ROBIN HOOD ESISTE E VIVE IN SPAGNA – SE RUBA AI RICCHI NON SI SA, MA DI SICURO DONA AI BISOGNOSI: OGNI MATTINA GLI ABITANTI DI VILLARRAMIEL SI SVEGLIANO SPERANDO DI TROVARE LE MISTERIOSE BUSTE PIENE DI BANCONOTE NELLA LORO CASSETTA DELLA POSTA – NON SI SA CHI SIA IL MITTENTE, MA TRA I QUINDICI DESTINATARI CI SONO UNA VEDOVA E FAMIGLIE CON BIMBI PICCOLI – I FORTUNATI HANNO PORTATO I SOLDI ALLA POLIZIA PER VERIFICARNE L'AUTENTICITA' E...

-

Condividi questo articolo

Da "www.tgcom24.mediaset.it"

robin hood 5 robin hood 5

 

Una busta piena di soldi nella cassetta delle lettere o sotto la porta. E' questa la bella sorpresa che si sono ritrovati alcuni abitanti di Villarramiel, un paesino di neanche mille abitanti nel nord della Spagna. Dove da una settimana circa un non meglio identificato Robin Hood del 21esimo secolo sta distribuendo soldi a diverse famiglie.

 

soldi soldi

Gli involti consegnati contengono tra i 50 e i 100 euro in banconote. Chi li lascia? E perché? Per il momento queste domande restano senza risposta, come ha detto ad alcuni giornali locali il sindaco Nuria Simon.

 

villarramiel villarramiel

"Non sappiamo chi ci sia dietro queste donazioni e che senso abbia questa strana generosità", dice il primo cittadino. Mentre ad alcuni abitanti sono arrivate le buste contenenti denaro, ad altri sono stati recapitati biglietti con messaggi come "La principessa della casa", scritta corredata da un cuore.

 

robin hood 3 robin hood 3

Le buste con i soldi sono arrivate a una vedova che vive con il figlio, a qualche famiglia con figli piccoli, a un'altra coppia senza bambini. Una quindicina di persone in tutto: destinatari differenti, senza un apparente legame tra loro. Tra loro, c'è qualcuno che ha portato i soldi alla polizia o in banca per controllare che le banconote non fossero false. E' stato verificato che i soldi regalati sono perfettamente validi.

robin hood 2 robin hood 2 robin hood 4 robin hood 4 nuria simon nuria simon robin hood 1 robin hood 1

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

IL GIALLO DEI PASSAPORTI CILENI FALSI CHE COLLEGANO LE BOMBE SUGLI AEREI DI META’ ANNI ’70, GLI ATTACCHI DI CARLOS 'LO SCIACALLO' ALLA STRAGE DI BOLOGNA – L'INCHIESTA DELLA ADNKRONOS SULLA BASE DELLA DOCUMENTAZIONE DELL'FBI E DEL DIPARTIMENTO DI GIUSTIZIA USA - CHI ERA QUELLA DONNA CHE, NASCOSTA DIETRO IL PASSAPORTO CILENO FALSO INTESTATO A JUANITA JARAMILLO - UNO DEI TANTI UTILIZZATI DAI TERRORISTI ARABI E DA QUELLI DEL GRUPPO CARLOS – ALLOGGIAVA IL GIORNO DELLA STRAGE ALL’HOTEL MILANO DI BOLOGNA PROPRIO DI FRONTE ALLA STAZIONE?

sport

cafonal

viaggi

salute