO IN DIRETTA QUELLO CHE SUCCEDEVA IN UNA CASA DI RIPOSO LAGER DI PALERMO DOVE OTTO OSPITI VENIVANO MENATI, INSULTATI E MALTRATTATI – A FAR SCATTARE LE INDAGINI È STATA LA CHIAMATA DI UN’ANZIANA A UN LABORATORIO D’ANALISI: "MI TRATTANO PEGGIO DI UN CANE, MI LEGANO ALLA SEDIA E…" - VIDEO

-

Condividi questo articolo

 

Da "Ansa"

 

i nonnini di enza, casa di riposo lager palermo 3 i nonnini di enza, casa di riposo lager palermo 3

"Ti prendo a bastonate, t'ammazzo a legnate", "cosa inutile, prostituta... devi buttare il sangue qua e devi morire", "tanto se muori non mi interessa". Insulti, minacce, botte "registrate" dalle "cimici" della Guardia di Finanza che hanno ascoltato "in diretta", per cinque mesi, gli orrori della casa di riposo "I nonnini di Enza" di Palermo.

 

Una struttura al centro della città in cui otto ospiti venivano malmenati, offesi e intimiditi dal personale. Per tre dipendenti, i fratelli Carmelina, Mariano e Maria Grazia Ingrassia, e per l'amministratrice Vincenza Alfano, oggi, il giudice per le indagini preliminari ha disposto gli arresti domiciliari con le accuse di maltrattamenti, lesioni personali e violazioni in materia di tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro.

i nonnini di enza, casa di riposo lager palermo 2 i nonnini di enza, casa di riposo lager palermo 2

 

Le indagini sono state coordinate dal Dipartimento fasce deboli della Procura di Palermo. L'inchiesta è partita da una telefonata che una delle anziane ha fatto a un laboratorio di analisi. Al centralinista ha raccontato le violenze subite. "Mi trattano peggio di un cane, mi legano alla sedia", ha raccontato. Nel corso della chiamata l'uomo ha potuto sentire chiaramente i rimproveri che il personale rivolgeva alla vecchietta. Una conversazione drammatica durante la quale l'anziana accusava il titolare della casa di riposo di non farla parlare col figlio e di costringerla a mangiare da sola. Il centralinista è riuscito a farsi dare le generalità e ha denunciato il caso.

i nonnini di enza, casa di riposo lager palermo 5 i nonnini di enza, casa di riposo lager palermo 5

 

La Finanza ha riempito di microspie la casa di riposo e ha potuto riprendere le violenze a cui gli anziani venivano sottoposti: calci, schiaffi, pugni, insulti e minacce. Il gip nel provvedimento che applica ai 4 gli arresti domiciliari sottolinea che "il ricorso a forme di violenza fisica e morale da parte degli indagati non ha assunto carattere episodico ma costituisce espressione di un consolidato modus operandi contrassegnato dal sistematico ricorso a forme di prevaricazione e sopraffazione nei confronti degli anziani ospiti, spinti fino ad atti di vile aggressione alla loro sfera di integrità fisica, oltre al loro patrimonio morale".

 

i nonnini di enza, casa di riposo lager palermo 4 i nonnini di enza, casa di riposo lager palermo 4

I titolari della struttura, inoltre, dovranno rispondere del mancato rispetto delle prescrizioni dettate dalla normativa in materia di prevenzione del rischio di contagio da Covid-19 e di specifici reati in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro perché, come emerso dalle indagini, i dipendenti della casa di riposo non facevano uso dei dispositivi individuali di protezione, pur entrando a contatto stretto in un luogo chiuso con soggetti anziani, particolarmente fragili.

 

i nonnini di enza, casa di riposo lager palermo 6 i nonnini di enza, casa di riposo lager palermo 6

Proprio per questo motivo è stato predisposto un piano di accertamenti mirati alla tutela dei degenti, che sono stati tutti sottoposti a tampone per scongiurare il pericolo della insorgenza di focolai. . Il giudice ha anche disposto il sequestro preventivo della onlus che è stata affidata ad un amministratore giudiziario nominato dal tribunale per assicurare la prosecuzione dell'attività con personale qualificato nell'interesse degli ospiti.

i nonnini di enza, casa di riposo lager palermo i nonnini di enza, casa di riposo lager palermo i nonnini di enza, casa di riposo lager palermo 1 i nonnini di enza, casa di riposo lager palermo 1 i nonnini di enza, casa di riposo lager palermo 8 i nonnini di enza, casa di riposo lager palermo 8 i nonnini di enza, casa di riposo lager palermo 7 i nonnini di enza, casa di riposo lager palermo 7

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

IBRA HA FATTO INCAZZARE ANCHE LEBRON JAMES – L’ATTACCANTE DEL MILAN IN UN’INTERVISTA HA PARLATO DEL CESTISTA: “È FENOMENALE, MA NON MI PIACE QUANDO LE PERSONE CHE HANNO UNA SORTA DI STATUS FANNO POLITICA” – RISPOSTA DELLA STAR DELL’NBA: “DIVERTENTE CHE QUESTE PAROLE VENGANO DA LUI, PERCHÉ NEL 2018 IN SVEZIA HA FATTO LE STESSE COSE. NON ERA STATO LUI, QUANDO ERA TORNATO IN SVEZIA, A DIRE CHE SENTIVA UN CERTO TIPO DI RAZZISMO IN CAMPO SOLO PERCHÉ IL SUO COGNOME ERA DIVERSO DA QUELLO DEGLI ALTRI? ERA LUI, GIUSTO?”

cafonal

viaggi

salute