SIAMO UOMINI O ANIMALI? - IN INDONESIA UNA ORANGO DI NOME PONY E' STATA INCATENATA AL MURO E COSTRETTA A SUBIRE RAPPORTI SESSUALI - PER RENDERLA PIU' DESIDERABILE, E' STATA RASATA, TRUCCATA E INGIOELLATA - NEL VILLAGGIO DEL BORNEO, DOVE ERA TENUTA PRIGIONIERA, ERA COSI' POPOLARE TRA GLI AGRICOLTORI CHE PER LIBERARLA CI SONO VOLUTI 35 POLIZIOTTI ARMATI...

-

Condividi questo articolo


Dagotraduzione dal Sun

 

Orango Pony Orango Pony

Incatenata a un muro, truccata e ingioiellata, e costretta ad avere rapporti sessuali con gli uomini che lavoravano nella vicina fattoria di olio di palma. Protagonista di questo orribile mercimonio è stata per anni Pony, una orango di 17 anni, che, giovanissima, è stata sottratta alla madre e costretta a vivere in questo bordello nel Borneo, in Indonesia.

 

Qui, è stata addestrata a compiere atti sessuali, rasata a giorni alterni, truccata e ingioiellata. Era diventata così popolare nella zona che, per salvarla dal suo destino, si sono dovuti presentare 35 poliziotti armati. Gli abitanti del villaggio non volevano a nessun costo consegnare l’orango. «Sono stati minacciati con pistole e coltelli» hanno raccontato i volontari. La proprietaria del bordello, raccontano i volontari, «ha pianto amaramente quando Pony è stata portata via».

 

Orango Pony libero Orango Pony libero

Al momento del soccorso, oltre al trauma psicologico, Pony era in condizioni fisiche orribili. La sua pelle era infetta e non riusciva a smettere di grattarsi. «Ho incontrato Pony poco dopo che è stata salvata» dice la volontaria Michelle Desilets, ex insegnante. «La sua resilienza è incredibile. Nonostante il trauma, ha mantenuto una dignità e un senso dell'umorismo. Aveva la personalità migliore e ha imparato a fidarsi molto rapidamente, nonostante quello che aveva passato».

 

«È stato orribile. Era una schiava del sesso - era grottesco. Era ricoperta di ascessi e le hanno messo il trucco e gli orecchini. Deve aver sofferto così tanto. È stato orribile pensare a quanto doveva essere terrorizzata. Forse nella mia ingenuità non avevo mai pensato che fosse umanamente possibile fare una cosa simile a un animale». Adesso vive in un'oasi protetta. 

 

 

Orango Pony libero Orango Pony libero Orango Orango Orango 2 Orango 2 Orango Pony libero 5 Orango Pony libero 5 Orango Orango Orango Pony libero Orango Pony libero

 

Condividi questo articolo

media e tv

“CHIUDERE CARTABIANCA È FOLLIA, IN ITALIA C’È UNA CHINA PERICOLOSA. DOMANI QUALCUNO SI FARÀ VIDIMARE LE DOMANDE DA PALAZZO CHIGI?” - MARIO GIORDANO A TUTTO SPIANO: “IL COPASIR INDAGA SUGLI OSPITI? SE C’È UNA SPIA E LO PROVI, LO DENUNCI ALLA POLIZIA” - IL PRIMO LAVORO A “IL NOSTRO TEMPO” INSIEME A TRAVAGLIO: “IO ERO IL CLASSICO TERZOMONDISTA, LUI TRADIZIONALISTA” - GAD LERNER, “LUCIGNOLO”, FELTRI E L’ASPETTO: “IN TUTTA LA MIA VITA MI HANNO SEMPRE PRESO PER IL CULO. ORA CI SCHERZO MA HO SEMPRE SOFFERTO. UNA VOLTA BISOGNAVA RICEVERE DEI RUSSI, E IL DIRETTORE MI DISSE…”

politica

business

cronache

SANNA TUTTA PANNA - L’ITALIA HA GLI ORMONI IN FESTA PER SANNA MARIN, PRIMO MINISTRO FINLANDESE CHE HA MANDATO IN ESTASI ANCHE QUEL "PELUCHE RIDENS" DI MARIO DRAGHI - LA 36ENNE HA UN FISICO TONICO, UN MARITO BELLOCCIO CON CUI STA DA QUANDO AVEVA 16 ANNI, DUE FETTONE AL POSTO DEI PIEDI CHE STUZZICANO LE PERVERSIONI DEI FETICISTI DELL’ALLUCE, UN PASSATO COME FORNAIA - QUALCHE TEMPO FA LE FINLANDESI SONO INSORTE CREANDO #FINWITHSANNA PER PROTESTARE CONTRO CHI L'HA CRITICATA PER LA DECISIONE D'INDOSSARE UN…

sport

cafonal

viaggi

salute

“CHI NON È VACCINATO NON È COPERTO” - BASSETTI PROVA A RASSICURARE SUI PRIMI CONTAGI DI VAIOLO DELLE SCIMMIE, MA OTTIENE L’EFFETTO OPPOSTO: LE INIEZIONI OBBLIGATORIE CONTRO LA MALATTIA SONO STATE ABROGATE NEL 1981 E NON VENGONO FATTE PRATICAMENTE DAL 1974 - "È UN PROBLEMA EUROPEO E GLOBALE, DOBBIAMO FARE MOLTO BENE IL TRACCIAMENTO E FERMARE IL FOCOLAIO. NON C'È UNA CURA SPECIFICA, IN GENERE QUESTE FORME SI AUTOLIMITANO. SI TRASMETTE ANCHE ATTRAVERSO IL RESPIRO, MA SOLO SE…”