LA VOSTRA AMANTE VI HA STAMPATO UN BACIO CON IL ROSSETTO SUL COLLETTO E DOVETE TORNARE DA VOSTRA MOGLIE? NIENTE PAURA! TUTTI I SEGRETI PER RIMUOVERE TRUCCO, CAFFÈ E VINO ROSSO DALLA VOSTRA CAMICIA BIANCA PREFERITA – IL TRUCCO IN TUTTI I CASI È PROCEDERE RAPIDAMENTE E MUNIRSI, A SECONDA DELLA MACCHIA, DI BICARBONATO, ACETO O ACQUA OSSIGENATA – PER ELIMINARE IL SANGUE BASTA RICORRERE ALL’ACQUA FREDDA E…

-

Condividi questo articolo

Simona Marchetti per "www.corriere.it"

 

Caffè, tè e succo di frutta

macchie su camicia bianca 9 macchie su camicia bianca 9

A chi non è mai capitato di evitare volutamente di indossare una camicia bianca nel timore di macchiarla, facendo magari un danno tale che l’unica soluzione sia quella di comprarne una nuova? Per quanto difficile, rimuovere le macchie da questo capo non è però una missione (del tutto) impossibile: il segreto è rimanere calmi e agire il più rapidamente possibile, facendo tesoro dei suggerimenti degli esperti, il primo dei quali riguarda le (temibili) patacche di caffè, tè e succo di frutta. 

 

macchie su camicia bianca 8 macchie su camicia bianca 8

Come viene spiegato in un articolo su InStyle, per eliminarle in modo efficace, bisogna seguire questo procedimento: mescolare in una ciotola un cucchiaio di aceto bianco con un cucchiaino di sapone di castiglia e mettere la camicia macchiata nella soluzione per 30 minuti; cospargere la macchia di bicarbonato di sodio e agitare, quindi lavare la camicia in acqua fredda (ripetendo l’operazione se necessario).

 

Vino rosso o rosé

Per le macchie di vino rosso o rosé, questo il procedimento da seguire: tamponare la macchia di vino rosso con un panno umido di cotone bianco, così da assorbire il vino in eccesso; spruzzare una soluzione detergente fai-da-te (1/4 di tazza di acqua ossigenata, 2 cucchiai di sapone di castiglia e olio essenziale di limone) e agitare delicatamente (se necessario, cospargere la macchia con bicarbonato di sodio o acqua ossigenata, spruzzare di nuovo e agitare);

macchie su camicia bianca 6 macchie su camicia bianca 6

 

lasciare in posa per 15 minuti e poi sciacquare in acqua fredda. Nel caso in cui la macchia fosse ancora visibile, immergere la camicia per altri 15 minuti (o per tutta la notte) in una bacinella con un cucchiaio di detersivo da bucato mescolato con 1/4 di tazza di bicarbonato di sodio e 1/4 di acqua ossigenata.

macchie su camicia bianca 5 macchie su camicia bianca 5

 

Fango o erba

In caso di macchie di fango o di erba, l’operazione salva-macchia è la seguente: spruzzare il detergente fai-da-te della scheda precedente sulla zona macchiata e lasciarlo agire da 5 a 15 minuti (nel caso di macchie più resistenti, potrebbe essere necessario lasciare la camicia immersa tutta la notte in acqua tiepida a cui si è aggiunto un cucchiaio di detersivo da bucato mescolato a 1/4 di tazza di bicarbonato di sodio, acqua ossigenata o aceto); lavare normalmente in lavatrice.

 

macchie su camicia bianca 7 macchie su camicia bianca 7

Sangue

Quando si tratta di macchie di sangue, il tempismo è essenziale: far scorrere dell’acqua fredda attraverso la camicia dal retro della macchia per un paio di minuti, strofinando delicatamente il tessuto sotto l’acqua corrente per agevolare il dissolvimento del sangue; se necessario, versare dell’acqua ossigenata sulla macchia, lasciar agire 15 minuti e sciacquare in acqua fredda, ripetendo l’operazione se la macchia dovesse rimanere visibile.

macchie su camicia bianca 4 macchie su camicia bianca 4

 

Frutta e salsa di pomodoro

Come per il sangue, anche per la frutta e la salsa di pomodoro agire il più rapidamente possibile può fare la differenza fra salvare la camicia e buttarla via: bagnare la macchia con acqua fredda e, dopo aver spruzzato la solita soluzione detergente su un panno pulito, agitare delicatamente il tessuto con le dita, quindi tamponare e sciacquare con acqua fredda per sollevare la macchia; tenere un panno pulito dietro il punto sul quale si sta agendo, così da sollevare la macchia dalla parte anteriore; se necessario, immergere la camicia per tutta la notte in una soluzione di 1/4 di tazza di bicarbonato di sodio o acqua ossigenata.

 

Cioccolato

macchie su camicia bianca 1 macchie su camicia bianca 1

Per le macchie di cioccolato, occorre seguire questi passi: rimuovere ogni eccesso di cioccolato dal tessuto; spruzzare la macchia con uno smacchiatore e agitare leggermente con un panno, fino a quando il cioccolato scompare; immergere la camicia per tutta la notte in una soluzione composta da 1/4 di tazza di bicarbonato di sodio o acqua ossigenata e lavare in lavatrice con un programma a freddo.

 

Trucco

Anche le macchie di trucco si possono rimuovere in modo efficace da una camicia bianca: mescolare in una ciotola un cucchiaio di detersivo per bucato con del bicarbonato di sodio e aggiungere dell’acqua fredda fino a formare una poltiglia; immergere un panno nella soluzione e strofinare il punto incriminato; se la macchia è difficile da levare, lasciare a mollo la camicia per tutta la notte in una soluzione contenente 1/4 di tazza di acqua ossigenata, aceto e bicarbonato di sodio

macchie su camicia bianca 3 macchie su camicia bianca 3

 

Rossetto

Parenti strette delle macchie di make-up sono quelle di rossetto, da eliminare come segue: rimuovere l’eccesso con un panno umido o un tovagliolo di carta; spruzzare la macchia con il detergente fai-da-te e lasciar agire il composto per 3-5 minuti; intervenire sulla macchia e rimuoverla con un panno umido; se necessario, immergere la camicia da 15 minuti a tutta la notte in una soluzione composta da 1/4 di tazza di acqua ossigenata, bicarbonato di sodio e aceto.

 

macchie su camicia bianca 2 macchie su camicia bianca 2

Sudore e deodorante

Le macchie di sudore, come pure quelle giallastre provocate dall’utilizzo quotidiano di deodoranti antitraspiranti, possono essere rimosse seguendo questa procedura: mescolare 1/2 tazza di acqua ossigenata con 2 cucchiai di bicarbonato di sodio, un cucchiaio di detersivo concentrato o sapone di castiglia e 1/4 di tazza di acqua; applicare il composto sulla macchia e agitare, lasciandolo poi riposare un paio d’ore e lavare quindi la camicia in lavatrice in acqua fredda.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute