L’AUTISTA MORTO NELL’INCIDENTE DI CAPRI SI CHIAMAVA EMANUELE MELILLO, AVEVA 33 ANNI E PRESTO SAREBBE DIVENTATO PADRE: LA MOGLIE SOLO POCHE SETTIMANE FA AVEVA SCOPERTO DI ESSERE INCINTA -  ORIGINARIO DI NAPOLI, OGNI MATTINA RAGGIUNGEVA L’ISOLA VIA MARE PER PRESTARE SERVIZIO NEI MINIBUS DELL’ATC . TRA I COLLEGHI CIRCOLA L'IPOTESI CHE ABBIA AVUTO UN MALORE – I TESTIMONI: "UN ALTRO METRO E IL BUS SAREBBE FINITO SULLE CABINE DOCCIA" - VIDEO

-

Condividi questo articolo


BUS PRECIPITA IN UNA SCARPATA A CAPRI

 

Incidente Capri: colleghi vittima, era autista esperto 

emanuele melillo emanuele melillo

(ANSA) - NAPOLI, 22 LUG - Emanuele Melillo, il conducente del minibus unica vittima dell'incidente che si è verificato oggi sulle strade di Capri, aveva 33 anni e viveva a Napoli, nella zona del centro storico: era separato, aveva un bimbo e - raccontano i colleghi - una nuova compagna in dolce attesa. I suoi compagni di lavoro lo descrivono come un ragazzo ''molto solare, scherzoso, un giocherellone''.

Emanuele tutti i giorni faceva il pendolare da Napoli per andare a lavorare sull'isola azzurra dove era impiegato all'Atc, l'azienda trasporti caprese, da diversi anni. 'Aveva un contratto a tempo determinato, tipo stagionale - riferisce all'ANSA Franco Chierchia, delegato Usb in Atc - ma essendoci una carenza di organico riusciva a lavorare quasi tutto l'anno anche perché in inverno quando la funicolare è chiusa per manutenzione noi con i bus forniamo il servizio sostitutivo. Quindi era un lavoratore esperto che conosceva le strade dell'isola''.

bus precipita a capri 4 bus precipita a capri 4

Tra i colleghi circola l'ipotesi che Emanuele abbia avuto un malore mentre era alla guida del mezzo e che dunque ne abbia perso il controllo anche perché nel tratto in cui si è verificato l'incidente la carreggiata è rettilinea. Rispetto alle condizioni del parco mezzi di ATC, il delegato sindacale sottolinea che ''è un po' vecchio. Qui ci sono ancora in circolazione mezzi Euro 0 per cui era stata fatta una deroga fino al 2020 ma camminano ancora, però la vettura dell'incidente era più recente: un Tractor di seconda generazione. Il parco mezzi è assolutamente da rimodernare''. Complessivamente a Capri sono 25 i bus ATC che effettuano servizio la cui capienza, al 100 per cento, è di 36 passeggeri, ma per le norme anti covid allo stato attuale la capienza è ridotta all'80 per cento.

bus precipita a capri 2 bus precipita a capri 2

 

Incidente Capri:testimone racconta,urla e pianti scena da ko 

 

(ANSA) - CAPRI, 22 LUG - Un ragazzino di 15 anni viene messo sulla barella mentre piange a dirotto. Una mamma si fa largo tra la folla cercando disperata il proprio figlio temendo possa essere rimasto coinvolto nell'incidente. Le sirene spiegate delle ambulanze che si sovrappongono man mano che arrivano sul posto. Sono queste le scene davanti alle quali si sono trovati soccorritori e curiosi giunti stamattina, poco dopo le 11,30, a Marina Grande di Capri sul luogo dove un minibus del trasporto pubblico è precipitato finendo la propria corsa a ridosso di un lido.

capri incidente bus capri incidente bus

 

Un morto e numerosi feriti il bilancio. A raccontarle è Giuseppe, un ragazzo del posto, tra i primi ad accorrere sul luogo del disastro: "E' qualcosa che difficilmente dimenticherò - racconta all'ANSA - specialmente la scena del ragazzino, avrà avuto 15/16 anni, che strillava dal dolore mentre lo fissavano sulla barella dopo averlo estratto dal pullmino. Un'immagine che, non lo nego, mi ha messo ko. Attorno tanta gente richiamata dalle urla e dal tonfo del sinistro". "Una tragedia così - prosegue il giovane - da queste parti non me la ricordo. Il pullman è rotolato fino ad andare a impattare contro le cabine doccia dello stabilimento, in quella cunetta che fa da spartiacque tra la spiaggia libera e il vicino stabilimento privato. Ancora un metro è il bilancio sarebbe stato ancora più pesante. C'era tanta gente a farsi il bagno - ricorda - specie oggi con una giornata estremamente calda".

bus precipita a capri bus precipita a capri

Da www.leggo.it

 

Si chiamava Emanuele Melillo il giovane autista morto nell'incidente di Capri in cui un bus è precipitato andandosi a schiantare sulla spiaggia di Marina Grande. Melillo, originario di Napoli, era un autista dell'Atc e ogni mattina raggiungeva l'isola via mare per prestare servizio, come aveva fatto anche oggi. Ancora ignote al momento le cause che hanno provocato il terribile incidente in cui l'autista ha perso la vita e altre 19 persone sono rimaste ferite. Tra le ipotesi, quella che il conducente possa aver avuto un malore alla guida. 

 

CAPRI, BUS PRECIPITA IN UNA SCARPATA

A bordo del mezzo, più affollato del solito perché questa mattina la funicolare era chiusa, c'erano oltre 10 persone.

 

Solo poche settimane fa, in casa Melillo era esplosa la gioia: la moglie di Emanuele, infatti, aspetta un bambino e aveva comunicato la gravidanza via social. Sono centinaia, adesso, i messaggi carichi di dolore che si susseguono per salutare un'ultima volta il giovane autista.

CAPRI, BUS PRECIPITA IN UNA SCARPATA

CAPRI, BUS PRECIPITA IN UNA SCARPATA

CAPRI, L'INCIDENTE AL BUS DELL'ATC VISTO DAL MARE

INCIDENTE A CAPRI

bus precipita a capri bus precipita a capri incidente autobus capri 4 incidente autobus capri 4 bus precipita a capri bus precipita a capri emanuele melillo 2 emanuele melillo 2 bus precipita a capri. bus precipita a capri. bus precipita a capri bus precipita a capri emanuele melillo emanuele melillo incidente autobus capri incidente autobus capri

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

PREPARATEVI ALLA GUERRIGLIA POLITICA: IL 3 AGOSTO INIZIERA’ IL SEMESTRE BIANCO DI MATTARELLA - I PARTITI, SENZA IL RISCHIO DI VEDER SCIOGLIERE LE CAMERE, POTRANNO DARE FUOCO ALLE POLVERI - NEL MEZZO CI SARANNO LE AMMINISTRATIVE E LE MANOVRE PER IL COLLE, LA FAIDA SALVINI-LETTA, QUELLA TRA RENZI E IL PD, IL M5S DILANIATO E CONTE A TUTTO CAMPO - COME FARA’ DRAGHI A NON FARSI LOGORARE? MINACCIANDO LE DIMISSIONI? - PER BRUNETTA E’ IMPOSSIBILE PERCHE’ “USURARE DRAGHI SIGNIFICHEREBBE LA BANCAROTTA DEL PAESE” - SUPERMARIO VUOLE ANCORA MATTARELLA AL QUIRINALE COME GARANTE DEL SUO LAVORO…

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute