IL RIPETENTE IN AULA STUDIO - POLEMICHE PER LA PRESENZA DELL'EX SENATORE ANTONIO RAZZI, UNO CHE LO STUDIO NON LO HA INCROCIATO NEANCHE PER SBAGLIO, ALL'INAUGURAZIONE DELL'ANNO ACCADEMICO ALL'UNIVERSITA' DI SASSARI: "PER QUALE MOTIVO UNO COME ME NON PUÒ PRENDERE PARTE A UN EVENTO DEL GENERE? È RAZZISMO. SONO STATO INVITATO UN MESE FA. LA MIA RISPOSTA È STATA: "VERRÒ CON MIA MOGLIE""  

-

Condividi questo articolo


RAZZI IN ATENEO A SASSARI «NON DOVEVO? È RAZZISMO»

G.a.f. per il "Corriere della Sera"

ANTONIO RAZZI A SASSARI ANTONIO RAZZI A SASSARI

 

Senatore Antonio Razzi, cosa ci faceva all'inaugurazione dell'anno accademico dell'Università di Sassari?

«Per quale motivo uno come me non può prendere parte a un evento del genere? È razzismo».

 

È stato invitato?

«Un mese fa. La mia risposta è stata: "Verrò con mia moglie"».

 

Era in prima fila?

«No, no. Davanti c'erano solo autorità e parlamentari. Purtroppo il senatore Razzi si è dovuto accontentare dei posti a metà sala».

 

Il rettore Gavino Mariotti sostiene che sarebbe stato lei a chiedere l'invito.

SOLINAS E ANTONIO RAZZI SOLINAS E ANTONIO RAZZI

«No, io non ho nemmeno il numero di questo signore».

 

Come è stata l'accoglienza degli studenti?

«Favolosa. Gli studenti sanno che il senatore Razzi sarà sempre dalla loro parte».

 

RAZZI INVITATO DALL’ATENEO DI SASSARI, ECCO IL GIRO DELLE AMICIZIE NELL’ISOLA

Al. Car. per https://www.sardiniapost.it

 

Il rettore di Sassari, Gavino Mariotti, ancora non ha chiarito come mai Antonio Razzi, l’ex senatore famoso per parlare male la lingua italiana, sia stato invitato all’inaugurazione del nuovo anno accademico, dove ha posato davanti agli obiettivi, facendosi fotografare anche insieme al presidente della Regione, Christian Solinas (non sono mancate le proteste sui social).

CARLO DORIA E ANTONIO RAZZI CARLO DORIA E ANTONIO RAZZI

 

In attesa che il rettore spieghi le ragioni dell’invito (si è sorpreso pure l’ex governatore Francesco Pigliaru, accademico anche lui), viene fuori il giro di amicizie che Razzi ha in Sardegna. La foto che pubblichiamo è stata scattata a San Teodoro lo scorso giugno. Ritrae allo stesso tavolo un gruppo di persone. L’uno accanto all’altro ecco il senatore del Psd’Az, Carlo Doria, e Razzi.

 

Doria, un fedelissimo del presidente Solinas, è approdato in Parlamento con le Suppletive di settembre 2020. Le urne erano state riaperte nel collegio del Nord dopo la morte della senatrice di M5s, Vittoria Bogo Deledda. Vinse appunto Doria l’ortopedico che sino all’elezione era professore ordinario di Malattie dell’apparato locomotore all’Università di Sassari.

 

antonio razzi antonio razzi

L’altra settimana è stato lo stesso Razzi ad annunciare su Facebook la propria presenza all’inaugurazione dell’anno accademico, scrivendo di essere stato invitato dal rettore in persona. In ogni caso, quando Doria è approdato a Palazzo Madama, quattordici mesi fa, Razzi era già fuori dal Parlamento, visto che nel 2018 non si è ricandidato. Quindi i due non possono essersi conosciuti in Aula. Ma al momento non è dato sapere né come l’ortopedico e l’ex emigrato abruzzese siano diventati amici né tantomeno il filo rosso che lega Razzi al rettore Mariotti.

antonio razzi tiktok antonio razzi tiktok ANTONIO RAZZI A BALLANDO CON LE STELLE ANTONIO RAZZI A BALLANDO CON LE STELLE antonio razzi antonio razzi

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

BILDERBERG? RETTILIANI? LA TRILATERALE? MADDECHÉ: L’UNICO VERO POTERE FORTE A ROMA SONO I TASSISTI – LA CRICCA DEI CONDUCENTI TRUFFATORI CONTINUA A IMPERVERSARE NEGLI AEROPORTI DELLA CAPITALE: UN NUOVO SERVIZIO DELLE "IENE”  DIMOSTRA CHE, NONOSTANTE LE POLEMICHE E LE (SCARSE) CONTROMISURE PRESE, I TASSISTI RIESCANO A SELEZIONARE I “POLLI DA SPENNARE” E CHIEDERE FINO A 300 EURO PER FARE POCHI CHILOMETRI – AL COMUNE BASTEREBBE POCHISSIMO PER METTERE FINE AL RACKET, MA NESSUNO MUOVE UN DITO. PERCHÉ? – VIDEO

sport

cafonal

TENETEVI SALDI. TRATTENETE IL RESPIRO. GOVERNATE LO SHOCK. ROMA GODONA ESISTE E RESISTE. E SI SOLLAZZA AL FESTONE DI SANDRA CARRARO, STARRING PUPO CHE GORGHEGGIA CON MARA VENIER, BRU-NEO VESPA CHE TRILLA IL RITORNELLO DI “GELATO AL CIOCCOLATO, DOLCE E UN PO’ SALATO…”, MENTRE NICOLINO PORRO AGITA I PIEDINI. SCUTRETTOLA SENZA UNA CURVA FUORI POSTO MARIA ELENA BOSCHI. NON FA RIDERE, FA IMPRESSIONE ADRIANO ARAGOZZINI. INTORNO BOLGIA E PIGIA PIGIA DI PARTY-GIANI - CERTO, UN FESTONE ULTRA-CAFONAL, SPENSIERATO E GAUDENTE, MA PRIVO DELLA CILIEGINA CHE FA OGGI DI UN PARTY UN EVENTO: UN COLLEGAMENTO CON ZELENSKY DA KIEV SOTTO LE BOMBE... – VIDEO STRACULT!

viaggi

salute