SE CECI, TROVI - I CECI SONO TRA GLI INGREDIENTI PIU' AMATI DAGLI CHEF E SONO PRESENTI IN ALCUNE DELLE RICETTE SIMBOLO DELLA CUCINA ITALIANA - DALLA FARINATA LIGURE ALLE PANELLE SICILIANE, SENZA DIMENTICARE LA PASTA E CECI, IMMANCABILE NEI MENU' DI OGNI TRATTORIA ROMANA - IL SEGRETO DELLA POPOLARITÀ? SONO FACILI DA COLTIVARE, HANNO IMPORTANTI PROPRIETÀ NUTRITIVE E SI POSSONO ABBINARE A QUALSIASI COSA, ESALTANDO I SAPORI DEGLI ALTRI INGREDIENTI...

-

Condividi questo articolo


Estratto dell'articolo di Paolo Scotto per “il Messaggero”

 

ceci ceci

[…] Umilissimo, molto antico, con importanti proprietà nutritive per l'apporto di fibre, proteine vegetali e vitamine, il cece è semplice da coltivare e si presta a essere lavorato anche in terreni ingrati. Le sue origini remote portano dritto al bacino del Mediterraneo dove, verosimilmente dall'Egitto, irradiarono anche in Italia. Non per caso, ancora ai nostri giorni è possibile fare un fascinoso viaggio, dal nord al sud della Penisola, lungo la via dei ceci (escludendo qui, piatti che, lungo le vie della globalizzazione, sono diventati nostri, come hummus e falafel).

farinata di ceci farinata di ceci

 

LO STREET FOOD

La prima tappa è allora in Liguria, dove la farinata rappresenta il più antico degli street food. In pratica, si tratta di una torta sottile e croccante a base di farina di ceci, acqua, sale e olio cotta nel forno a legna e servita con una spolverata di pepe. […] Amatissima anche nel territorio di Nizza col nome di "socca", e nella Toscana livornese, con quello di cecina.

 

LE VARIAZIONI

pane e panelle pane e panelle

Ma la Liguria è patria anche della "panissa", cibo totem di Savona. In questo caso, il mix di farina di ceci, acqua e olio viene fatto bollire e poi messo a raffreddare in frigo. Da quel momento le possibilità sono diverse: fredda, la panissa è molto buona tagliata a listarelle con cipollotto e pepe; fritta, la panissetta da cibo popolare si è oggi addirittura trasformata anche in aperitivo chic dell'alta ristorazione. Un salto all'altro capo d'Italia e si arriva in Sicilia dove la farina di ceci, portata dalla dominazione araba, è la base di un sublime piatto di strada: le panelle che, dopo la frittura, vanno gustate dentro il classico pane palermitano, mafalda oppure moffoletta, rigorosamente coi semi di sesamo.

pasta e ceci pasta e ceci

 

Conclusione a Roma con la pasta e ceci, che è manifestazione sontuosa delle potenzialità golose di questo legume, a maggior ragione se, come in antico, viene fatta sciogliere nella sua base una alicetta a rinforzo di sapore. Senza dimenticare che, in minestra, ma soprattutto come secondo piatto, i ceci trovano nella Capitale la loro migliore e gloriosa celebrazione con il baccalà.

ceci ceci zuppa di ceci e baccala zuppa di ceci e baccala lagana e ceci 4 lagana e ceci 4 pasta e ceci 1 pasta e ceci 1 ceci ceci panissa di ceci panissa di ceci

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DOVE ABBIAMO GIÀ VISTO LA VERSIONE SPECIALE DELLA FIAT 500 CON CUI GIORGIA MELONI È ARRIVATA SUL PRATO DI BORGO EGNAZIA? È UN MODELLO SPECIALE REALIZZATO DA LAPO ELKANN E BRANDIZZATO “GARAGE ITALIA”. LA PREMIER L’HA USATA MA HA RIMOSSO IL MARCHIO FIAT – A BORDO, INSIEME ALLA DUCETTA, L’INSEPARABILE PATRIZIA SCURTI E IL DI LEI MARITO, NONCHÉ CAPOSCORTA DELLA PREMIER – IL POST DI LAPO: “È UN PIACERE VEDERE IL NOSTRO PRIMO MINISTRO SULLA FIAT 500 SPIAGGINA GARAGE ITALIA DA ME CREATA...”

SCURTI, LA SCORTA DI GIORGIA - SEMPRE "A PROTEZIONE" DELLA MELONI, PATRIZIA SCURTI GIGANTEGGIA PERSINO AL G7 DOVE È...ADDETTA AL PENNARELLO - LA SEGRETARIA PERSONALE DELLA DUCETTA (LE DUE SI ASSOMIGLIANO SEMPRE DI PIU' NEI LINEAMENTI E NEL LOOK) ERA L’UNICA VICINA AL PALCO: AVEVA L'INGRATO COMPITO DI FAR FIRMARE A BIDEN & FRIENDS IL LOGO DEL SUMMIT - IL SOLO CHE LE HA RIVOLTO UN SALUTO, E NON L'HA SCAMBIATA PER UNA HOSTESS, È STATO QUEL GAGA'-COCCODE' DI EMMANUEL MACRON, E LEI HA RICAMBIATO GONGOLANDO – IL SELFIE DELLA DUCETTA CON I FOTOGRAFI: “VI TAGGO TUTTI E FAMO IL POST PIU'…” - VIDEO

LA SORA GIORGIA DOVRÀ FARE PIPPA: SULL'ABORTO MACRON E BIDEN NON HANNO INTENZIONE DI FARE PASSI INDIETRO. IL TOYBOY DELL'ELISEO HA INSERITO IL DIRITTO ALL'INTERRUZIONE DI GRAVIDANZA IN COSTITUZIONE, E "SLEEPY JOE" SI GIOCA LA RIELEZIONE CON IL VOTO DELLE DONNE - IL PASTROCCHIO DELLA SHERPA BELLONI, CHE HA FATTO SCOMPARIRE DALLA BOZZA DELLA DICHIARAZIONE FINALE DEL G7 LA PAROLA "ABORTO", FACENDO UN PASSO INDIETRO RISPETTO AL SUMMIT DEL 2023 IN GIAPPONE, È DIVENTATO UN CASO DIPLOMATICO - FONTI ITALIANE PARLANO DI “UN DISPETTO COSTRUITO AD ARTE DA PARIGI ”

DAGOREPORT! GIORGIA MELONI È NERVOSA: GLI OCCHI DEL MONDO SONO PUNTATI SU DI LEI PER IL G7 A BORGO EGNAZIA. SUL TAVOLO DOSSIER SCOTTANTI, A PARTIRE DALL’UTILIZZO DEGLI ASSET RUSSI CONGELATI PER FINANZIARE L’UCRAINA - MINA VAGANTE PAPA FRANCESCO, ORMAI A BRIGLIE SCIOLTE – DOPO IL G7, CENA INFORMALE A BRUXELLES TRA I LEADER PER LE EURONOMINE: LA DUCETTA ARRIVA DA UNA POSIZIONE DI FORZA, MA UNA PARTE DEL PPE NON VUOLE IL SUO INGRESSO IN  MAGGIORANZA - LA SPACCATURA TRA I POPOLARI TEDESCHI: C'È CHI GUARDA A DESTRA (WEBER-MERZ) E CHI INORRIDISCE ALL'IDEA (IL BAVARESE MARKUS SODER) - IL PD SOGNA UN SOCIALISTA ITALIANO ALLA GUIDA DEL CONSIGLIO EUROPEO: LETTA O GENTILONI? - CAOS IN FRANCIA: MACRON IN GUERRA CON LE PEN MA I GOLLISTI FLIRTANO CON LA VALCHIRIA MARINE