VI SIETE MAI CHIESTI SE I VOSTRI ANIMALI DOMESTICI VI AMANO VERAMENTE O SI AVVICINANO SOLO PER IL CIBO? – I CANI HANNO PER NOI UN AMORE CHE È SIMILE A QUELLO CHE SI PROVA PER I MEMBRI DI UNA FAMIGLIA: GIÀ NEI PRIMI MESI UN CUCCIOLO PROVA UNA PIÙ MARCATA ATTRAZIONE VERSO UN ESSERE UMANO CHE VERSO UN SUO SIMILE – I CANI SPERIMENTANO L’ANSIA DA SEPARAZIONE QUANDO IL PADRONE LI LASCIA DA SOLI E HANNO UN PICCO DI OSSITOCINA QUANDO LI ACCAREZZIAMO – MA NON SONO GLI UNICI…

-

Condividi questo articolo

DAGONEWS

 

cane cane

Possiamo mai veramente capire che cosa provano gli animali domestici per noi? Oggi la parola "amore" racchiude in sé le varie essenze, ma non si può fare a meno di pensare che gli antichi greci avessero ragione, separando l'amore in vari filoni. Storge ("store-gae") è l'amore tra i membri della famiglia, ad esempio; l'eros è l’amore erotico; la philia è qualcosa che ha a che fare con la lealtà in amicizia; la philautia è amore per se stessi.

 

gatto gatto

Iniziamo analizzando l'amore familiare che lega i nostri amici a quattro zampe a noi. Non sorprende sapere che i cani, più di ogni altro animale domestico, mostrano questa forma di amore per noi. E, a differenza della maggior parte degli altri animali domestici, questi animali sono stati oggetto di numerosi studi scientifici.

cane 2 cane 2

 

La scienza conferma quello che sapevamo da sempre, ovvero che la maggior parte dei cani sceglie attivamente la prossimità agli umani e, nel giro di pochi mesi dalla nascita, l'attrazione di un cucciolo è più marcata verso le persone piuttosto che verso gli altri cani. Questi animali mostrano ansia da separazione quando i loro padroni li lasciano temporaneamente mentre la pressione sanguigna si abbassa quando vengono accarezzati.

cani guida 6 cani guida 6

 

Gli studi sul cervello aggiungono ulteriore peso a questa considerazione. Nei cani e negli esseri umani (in effetti in tutti i mammiferi) i legami tra gli individui vengono mantenuti attraverso un cocktail di molecole che vengono assorbite in modi diversi dal cervello. Molti di questi sono regolati da ormoni cerebrali tra i quali la vasopressina e l'ossitocina, la “molecola dell’amore”.

 

In tutti i mammiferi (incluso l'uomo) si hanno picchi ormonali quando gli individui sono sessualmente eccitati, al momento del parto, mentre si allatta e quando vediamo quelli che amiamo, in particolare i familiari stretti. È interessante notare che i cani rispondono con un picco di ossitocina non solo quando interagiscono tra di loro, ma anche (a differenza di quasi tutti gli altri mammiferi) quando interagiscono con gli umani.

il gatto di assange 4 il gatto di assange 4

 

Un fenomeno simile si verifica nei gatti. Uno studio su piccola scala suggerisce che i gatti hanno un aumento di ossitocina dopo essere stati accarezzati dai loro proprietari, quindi anche loro sperimentano una forma di amore, anche se il picco ormonale è inferiore.

 

Ma che dire dell'eros? Per fortuna, la maggior parte dei cani o dei gatti non ci vede come degli oggetti del desiderio erotico. Anche quando un cane si attacca alla gamba di un umano simulando un atto sessuale: non c’è l’intenzione di inseminare la gamba del padrone, ma piuttosto di gestire tensioni irrisolte o di sfogarsi.

pappagallo 2 pappagallo 2

 

Gli uccelli, tuttavia, sono un'altra storia. È molto più probabile che gli uccelli sentano un trasporto per i loro proprietari che si potrebbe definire eros. Per esempio, un pappagallo che viene accarezzato con tenerezza nei luoghi sbagliati dal suo padrone, interpreterà erroneamente i segnali di amicizia come preliminari e inizierà a produrre ormoni sessuali. Se non si desidera eccitare sessualmente un pappagallo, non bisogna accarezzarlo sulla schiena o sopra o sotto le ali. Queste sono le aree che maschi e femmine sfiorano nel loro corteggiamento. Una carezza come quella è come un bacio e una coccola che li prepara al sesso.

cani guida 5 cani guida 5

 

Gli antichi greci non avevano una parola per descrivere il “cupboard love”, ovvero quell’amore che viene elargito solo per aver in cambio qualcosa che si desidera, in questo caso del cibo. Lo sperimentano persino la rana o un serpente mentre un pesce inizia a muoversi nella parte superiore dell’acquario quando capisce che sta arrivando il cibo.

gatto ciccione 6 gatto ciccione 6

 

Persino gli invertebrati come gli insetti e gli scarafaggi potrebbero avvicinarsi a qualcosa come questa forma di amore. Si potrebbe obiettare che è qualcosa di simile alla philia, una lealtà o un'affidabile amicizia, con l'accento posto sul cibo. Certo, non è un amore che ispira sonetti, ma è sempre qualcosa.

pappagallo 4 pappagallo 4 sully il cane di george h.w. bush sully il cane di george h.w. bush pappagallo 8 pappagallo 8 pappagallo 6 pappagallo 6 pappagallo 3 pappagallo 3 pappagallo 7 pappagallo 7 pappagallo 5 pappagallo 5 cane cane cane cane cane 1 cane 1 gatto gatto cane guida 4 cane guida 4 cane cane gatto nero gatto nero cane cane

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute