TOM GUN! - IL "DAILY MAIL" IN ESTASI PER IL NUOVO FILM DI TOM CRUISE, "TOP GUN - MAVERICK", PIENO DI ACROBAZIE: "ECCOLO IN UN CACCIA F-18, LA SUA FACCIA DA MILIARDI DI DOLLARI CONTORTA DALLA FORZA DI GRAVITA', MENTRE PRENDE IL VOLO DA UNA PORTAEREI IN MEZZO ALL'OCEANO...OGNI VOLTA CHE IL FILM MINACCIA DI DIVENTARE TROPPO ACCOGLIENTE, RIPORTA SE STESSO E NOI NEL PRESENTE CON UN'ALTRA SEQUENZA D'AZIONE FOLLEMENTE AMBIZIOSA" - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Dagotraduzione dal Daily Mail

 

Tom Cruise in Top Gun Maverick Tom Cruise in Top Gun Maverick

Sappiamo tutti che Tom Cruise fa le sue acrobazie, ma in Top-Gun: Maverick parliamo di un'altra categoria. Eccolo in un caccia F-18, la sua faccia da miliardi di dollari contorta dalla forza di gravità, mentre prende il volo da una portaerei in mezzo all'oceano.

 

Per fortuna Cruise non sta pilotando il jet da solo: la Marina degli Stati Uniti non glielo permetterebbe. Tutto il resto però è reale: l'aereo, la nave da guerra, le forze gravitazionali che fanno girare lo stomaco. In realtà è lassù nel cielo a 1.913 chilometri l'ora mentre la telecamera lo riprende.

 

Tom Cruise in Top Gun Maverick 2 Tom Cruise in Top Gun Maverick 2

In Top Gun: Maverick, il nuovo sequel dell'originale del 1986, Cruise non si limita a mettersi in mostra. Al giorno d'oggi, i computer potrebbero fare tutto il lavoro, ma Cruise si rifiuta di farsi da parte. Quindi gli chiudono le cinghie e lo guardano andare via.

 

A questo proposito, Cruise ha molto in comune con il suo personaggio, il pilota di caccia Pete Mitchell, che non sembra essere cambiato molto negli ultimi 30 anni. Ha ancora l'identificativo di "Maverick" e fa ancora la parte del duro.

 

Tom Cruise in Top Gun Maverick 3 Tom Cruise in Top Gun Maverick 3

Dopo essersi diplomato alla scuola Top Gun tanti anni fa, ha continuato a guidare la sua moto, a praticare sport da spiaggia a torso nudo e a pilotare aerei molto, molto velocemente. «Dovresti essere un ammiraglio a due stelle ormai», gli dice Ed Harris nei panni di un pezzo grosso dell'esercito in una delle prime scene. Ma Maverick rimane un trasgressore delle regole a cinque stelle.

 

Tuttavia, se Maverick non è cambiato, il mondo della guerra è cambiato intorno a lui. Come avverte Harris nella sua fin troppo breve apparizione, i droni senza pilota stanno per sostituire i piloti.

 

Nel frattempo, il nemico senza nome: la Russia? La Cina? Chi lo sa? – ora dispone di velivoli tecnologicamente superiori. L'America, o forse l'intera umanità, sembra avere le spalle al muro.

 

Top Gun: Maverick potrebbe non svolgere un grande lavoro di approfondimento nell'esplorare questi sviluppi inquietanti. (La risposta di Maverick all'avvertimento che il futuro sta arrivando velocemente? «Non oggi»). Ma serve a distinguere questo sequel dall'originale con tutta la sua spavalderia dell'era Reagan.

 

Tom Cruise e Jennifer Connelly in Top Gun Maverick Tom Cruise e Jennifer Connelly in Top Gun Maverick

Certo, molto è stato ricalcato dal film originale. Ben presto, a Maverick viene ordinato di tornare ad addestrare una nuova generazione di hotshots in preparazione di un attacco a un impianto nucleare. Beh, dico "nuova generazione" ma, con l'eccezione di una pilota donna (Monica Barbaro), sono più o meno come il vecchio gruppo.

 

C'è l'arrogante (Glen Powell), il nerd (Lewis Pullman) e persino un personaggio (Miles Teller) che sembra essere il figlio di Nick "Goose" Bradshaw, il migliore amico di Maverick, morto nel film originale.

 

Tom Cruise nel film originale Tom Cruise nel film originale

Il dive bar ritorna protagonista e questa volta è teatro di un nuovo amore (Jennifer Connelly). Anche l'avversario di Maverick, poi diventato suo amico, Iceman (Val Kilmer) compare in una scena commovente, considerato che nella vita reale l’attore lotta per la vita dopo una diagnosi di cancro alla gola.

 

Tutto questo è pane per i nostalgici, ma ogni volta che il film minaccia di diventare troppo accogliente, riporta sé stesso – e noi – nel presente con un'altra sequenza d'azione follemente ambiziosa.

 

Tom Cruise e Jennifer Connelly nel film originale Tom Cruise e Jennifer Connelly nel film originale

La missione finale, con aerei da combattimento che ronzano intorno a un paesaggio innevato, è una sorprendente dimostrazione di spavalderia cinematografica.

 

È rumoroso, a volte sciocco, spesso pazzo. Ma alla fine, la morale della storia commovente è chiara: Tom Cruise è un eroe sbalorditivo. La domanda è: se aspettano altri 30 anni per fare Top Gun 3, sembrerà davvero più vecchio?

 

tom cruise top gun maverik tom cruise top gun maverik

Top Gun: Maverick uscirà nei cinema in Italia il 25 maggio.

TOP GUN MAVERICK TOP GUN MAVERICK TOP GUN MAVERICK TOP GUN MAVERICK top gun top gun top gun top gun top gun 2 top gun 2 TOP GUN MAVERICK TOP GUN MAVERICK

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute