TOCCHIAMO BRUSAFERRO – PENSAVATE DI SFANGARLA PRESTO CON IL VIRUS? ALLORA SENTITE COSA DICE IL PRESIDENTE DELL’ISS: “LA PANDEMIA CI ACCOMPAGNERÀ PER UN ANNO E MEZZO, È UNO STRESS CHE NON È STATO PUNTIFORME, COME UN TERREMOTO O UN’ALLUVIONE” - “STIAMO METTENDO IN ATTO STRATEGIE DI ADATTAMENTO CHE LASCERANNO IL SEGNO IN FUTURO, ALCUNE PROBABILMENTE IN MANIERA PERMANENTE”

-

Condividi questo articolo

SILVIO BRUSAFERRO SILVIO BRUSAFERRO

(ANSA) - Quello causato dalla pandemia "è uno stress che non è stato puntiforme, come un terremoto o un`alluvione, è uno stress che si prolunga per oltre un anno e ci accompagnerà per un anno e mezzo circa, e stiamo mettendo in atto strategie di adattamento che lasceranno il segno in futuro, alcune probabilmente in maniera permanente". Lo ha affermato il presidente dell`Iss Silvio Brusaferro durante un forum all`Ansa.

SILVIO BRUSAFERRO FRANCO LOCATELLI SILVIO BRUSAFERRO FRANCO LOCATELLI ITALIA Coronavirus ITALIA Coronavirus coronavirus ospedale civico di palermo 6 coronavirus ospedale civico di palermo 6 coronavirus ospedale di varese 2 coronavirus ospedale di varese 2 ospedale wuhan 1 ospedale wuhan 1 coronavirus ospedale di varese 3 coronavirus ospedale di varese 3 SILVIO BRUSAFERRO SILVIO BRUSAFERRO

 

Condividi questo articolo

media e tv

IL CINEMA DEI GIUSTI – “BALLO BALLO” È IMPERDIBILE PER TUTTI I FAN DI RAFFAELLA CARRÀ, ED È PIÙ SOFISTICATO DI QUEL CHE APPARE. CURIOSAMENTE SEMBRA SPESSO UNO DEI NOSTRI GLORIOSI MUSICARELLI, PIUTTOSTO CHE UN’OPERAZIONE ALLA “YESTERDAY” O ALLA “ACROSS THE UNIVERSE”. E, DEVO DIRE, CHIUSI IN CASA, ANGOSCIATI FRA CRISI DI GOVERNO AL BUIO, PANDEMIA E VACCINI CHE SALTANO, UN PO’ DI “A FAR L’AMORE”, “TUCA TUCA” & CO. NON PUÒ CHE FARCI DEL BENE – VIDEO   

politica

business

cronache

sport

cafonal

DINO VIOLA PER SEMPRE – 30 ANNI FA SE NE ANDAVA IL PRESIDENTE CHE HA FATTO GRANDE LA ROMA” (COPYRIGHT BRUNO CONTI) – CAGNUCCI: ("IL ROMANISTA"): “CI SONO UOMINI CHE VOTANO L'INTERA VITA A UNA CAUSA, VIOLA L'HA DEDICATA AL CLUB GIALLOROSSO. CI HA LITIGATO ANCHE, CI HA SOFFERTO. L'ACQUISTO DI MANFREDONIA FU UNA FERITA. COSÌ COME LE CESSIONI DI DI BARTOLOMEI, CEREZO, ANCELOTTI E LA QUERELLE LEGALE CON FALCAO. NON SOPPORTAVA CHE LA ROMA LA CHIAMASSERO ROMETTA…” – ECCO CHI C’ERA ALLA MESSA IN COMMEMORAZIONE DI VIOLA- FOTO+VIDEO

viaggi

salute