TREMATE, LE STREGHE MASSACRATE! IN NIGERIA I MILITANTI DI BOKO HARAM HANNO UCCISO ALMENO 26 DONNE PERCHÉ CONSIDERATE "STREGHE" – L’ORDINE È PARTITO DOPO LA MORTE DEI FIGLI DI UNO DEI COMANDANTI DEL GRUPPO CHE HA ACCUSATO LE DONNE DI AVER CAUSATO IL DECESSO DEI PICCOLI - IL RACCONTO DI UNA DELLE PRIGIONIERE: “SONO RIUSCITA A FUGGIRE GRAZIE ALL’AIUTO DEL MIO FIDANZATO. QUANDO SONO ARRIVATA A MAIDUGURI AVEVANO UCCISO ALTRE 12 DONNE CON LA STESSA ACCUSA…”

-

Condividi questo articolo


DAGONEWS

 

donne in nigeria donne in nigeria

I militanti di Boko Haram hanno massacrato un gruppo di donne in Nigeria perché considerate "streghe".

La scorsa settimana, circa 40 donne sono state detenute in un villaggio vicino alla città di Gwoza, nello Stato di Borno, su ordine del comandante jihadista Ali Guyile, i cui figli sono morti improvvisamente durante una notte.

 

Parenti, residenti e una donna che è riuscita a fuggire hanno raccontato all'AFP che il comandante aveva accusato le donne di aver causato la morte dei bambini attraverso la stregoneria.

BokoHaram BokoHaram

Linbe ha detto di essere riuscita a scappare e di essere fuggita nella capitale regionale Maiduguri dopo l'uccisione di 14 donne, avvenuta giovedì. Le vittime ora dovrebbero essere almeno 26.

 

La donna racconta: «Ha detto che avrebbe indagato sul nostro coinvolgimento nella morte dei suoi figli e che avrebbe dato una punizione adeguata a chiunque fosse stato riconosciuto colpevole. Giovedì ha ordinato di sparare a 14 di noi. Sono stata fortunata a non farne parte e il mio fidanzato, tra gli uomini che ci sorvegliavano, mi ha aiutato a fuggire quella stessa notte».

 

stregoneria in nigeria stregoneria in nigeria

Le accuse di stregoneria non sono rare in Nigeria, un Paese religiosamente conservatore e quasi equamente diviso tra il nord, prevalentemente musulmano, ed il sud, cristiano.

Molte persone condannano la stregoneria nonostante sia ancora ben radicata nella società e, una sezione del codice penale nigeriano, ne vieta ancora la pratica, punibile con una pena detentiva.

 

Non è raro che le persone vengano bollate come streghe e poi brutalizzate o linciate.

I gruppi per i diritti umani condannano le uccisioni e affermano che le credenze superstiziose causano la perdita di vite innocenti.

Sabato, il giorno in cui Linbe è arrivato a Maiduguri, altre 12 donne sono state massacrate con l'accusa di essere streghe, hanno raccontato altri parenti.

 

Boko Haram Boko Haram

"Ho ricevuto una telefonata da Gwoza che mi informava che mia madre, due zie e altre nove donne sono state massacrate per ordine di Ali Guyile, che le ha accusate di essere le streghe che hanno ucciso i suoi tre figli", ha detto all'AFP Abdullahi Gyya.

Ha anche detto di essere stato informato dell'uccisione di altre 14 donne giovedì.

boko haram travestiti boko haram travestiti

 

 boko haram  boko haram abubakar shekau capo di boko haram abubakar shekau capo di boko haram un veicolo dei boko haram un veicolo dei boko haram

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALISSIMO SBANCATO! – ALLA GALLERIA DORIA PAMPHILJ SI SONO PRESENTATI I CARICHI DA NOVANTA PER LA PRIMA EDIZIONE DEL PREMIO “BANCOR” (DALLO PSEUDONIMO USATO DA GUIDO CARLI PER I SUOI ARTICOLI SULL’’“ESPRESSO”) – IL RICONOSCIMENTO, ISTITUITO DALL'ASSOCIAZIONE GUIDO CARLI CON IL PATROCINIO DI BANCA IFIS, È ANDATO A SIR MERVYN KING, EX GOVERNATORE DI BANK OF ENGLAND – A MODERARE LUCIA ANNUNZIATA. SONO INTERVENUTI IL GOVERNATORE DI BANKITALIA, IGNAZIO VISCO, E IL PRESIDENTE DELLA CONSOB, PAOLO SAVONA. AVVISTATI ANCHE GLI EX MINISTRI DANIELE FRANCO, TIZIANO TREU E  L’INAFFONDABILE "LAMBERTOW" DINI…

viaggi

salute