UN’ASTA FUHRER LUOGO – UNA CASA D’ASTE AUSTRALIANA HA MESSO IN VENDITA ALCUNI CIMELI APPARTENUTI AD ADOLF HITLER, SCATENANDO L’IRA DI MOLTI – TRA GLI OGGETTI VENDUTI DALLA ''JB MILITARY ANTIQUES'', UNA SCATOLA PER SIGARI VENDUTA A 18.7500 EURO E UNA SPAZZOLA PER CAPELLI DA 12.280 EURO, MA ANCHE DIVERSI OGGETTI DECORATI CON LO STEMMA NAZISTA E LE INIZIALI ‘’A.H.’’...

-

Condividi questo articolo


DAGONEWS DA www.dailymail.co.uk

 

sito asta oggetti hitler sito asta oggetti hitler

Una scatola per sigari da 18.7500 euro e una spazzola per capelli da 12.280 euro sono solo alcuni degli oggetti di proprietà di Adolf Hitler che sono stati venduti a una controversa asta a Perth, in Australia. 

 

Otto oggetti appartenenti all'ex dittatore della Germania nazista sono stati venduti domenica scorsa da JB Military Antiques a Morley, nel nord-est di Perth: Tra gli oggetti venduti c'era uno specchio a mano in metallo bianco costato 9.700 euro, una salsiera venduta per 7.430 euro, una spazzola per stivali in metallo da 8.400 euro, una collezione di stoviglie costata 16.160 euro, una targa in ghisa di Hitler venduta per 840 euro e una forchetta appartenuta a Eva Braun, l'amante di Hitler, venduta per 2.4560 euro.

scatola sigari hitler venduta all asta scatola sigari hitler venduta all asta

 

Ogni oggetto era decorato con lo stemma nazista e le iniziali di Hitler "AH".

 

L'asta è stata descritta da attivisti come una "celebrazione crudele" del regime di Hitler e come uno "sputo sulla tomba" di coraggiosi scavatori, che chiedevano il divieto della vendita di cimeli nazisti.

 

JB Military Antiques ha ricevuto pesanti critiche per aver ospitato l'asta.

 

il post della anti defamation commission il post della anti defamation commission

Il presidente della Anti-Defamation Commission, il comitato australiano contro l’antisemitismo, Dvir Abramovich ha condannato la vendita di articoli di Hitler e ha definito una "celebrazione del suo regime crudele di omicidi di massa e torture." Dicendo che: "Se Hitler fosse vivo oggi, ringrazierebbe JB Military Antiques e applaudirebbe il loro pessimo commercio, felicissimo che la sua eredità venga diffusa e promossa in Australia."

spazzola hitler venduta all asta spazzola hitler venduta all asta spazzola per stivali hitler venduta all asta spazzola per stivali hitler venduta all asta

 

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY


media e tv

“ALLA SINISTRA RIMPROVERO L'IPER-TUTELA DELLA SUA BASE ELETTORALE, OSSIA DEI GARANTITI, E IL CINICO ABBANDONO DEI NON GARANTITI” - LUCA RICOLFI A TUTTO SPIANO: “SIA IL PRIMO SIA IL SECONDO LOCKDOWN POTEVANO ESSERE MOLTO PIÙ BREVI, CON ENORMI BENEFICI PER L'ECONOMIA. IL DDL ZAN? LA LIBERTÀ DI ESPRESSIONE È STATO SEMPRE UN TEMA DI SINISTRA, E LA CENSURA UNA TENTAZIONE DELLA DESTRA CONSERVATRICE E BACCHETTONA. OGGI È IL CONTRARIO, MA È LOGICO: PERCHÉ CI SIA CENSURA, OCCORRE UN ESTABLISHMENT, E OGGI L'ESTABLISHMENT È LA SINISTRA…”

politica

business

LA CONSOB DEL GIORNO DOPO - L’AUTORITÀ CHIEDERÀ CONTO A CAIRO DELLA SCELTA DI NON ACCANTONARE NEMMENO UN EURO AL FONDO RISCHI, IN PREVISIONE DELLA CAUSA DA BLACKSTONE A NEW YORK - SUL FATTO CHE RCS AVESSE IGNORATO IN BILANCIO LA DISPUTA CON GLI AMERICANI E LA RICHIESTA DI RISARCIMENTO DA 600 MILIONI DI DOLLARI C’ERANO MOLTE PERPLESSITÀ, SIN DALL’INIZIO. A URBANETTO POTREBBERO ANCHE CHIEDERE PERCHÉ LO SCORSO ANNO ABBIA CHIESTO E OTTENUTO UNA MANLEVA SU SUE EVENTUALI PERSONALI RESPONSABILITÀ...

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute