ROMA FA SCHIFO, MA I ROMANI NO – UN GRUPPO DI PENDOLARI HA PORTATO IN BRACCIO UN DISABILE IN SEDIA A ROTELLE CHE, SENZA IL LORO GESTO DI SOLIDARIETÀ, NON SAREBBE MAI RIUSCITO A PRENDERE LA METRO – LA SCENA È STATA DOCUMENTATA ALLA FERMATA CIPRO DOVE REGOLARMENTE SCALE MOBILI E ASCENSORE SONO GUASTI…

-

Condividi questo articolo

Da "romah24.com/prati"

 

disabile trasportato alla metro cipro disabile trasportato alla metro cipro

Se non è la città dell’accoglienza, almeno è quella della solidarietà. Un disabile è stato portato in braccio per le scale della metro poiché, tutto intorno, è “out of order”. La scena è stata documentata questa mattina dal comitato Trionfalmente 17 ed è accaduta alla fermata Cipro.

 

L’ascensore che porta dal piano stradale alla biglietteria, è cronicamente guasto, stessa sorte per le scale mobili, inoltre mancano i montascale per raggiungere la banchina in direzione Termini/Anagnina. Se molti romani già conoscono la situazione, diverso è il destino per i turisti che, in mancanza di informazioni, si imbattano in autentiche vie crucis.

disabile trasportato alla metro cipro disabile trasportato alla metro cipro

 

Intorno alle 11.15 di questa mattina, una comitiva di pellegrini sudamericani di ritorno da una visita ai Musei vaticani, hanno dovuto tardare, e non di poco, il prosieguo del viaggio. Uno di loro, un uomo sulla cinquantina, è un disabile costretto sulla sedia a rotelle.

disabile trasportato alla metro cipro disabile trasportato alla metro cipro

 

Impossibilitato a raggiungere la banchina è stato portato a braccia da alcune persone del posto. Intanto, la sua pesante sedia a rotelle elettrica è stata parzialmente smontata in due parti al fine di permettere una più agevole discesa da parte dei volontari.

 

Il malcapitato, che parlava un discreto italiano, lamentava: “Com’è possibile che queste cose accadano in  una capitale europea? E nelle vicinanze di un sito storico-artistico? Vi prego di denunciare a tutti questa situazione”.

fermata metro cipro 3 fermata metro cipro 3 fermata metro cipro 1 fermata metro cipro 1 fermata metro cipro 2 fermata metro cipro 2

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

“SERVE IL LOCKDOWN A MILANO, GENOVA, TORINO E NAPOLI” - WALTER RICCIARDI: “LA SEMPLICE RACCOMANDAZIONE A NON MUOVERSI DI CASA RIDUCE DEL 3% L'INCIDENZA DEI CONTAGI, IL LOCKDOWN DEL 25%. SE A QUESTO ACCOPPIAMO LO SMART WORKING, CHE VALE UN ALTRO 13% E IL 15% DETERMINATO DALLA CHIUSURA DELLE SCUOLE SI ARRIVA A QUEL 60% CHE SERVE PER RAFFREDDARE L'EPIDEMIA - IL RINVIO DI RICOVERI E INTERVENTI STA FACENDO AUMENTARE DEL 10 PER CENTO LA MORTALITÀ PER MALATTIE ONCOLOGICHE E CARDIOVASCOLARI”

salute