STRADA FACENDO VEDRAI (CHE SEI CONTROMANO)! – ATTIMI DI TERRORE SULL'A-1 PER UNA MACCHINA CHE HA VIAGGIATO CONTROMANO PER 40 CHILOMETRI, DA RIOVEGGIO FINO ALLE PORTE DI FIRENZE: L’AUTOMOBILISTA, UN 34ENNE NATO A VICENZA E CON CITTADINANZA AMERICANA, È STATO FERMATO DOPO CHE LE PATTUGLIE DELLA POLSTRADA HANNO SPARATO ALLE RUOTE – IN AUTO TROVATA UN’ASCIA, UN COLTELLO E… - VIDEO

-

Condividi questo articolo

AUTO CONTROMANO SULLA A1

Da "www.lanazione.it"

 

auto contromano sull'a1 3 auto contromano sull'a1 3

Lunghi minuti di terrore in autostrada, sull'A-1, per una macchina che ha viaggiato contromano per quaranta chilometri, da Rioveggio fino alle porte di Firenze. L'automobilista, un 34enne nato a Vicenza e con cittadinanza americana, è stato fermato con estremo rigore dalle pattuglie della Polstrada, con grande fatica, pericolo e dopo un inseguimento.

 

Gli agenti sono stati costretti anche a esplodere colpi di pistola alla macchina. Colpi a scopo intimidatorio, alle gomme. Poi sono riusciti a 'cinturare' la vettura del fuggitivo, che di professione fa il marmista, prima di bloccare il protagonista della folle corsa, durata dalla tarda mattinata fin verso l'ora di pranzo. Nell'auto dell'uomo sono stati trovati un'ascia e un coltello. Non solo, nell'abitacolo c'era anche una roncola. 

auto contromano sull'a1 1 auto contromano sull'a1 1

 

Al momento l'uomo, un quarantenne del nord Italia, è stato interrogato al distaccamento della Stradale di Firenze nord: non ha risposto alle domande degli agenti, ripete solo ed ossessivamente 'parlerò col mio avvocato, parlerò con il mio avvocato'. Non era ubriaco, ma molto alterato, in pieno delirio, forse sotto l'effetto di non meglio precisate sostanze.

auto contromano sull'a1 2 auto contromano sull'a1 2 auto contromano sull'a1 5 auto contromano sull'a1 5 auto contromano sull'a1 4 auto contromano sull'a1 4

 

auto contromano sull'a1 6 auto contromano sull'a1 6

 

Condividi questo articolo

media e tv

“MA POI PERCHÉ X FACTOR HA IL PUBBLICO E SANREMO NO?” - AVVISATE FRANCESCHINI: LE FAQ SUL SITO DI PALAZZO CHIGI CONSENTONO LA PRESENZA DEL PUBBLICO NEGLI STUDI TV COME “ELEMENTO COREOGRAFICO O FUNZIONALE ALLA TRASMISSIONE” - LA LINEA DELLA RAI È 'EQUIPARARE' L'ARISTON A UNO STUDIO TV – TWEET: “IO SANREMO LO AVREI FATTO DAI BALCONI” – SELVAGGIA: “APPASSIONANTISSIMO QUESTO DIBATTITO SUL PUBBLICO A SANREMO CON 500 MORTI AL GIORNO E UNA CRISI DI GOVERNO” (RICORDATE ALLA GIUDICE DI BALLANDO, TRASMISSIONE RAI, CHE IL FESTIVAL E’ IL PROGRAMMA CASSAFORTE DI VIALE MAZZINI)

politica

business

COME MAI IL TITOLO DELLA CATENA DI VIDEOGIOCHI “GAMESTOP”, CHE NON SE LA PASSA BENISSIMO, HA FATTO +5000% IN UN MESE A WALL STREET? È TUTTO MERITO DI UN CANALE REDDIT CHE VUOLE FREGARE I COLOSSI DELLA SPECULAZIONE, SPECIALIZZATI NELLO SHORT SELLING, CON IL SUPPORTO DI ELON MUSK – È L’INIZIO DELLA RIVOLTA CONTRO L’ESTABLISHMENT O LA SOLITA BOLLA DI RAGAZZINI DESTINATA A SGONFIARSI? CHI SI RIBELLA AI MERCATI DI SOLITO FINISCE MALE, MA PER ORA LA BATTAGLIA LA STANNO VINCENDO...

cronache

sport

cafonal

DINO VIOLA PER SEMPRE – 30 ANNI FA SE NE ANDAVA IL PRESIDENTE CHE HA FATTO GRANDE LA ROMA” (COPYRIGHT BRUNO CONTI) – CAGNUCCI: ("IL ROMANISTA"): “CI SONO UOMINI CHE VOTANO L'INTERA VITA A UNA CAUSA, VIOLA L'HA DEDICATA AL CLUB GIALLOROSSO. CI HA LITIGATO ANCHE, CI HA SOFFERTO. L'ACQUISTO DI MANFREDONIA FU UNA FERITA. COSÌ COME LE CESSIONI DI DI BARTOLOMEI, CEREZO, ANCELOTTI E LA QUERELLE LEGALE CON FALCAO. NON SOPPORTAVA CHE LA ROMA LA CHIAMASSERO ROMETTA…” – ECCO CHI C’ERA ALLA MESSA IN COMMEMORAZIONE DI VIOLA- FOTO+VIDEO

viaggi

salute