LA TERZA ETÀ DELL’ORO - SALLY D’ANGELO HA 66 ANNI MA HA DEBUTTATO NEL PORNO QUANDO NE AVEVA 59 - BARBARA COSTA: “FA IMPAZZIRE I FOLLOWER COI SUOI VIDEO DA "NONNASTRA", IN CUI SVEZZA NIPOTINI E NIPOTINE, E COI FILMATI IN CUI LE 60ENNI GODONO, ALLA FACCIA DEL POLITICAMENTE CORRETTO. SALLY D’ANGELO PROVIENE DA UNA FAMIGLIA NUMEROSA E MOLTO POVERA: SEI FRATELLI, VITA DURA, SCUOLE ORDINARIE, LAVORO DA OPERAIA APPENA OTTENUTO IL DIPLOMA. MA POI…” - VIDEO + FOTO

-

Condividi questo articolo



SALLY D’ANGELO - VIDEO:

https://bit.ly/3dRuPSX

 

https://bit.ly/3mgPSkS

 

https://bit.ly/35rgs47

 

Barbara Costa per Dagospia

 

sally dangelo 8 sally dangelo 8

La signora ha 66 anni, alla sua vera età ci tiene, è il suo vanto, e voi, di Pornhub, correggete subito quella data: le avete dato ben 5 anni di meno! Mai chiedere l’età di una donna, che buffonata, roba da femministe alla canna del gas, roba che la signora Sally D’Angelo ci sputa sopra, lei che te la sbatte davanti, in video, la sua età, il suo corpo che dimostra quell’età, la sua pelle di mani e piedi e collo che non può barare, con quelle rughe solcate, e quelle macchie, che coprono un corpo innegabilmente anziano.

 

Anziano, vecchio, certo non decrepito per il porno, e la signora Sally nel porno non è una principiante ma nemmeno una veterana: la sua data d’ingresso sul set segna il 2013. Sette anni fa, a 59 anni, non era certo di primo pelo, pelo che comunque non c’è, sul suo sesso bianco ma depilato, forse con le labbra vaginali rifatte, e con l’ano sbiancato, fillerato, avrà corso ai ripari dove può, dove avrà creduto necessario, e però, se la cercano, se con lei sono milioni di s*ghe, è indiscutibile, la nonna del porno piace, arrapa, intriga, c’è voglia di vederla, e questo Sally D’Angelo lo sa benissimo.

sally dangelo 9 sally dangelo 9

 

È entrata nel porno e mica col rimpianto del tempo che fu, del porno di una volta, del si stava meglio prima, macché, lei è arrivata armata dei suoi social ed è sui social e coi social che la signora fa la guerra alle colleghe anagraficamente sue nipoti, non mettendosi in competizione con loro, ma rubandogli quanti più fan infoiati sì.

 

E ci riesce, la signora, coi suoi video "step-incest", da "nonnastra" che svezza nipotini e nipotine, e coi suoi video lesbici su canali porno alle più "attempate" tra le pornostar dedicati, siti come "60 Plus Milfs", dove 60enni in calore sc*pano come 20enni, tra loro, o con uno e più uomini e, alla faccia del politicamente corretto, godono come ossesse se con loro ci sta e si dà da fare un maschione nero!

sally dangelo 26 sally dangelo 26

 

Se non trovi foto e performance della signora D’Angelo quando era più giovane, è tutta colpa di suo marito: è lui, il colpevole, lui che ha ritardato l’ingresso nel porno di tali gambe "tardo-teen". A parte 4 filmetti hot girati a inizio anni '90, il salto nel porno che conta Sally lo avrebbe fatto molto prima, ad esempio 20 anni fa, quando una superstar del settore quale Nina Hartley la voleva scritturare.

 

Ma niente, il marito di Sally aveva un lavoro "importante" e tremava all’idea di cosa avrebbero potuto pensare – e dire – gli altri alla vista di una moglie alle prese con tali sconcezze! Sconcezze ovvero sc*pate che però in privato i coniugi D’Angelo facevano tra loro e con chiunque a loro piacesse in rapporti scambisti e orge e sperimentazioni sessuali le più spinte. Il sì maritale Sally l’ha strappato alla soglia dei 60 anni (col marito pensionato?) in tempo per porno pluripremiati, e per fondare "CityGirlz", una casa di produzione tutta sua.

sally dangelo 32 sally dangelo 32

 

Sally D’Angelo proviene da una famiglia molto numerosa e molto povera, della sua lunga vita prima del porno c’è poco di allegro: sei fratelli, vita dura, scuole ordinarie, lavoro da operaia appena ottenuto il diploma. Sally non è un tipo dimesso, l’avrai intuito, lei in 10 anni da operaia è riuscita a salire quasi ai vertici della ditta di conserve per cui lavorava. E appena arrivata al top… ha mollato, se n’è andata, per fare la barista, o meglio, la topless-girl, e la ballerina nei locali di strip-tease. Il suo corpo se è notevole oggi immaginatelo giovane, anche se con meno tette.

 

sally dangelo 20 sally dangelo 20

Non sono riuscita a scoprire se il volume spropositato dei seni della signora siano un regalo porno, una sventatezza porno, o magari ballonzolassero in quell’imbarazzante maniera già prima di dare il via alle pornate. Va detto che non tutti i suoi fan li apprezzano, anzi, si dividono in tre categorie: chi li adora, chi ne ha avversione (“te l’hanno rifatti storti!”), e chi timore, e non dei seni in sé, ma del solco esagerato tra loro!

 

Ancora stai lì, col sopracciglio alzato, a storcere il naso? Davvero credi che le donne di "quella" età dovrebbero essere… come? Come sei tu, come è tua mamma, tua nonna, tua moglie? Sally D’Angelo non ha acciacchi, o almeno, non li fa vedere, pornare è una fatica che lei a quanto pare non sente, e che la benefica, la magnifica.

sally dangelo 21 sally dangelo 21

 

A ritirarsi non ci pensa proprio. Lei in poltrona a far la calza non ci sta, lei in poltrona lecca la f*ga delle coetanee sue, lei in cucina a far la torta ci può pure stare, basta che un grosso aitante caz*one la faccia godere da dietro. Le sue natiche fanno invidia a molte 40enni, e poi, dì la verità, la vedi infelice? Sally D’Angelo è entrata nel porno oltre la menopausa, Sally D’Angelo è oltre ogni trono over, oltre ogni quota pensione, Sally D’Angelo è schiacciante emancipazione. Hai visto il suo video su Twitter dove sfila in lingerie? Quali sozze-curiosità ti scatena?

sally dangelo 47 sally dangelo 47 sally dangelo 40 sally dangelo 40 sally dangelo 12 sally dangelo 12 sally dangelo 4 sally dangelo 4 sally dangelo 14 sally dangelo 14 sally dangelo 29 sally dangelo 29 sally dangelo 15 sally dangelo 15 sally dangelo 17 sally dangelo 17 sally dangelo 6 sally dangelo 6 sally dangelo 7 sally dangelo 7 sally dangelo 3 sally dangelo 3 sally dangelo 2 sally dangelo 2 sally dangelo 1 sally dangelo 1 sally dangelo 44 sally dangelo 44

 

sally dangelo 13 sally dangelo 13 sally dangelo 11 sally dangelo 11 sally dangelo 10 sally dangelo 10 sally dangelo 49 sally dangelo 49 sally dangelo 51 sally dangelo 51

 

 

Condividi questo articolo



media e tv

‘’MARADONA NON È MORTO, È SOLO ANDATO A GIOCARE IN TRASFERTA” – LA MORTE DEL GENIO DEL CALCIO HA COLPITO PAOLO SORRENTINO MENTRE STA GIRANDO A NAPOLI. “E' STATA LA MANO DI DIO” - A MARADONA SONO STATI DEDICATI NUMEROSI FILM DIRETTI DA REGISTI DIVERSI TRA LORO COME EMIR KUSTURICA, MARCO RISI,  ASIF KAPADIA – NERI PARENTI HA AVUTO L'ONORE DI DIRIGERE IL PIBE DE ORO IN UN CINEPANETTONE: TIFOSI (1999), IN CUI IL CAMPIONE INTERPRETA SE STESSO E SI FA RAPINARE DA NINO D'ANGELO

politica

CONTE È DAVVERO IN BILICO? NON FINCHÉ DURA IL COVID NON SARA’ PIATTO E VACCINATO - A FEBBRAIO, INVIATI I PIANI DEL RECOVERY FUND, CONTE SI TROVERÀ DAVANTI A UN BIVIO: O SI RICORDERÀ CHE È STATO MESSO DA DI MAIO A PALAZZO CHIGI PER MEDIARE TRA I PARTITI DELLA MAGGIORANZA, E NON PER FARE IL MONARCA ASSOLUTO, OPPURE TORNERÀ A FARE L'AVVOCATO – MATTARELLA CHIEDE IL NOME DEL SOSTITUTO DI CONTE MA NON C’E’ ACCORDO (DI MAIO ACCETTARE UN ISCRITTO PD). CERCASI UN ESPONENTE DELLA SOCIETA’ CIVILE O DEL ''DEEP STATE'' - IL PATTO BETTINI/GIANNI LETTA

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

“SERVE IL LOCKDOWN A MILANO, GENOVA, TORINO E NAPOLI” - WALTER RICCIARDI: “LA SEMPLICE RACCOMANDAZIONE A NON MUOVERSI DI CASA RIDUCE DEL 3% L'INCIDENZA DEI CONTAGI, IL LOCKDOWN DEL 25%. SE A QUESTO ACCOPPIAMO LO SMART WORKING, CHE VALE UN ALTRO 13% E IL 15% DETERMINATO DALLA CHIUSURA DELLE SCUOLE SI ARRIVA A QUEL 60% CHE SERVE PER RAFFREDDARE L'EPIDEMIA - IL RINVIO DI RICOVERI E INTERVENTI STA FACENDO AUMENTARE DEL 10 PER CENTO LA MORTALITÀ PER MALATTIE ONCOLOGICHE E CARDIOVASCOLARI”

salute