SI METTE MALE PER PUTIN – L’ATTACCO ALLA BASE RUSSA DI NOVOFEDORIVKA, IN CRIMEA, È UN MESSAGGIO DI ZELENSKY PER “MAD VLAD”: L'UCRAINA È IN GRADO DI COLPIRE OGNI ANGOLO DEL SUO TERRITORIO, E LE TRUPPE RUSSE NON SONO PIÙ AL SICURO. KIEV HA UNA NUOVA ARMA: POTREBBERO ESSERE I TEMIBILI RAZZI ATACMS, DI FABBRICAZIONE AMERICANA, IN GRADO DI COLPIRE A 300KM DI DISTANZA, OPPURE QUALCHE ARMA SVILUPPATA IN AUTONOMIA O INSIEME AI SAUDITI. IL RISULTATO NON CAMBIA: MOSCA NON HA PIÙ LA SUPREMAZIA MISSILISTICA…

Condividi questo articolo


 

 

 

1 - COLPITA BASE RUSSA IN CRIMEA KIEV RIVENDICA: È SOLO L'INIZIO

Giuseppe Agliastro per “La Stampa”

 

esplosioni in crimea 12 esplosioni in crimea 12

Una serie di violente esplosioni e una colonna di fumo nero che si alza verso il cielo. Secondo i media locali e internazionali, è questo ciò che si vedeva e si sentiva ieri pomeriggio nei pressi di Novofedorivka, nella Crimea che la Russia si è di fatto annessa nel 2014 con un'invasione armata. […]

 

Mosca sostiene che ci sia stata un'esplosione nella base militare di Saki, ma afferma che sia stata provocata dalla detonazione di munizioni aeree e che non ci sia stato nessun attacco. L'Ucraina non ha rivendicato alcun raid e ha anzi diramato un comunicato che è stato interpretato come una presa di distanza da quanto sarebbe avvenuto nella base militare russa di Saky, a 160 chilometri dal fronte. Ma secondo il New York Times un alto funzionario militare di Kiev ha dichiarato che c'è stato un attacco ucraino. […]

 

vladimir putin vladimir putin

[…] Alcuni osservatori sono concordi nel ritenere che, se dovesse emergere un'eventuale responsabilità delle forze ucraine nelle esplosioni, si tratterebbe di un'escalation nel conflitto ma anche di un possibile momento di «imbarazzo» per Putin, visto che l'annessione di fatto della Crimea in violazione del diritto internazionale rappresenta un caposaldo della propaganda del Cremlino. Pare intanto aver destato preoccupazione tra alcuni funzionari dei servizi si intelligence occidentali il lancio di un satellite di telerilevamento terrestre effettuato ieri dall'agenzia spaziale russa.

esplosioni in crimea 1 esplosioni in crimea 1

 

Il satellite, denominato «Khayyam» in onore del poeta, matematico e filosofo persiano Omar Khayyam, sarà usato dall'Iran, ma la settimana scorsa il Washington Post scriveva che secondo alcuni funzionari dei servizi di sicurezza occidentali, «Mosca intende utilizzare» il satellite «per sostenere il proprio sforzo bellico in Ucraina». […]

 

2 - ATTACCARE DALLA DISTANZA ORA LO FA, E MEGLIO, ANCHE KIEV CHE COSÌ CERCA LA SVOLTA

Estratto dell’articolo di Daniele Raineri per “la Repubblica”

lanciarazzi atacms 4 lanciarazzi atacms 4

 

Ancora gli analisti militari non hanno capito che cosa hanno usato ieri i soldati ucraini per colpire la Crimea occupata dai russi alla distanza mai raggiunta prima di duecento chilometri dalla linea del fronte […] ma il punto importante è che qualsiasi sia la nuova arma adesso a disposizione degli ucraini per i soldati russi non c'è più un singolo centimetro quadrato di Ucraina dove possono sentirsi al sicuro […]

 

Sparisce il concetto di retrovie, dove riorganizzare i reparti logorati dal fronte, tenere le munizioni e l'equipaggiamento, curare i feriti, parcheggiare elicotteri e aerei. Gli invasori sono esposti ovunque al tiro preciso dei missili ucraini a meno che non ritornino in Russia […]

 

Da due giorni circolava la notizia, non confermata, dell'arrivo in Ucraina degli Atacms, un razzo di fabbricazione americana capace di colpire a trecento chilometri di distanza con molta precisione.

 

volodymyr zelensky a kharkiv 5 volodymyr zelensky a kharkiv 5

A metà giugno gli americani dopo molti ripensamenti e tormenti avevano consegnato agli ucraini i sistemi lanciarazzi Himars, che riescono ad arrivare a settanta chilometri e hanno impresso una svolta al conflitto. Gli Himars hanno fatto saltare in aria decine di depositi di munizioni russi nel giro di poche settimane e hanno quasi azzerato il grande vantaggio dei russi, che è quello di disporre di un numero infinitamente superiore di pezzi di artiglieria e di colpi da sparare.

 

lanciarazzi atacms 1 lanciarazzi atacms 1

Tutti i chilometri di terreno conquistati dai russi tra aprile e maggio nel Donbass sono stati presi grazie alle batterie di cannoni, che hanno reso semplicemente impossibile per i soldati ucraini mantenere le posizioni. Adesso i comandanti ucraini dicono che per dieci colpi che i russi sparavano ne sparano soltanto uno, si vede che sono a corto di munizioni e devono farne un uso molto più accorto, è tutto cambiato.

 

L'Amministrazione Biden ha dato gli Himars agli ucraini con una condizione: che non fossero usati contro bersagli militari dentro ai confini della Russia. […] si pensava che gli americani avrebbero potuto concedere un salto di livello molto desiderato. Ed ecco gli Atacms, una versione più potente degli Himars che non si ferma a settanta chilometri arrivano fino a trecento. […]

 

esplosioni in crimea 11 esplosioni in crimea 11

C'è anche la possibilità che l'arma usata sia stata invece sviluppata in autonomia dagli ucraini […] oppure il frutto di una collaborazione con il governo saudita. Il risultato per i russi non cambia. In questo conflitto avevano la supremazia in campo missilistico e la capacità di colpire da distante. Non hanno più questo vantaggio. […]

lanciarazzi atacms 3 lanciarazzi atacms 3 esplosioni in crimea 7 esplosioni in crimea 7 esplosioni in crimea 3 esplosioni in crimea 3 esplosioni in crimea 6 esplosioni in crimea 6 esplosioni in crimea 8 esplosioni in crimea 8 esplosioni in crimea 9 esplosioni in crimea 9 base russa novofedorivka in crimea base russa novofedorivka in crimea base russa novofedorivka in crimea base russa novofedorivka in crimea esplosioni in crimea 10 esplosioni in crimea 10

 

Condividi questo articolo

media e tv

VIDEO-CULT! “CHE CAZZO HA FATTO LA PAMELA PRATI, ALLORA DOMANI MI LEVO DAI COGLIONI, ALFONSO MI HAI FATTO UNA PROMESSA? MA VAI UN PO’ A FANCULO!" – LA SBROCCATA DI PATRIZIA ROSSETTI CHE SFANCULA ALFONSINA LA PAZZA (QUALE PROMESSA LE HA FATTO?) E INSULTA PAMELA PRATI A CUI È STATA CONCESSA UNA CAMERA SINGOLA CON BAGNO PRIVATO - "FA QUESTE SCENE DI MERDA, FINGE DI STARE MALE. IO HO 63 ANNI, HO DORMITO SU TUTTI I DIVANI" (E L’HA PURE VENDUTI…) – ECCO COSA HA DETTO LA ROSSETTI A PAMELA PRATI - VIDEO

politica

business

cronache

SANTI E PECCATORI – LA FIDANZATA DI SIMBA LA RUE, CHE ORA SI È SCOPERTO ESSERE LA MANDANTE DELL’AGGUATO CONTRO IL TRAPPER, SI CHIAMA BARBARA BOSCALI, IN ARTE “BIBI SANTI 91”. PER CAPIRE DI QUALE ARTE SI OCCUPI, BASTA UNA RICERCA SU INTERNET: È UN’APPREZZATA PORNOSTAR, CHE HA GIRATO ANCHE CON MAX FELICITAS – È STATA LEI AD AVER AIUTATO I RIVALI DI SIMBA A TROVARLO, PER "UMILIARLO" E VENDICARE UN ALTRO RAPPER, BABY TOUCHÉ – LE INTERCETTAZIONI: “SEI UN’INFAME BASTARDA”

sport

cafonal

CAFONAL MONSTRE! – UN BOMBARDAMENTO DI ZIGOMI RIGONFI E COLATE DI BOTOX HANNO INVASO LA FESTA DI COMPLEANNO DI GIACOMO URTIS. PER FESTEGGIARE I 44 ANNI DEL CHIRURGO DEI VIP SI SONO RITROVATI LA PRINCIPESSA FAKE LULÙ SELASSIÉ, SANDROCCHIA MILO CON LE GUANCE SMALTATE CHE FACEVANO SCOPA CON QUELLE DI CARMEN RUSSO. NELLA GALLERIA DEGLI ORRORI FINISCONO PER DIRETTISSIMA LA GIACCA IN PELLE DI MASSIMO BOLDI, I CAPELLI DI GIUCAS CASELLA E… - LE PRIMAVERE SFIORITE DELLA CALDONAZZO E IL MISTERO DELLA COTONATISSIMA MARIA MONSE'

viaggi

salute