''AL BAGHDADI È MORTO PIANGENDO E URLANDO, COME UN CODARDO IN FUGA IN UN VICOLO CIECO. SI È FATTO SALTARE IN ARIA UCCIDENDO TRE DEI SUOI FIGLI'' - TRUMP GONGOLA PER L'ASSASSINIO DEL CAPO DELL'ISIS, E ANCHE LUI HA AVUTO IL SUO MOMENTO ''SITUATION ROOM'' IN CUI HA SEGUITO IL BLITZ IN DIRETTA, COME OBAMA CON BIN LADEN NEL 2011. MA STAVOLTA È TUTTO PIÙ BOMBASTICO, IN PERFETTO STILE TRUMPIANO. ''ERA UN UOMO MALATO E DEPRAVATO, VIOLENTO. ORA IL MONDO È PIÙ SICURO'' - FESTEGGIA PURE AL QAEDA

-

Condividi questo articolo


 

 

uccisione di al baghdadi trump nella situation room uccisione di al baghdadi trump nella situation room

ANSA

 

Il leader dell'Isis Abu Nakr al Baghdadi è stato ucciso nel corso di un raid americano in Siria. Lo annuncia il presidente Usa Donald Trump dalla Diplomatic Reception Room della Casa Bianca con il vicepresidente Mike Pence e altri massimi responsabili della sua amministrazione."E' morto dopo essere fuggito in un vicolo cieco, piangendo e urlando. Al Baghdadi si è fatto saltare in aria e ha ucciso tre dei suoi figli che erano con lui' annuncia Trump. Donald Trump ha detto di aver "visto in diretta" il blitz contro Abu Bakr al Baghdadi nella Situation Room della Casa Bianca. Il raid è durato circa due ore "E' stato come guardare un film", ha aggiunto. Nel blits sono stati usati 8 elicotteri 'Molte persone sono morte ma tra le nostre truppe non è morto nessuno" ha detto il presidente americano aggiungendo che un cane delle forze americane è rimasto ferito.

 

raid contro al baghdadi raid contro al baghdadi

Il leader dell'Isis Abu Bakr al-Baghdadi "era un uomo malato e depravato, violento ed è morto come un codardo, come un cane, correndo e piangendo". Lo afferma Donald Trump aggiungendo che "ora il mondo è un posto più sicuro".  "Questo raid è stato impeccabile ed è stato reso possibile grazie all'aiuto della Russia, Siria, Turchia e Iraq e anche dei curdi siriani. Tutti ci hanno dato informazioni utili, soprattutto i curdi. E la Turchia era a conoscenza dell'operazione"."Il leader dell'Isis Abu Bakr al Baghdadi è stato in fuga per anni ma sotto la mia direzione abbiamo distrutto il suo Califfato. Continueremo a perseguire i terroristi. I terroristi non devono mai dormire tranquilli perché devono sapere che noi siamo qui per catturarli e ucciderli. Non possono sfuggire al loro destino né al giudizio finale di Dio".

 

raid contro al baghdadi raid contro al baghdadi

Gli Usa hanno lanciato un raid nel nord della Siria contro il leader dell'Isis Abu Bakr al-Baghdadi che si sarebbe ucciso. Verifiche sono in corso ma fonti del Pentagono fanno sapere che il terrorista, sorpreso all'interno di un compound mentre era in compagnia di alcuni familiari, si sarebbe fatto saltare in aria azionando un giubbotto esplosivo che portava addosso. Per questo motivo solo la prova del Dna potrà dare la certezza della sue morte. La detonazione avrebbe ucciso anche due delle mogli di al Baghdadi che erano accanto a lui. Chi è al Baghdadi, il califfo dalle sette vite. L'operazione, top secret, approvata da Trump una settimana fa, sarebbe scattata ieri.

raid contro al baghdadi raid contro al baghdadi

 

 Il ministero della difesa turco fa sapere, tramite l'agenzia di stampa Anadolu, che "la Turchia ha scambiato informazioni e si è coordinata con gli Stati Uniti prima dell'operazione americana per uccidere il capo dell'Isis nel nord della Siria". Anche i curdo-siriani plaudono al raid. "Un'operazione storica e di successo grazie a un lavoro congiunto di intelligence con gli Stati Uniti d'America". Lo scrive su Twitter il generale Mazloum Abdi, il leader militare dei curdo-siriani, riuniti nella sigla delle Forze democratiche siriane, senza tuttavia parlare del raid contro il capo dell'Isis Abu Bakr al Baghdadi. Il 24 ottobre Abdi aveva avuto una conversazione telefonica con Donald Trump che lo aveva poi elogiato in un tweet: "Ha apprezzato quello che abbiamo fatto, e apprezzo quello che i curdi hanno fatto".

uccisione di al baghdadi trump nella situation room coi generali e pence uccisione di al baghdadi trump nella situation room coi generali e pence

 

Il leader dell'Isis Abu Bakr al Baghdadi era arrivato nel luogo in cui è avvenuto il raid americano 48 ore prima dell'operazione. Lo sostiene un alto funzionario turco secondo quanto riportato da Sky news. Anche una moglie delle sue mogli si sarebbe fatta esplodere, insieme a lui durante l'operazione del commando americano per ucciderlo. I due avrebbero fatto detonare giubbotti esplosivi che avevano indosso. Lo riferisce un alto funzionario della sicurezza irachena all'Ap, aggiungendo che altri leader dello Stato islamico sono stati uccisi nel raid.

 

 

raid contro al baghdadi raid contro al baghdadi

  Social media e siti internet legati all'Isis non confermano per il momento la morte di Abu Bakr al Baghdadi ma esortano i seguaci in tutto il mondo a "continuare la jihad anche se la notizia fosse vera" definendo già il loro leader come "martire della guerra santa". Lo scrive su Twitter Rita Katz, direttore del Site, il sito che monitora il jihadismo sul web.

 

 1)Breaking: Reports that #ISIS leader #Baghdadi killed in a #US op in #Idlib, #Syria. No official confirmation yet. ISIS silent on the matter thus far. Tho various reports in the past claimed his death, this claim def carries more weight. pic.twitter.com/7gCW9Su8EQ

 

 

donald trump donald trump

I seguaci di Al Qaida stanno festeggiando online e sui social la notizia della morte del leader dell'Isis Abu Bakr Al Baghdadi che ancora non è stata confermata ufficialmente. Lo scrive su Twitter Rita Katz, direttore del Site, il sito che monitora il jihadismo sul web.

nuovo video di al baghdadi 1 nuovo video di al baghdadi 1 AL BAGHDADI AL BAGHDADI ABU BAKR AL BAGHDADI ABU BAKR AL BAGHDADI AL BAGHDADI AL BAGHDADI

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY


politica

DAGOREPORT - AVVERSATO DA MACRON, USA E UE, SALVINI VUOLE SUL COLLE UN NOME CHE POSSA LEGITTIMARLO NEL CASO VINCESSE LE ELEZIONI DEL 2023 - BERLUSCONI AFFONDA E LICIA RONZULLI LAVORA PER SCIOGLIERE FORZA ITALIA NELLA LEGA - LA DIVISIONE DEL PD SU DRAGHI - I GRILLINI INCAZZATI CON CONTE: IL M5S E' IL PRIMO GRUPPO PARLAMENTARE MA NON TOCCA PALLA - RENZI CERCA "RIFUGIO" A DESTRA - GIANNI LETTA AL COLLE? HA UN BEL "SOFFRITTO DI INTERESSI": VIENE STIPENDIATO DA MEDIASET - GLI "ESTREMISTI" DELLA LEGA, BORGHI E BAGNAI, CONTRO AMATO - IL GRUPPO GEDI IN TILT SUL QUIRINALE - LA LETTERA DELL’EX GALEOTTO DENIS VERDINI, PUBBLICATA DAL “TIRRENO”, NELLA QUALE CHIEDE A BERLUSCONI DI LASCIARE IL RUOLO DI KING MAKER A SALVINI, L’HA FATTA USCIRE IL FIDANZATO DELLA FIGLIA FRANCESCA…

LA DONNA CHE PUÒ FARE LO SCALPO A BORIS - SI CHIAMA SUE GRAY ED È L’INCORRUTTIBILE FUNZIONARIA BRITANNICA CHE CONDUCE L’INCHIESTA SULLO SCANDALO DELLE FESTE A DOWNING STREET. HA GIÀ INTERROGATO IL PRIMO MINISTRO E IL SUO RAPPORTO POTREBBE ESSERE PUBBLICATO ENTRO QUESTA SETTIMANA. MA IL DESTINO DI “BORIA” È SEGNATO: IL PARTITO CONSERVATORE HA GIÀ DECISO DI FARLO FUORI. LUI INTANTO CERCA DIVERSIVI PER DISTOGLIERE L’ATTENZIONE, CON UNA SERIE DI ANNUNCI POPULISTI: DAL PATTUGLIAMENTO DELLA MANICA AL CONGELAMENTO DEL CANONE DELLA BBC