RIPARAZIONI A CACIO E PEPE -  DOPO OLTRE 40 GIORNI DI CHIUSURA PRECAUZIONALE, RIAPRE A ROMA LA FERMATA METRO "SPAGNA" MA LE SCALE MOBILI SONO DI NUOVO FERME - IERI È STATA RIAPERTA LA STAZIONE E STAMATTINA DUE DELLE QUATTRO SCALE MOBILI ERANO INUTILIZZABILI... - E' STATO NECESSARIO L'ENNESIMO INTERVENTO DI MANUTENZIONE...

-

Condividi questo articolo

Erica Dellapasqua per www.corriere.it

 

LE SCALE MOBILI NELLA FERMATA SPAGNA DELLA METROPOLITANA DI ROMA LE SCALE MOBILI NELLA FERMATA SPAGNA DELLA METROPOLITANA DI ROMA

Dopo oltre 40 giorni di chiusura a scopo precauzionale (in seguito agli incidenti alle fermate Barberini e Repubblica) mercoledì è stata riaperta la stazione della metro di Spagna. Ma niente da fare: dopo nemmeno 24 ore, giovedì mattina, due delle 4 scale mobili risultano ferme. E l’accesso agli utenti è impedito da un improvvisato sbarramento, un nastro legato segnafila a pali metallici.

 

Di nuovo in funzione

Sembrerebbe un guasto di poco conto, ma sempre di un ennesimo guasto alla metropolitana di Roma, dopo neanche un giorno dalla riapertura, dal momento che l’intervento di ripristino è durato appena un’ora. E a fine mattinata la scala mobile è tornata in funzione. Rimaste chiuse anche quelle che conducono al Galoppatoio di Villa Borghese.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

COME CI HA FREGATO MARCHIONNE – RICCARDO RUGGERI ALZA IL SIPARIO SUGLI ULTIMI ANNI DEL GRUPPO FIAT, QUELLI DELLA GESTIONE MARCHIONNE E DELL’OPERAZIONE CHRYSLER: “DETROIT È RIMASTA UNA DELLE CAPITALI DELL’AUTO MONDIALE, TORINO È DIVENTATA CITTÀ DELLA CULTURA. L’ITALIA NON HA PIÙ UN’INDUSTRIA DELL’AUTO, È COME LA SPAGNA” – LE MAGIE DI “MARPIONNE”, CON I FINTI PIANI INDUSTRIALI E LE “FAKE TRUTH”, E IL CAMBIO DI STRATEGIA INIZIATO CON IL TENTATO ACCORDO CON RENAULT

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute