ALFONSINA LA PAZZA COLPISCE ANCORA - “CHI SAREBBE IL MARITO IDEALE PER MARIA ELENA BOSCHI? SE NON FOSSE SPOSATO, SAREBBE RENZI. ANZI, TEMPO FA GIRAVA UN GOSSIP CHE SOSTENEVA CHE I DUE FOSSERO STATI INSIEME”

Il rumor c’era da tempo. Dall’ascesa di Renzi fino all’incoronazione a ministro di Maria Elena Boschi. Ieri ne ha parlato anche il direttore di Chi Alfonso Signorini durante la puntata di Chiambretti Supermarket….

Condividi questo articolo


Alessandra Menzani per http://tremenza.it/renzi-boschi-amanti/

LA MANO DI RENZI SULLA SCHIENA DI MARIA ELENA BOSCHILA MANO DI RENZI SULLA SCHIENA DI MARIA ELENA BOSCHI

Il rumor c'era da tempo. Dall'ascesa di Renzi fino all'incoronazione a ministro di Maria Elena Boschi. Ieri ne ha parlato anche il direttore di Chi Alfonso Signorini durante la puntata di Chiambretti Supermarket. Invitato per parlare del caso politico scoppiato per le foto di Veronica Lario, il direttore di Chi è andato a ruota libera.

RENZI, BOSCHI,RENZI, BOSCHI,

"Chi sarebbe il marito ideale per Maria Elena Boschi?", chiede Chiambretti a Signorini. Che risponde: "Se non fosse sposato, sarebbe il premier. Anzi, tempo fa girava un gossip che sosteneva che i due fossero stati insieme tempo fa". Incalza il conduttore: "Ma è vero?". "E' un gossip, un si dice", si limita a replicare Alfonso. Il quale, mesi fa, aveva annunciato per primo la relazione tra Gigi Buffon e Ilaria D'Amico. Si attendono repliche dei due interessati, che probabilmente taceranno.

Premio Guido Carli Romana Liuzzo premia Alfonso SignoriniPremio Guido Carli Romana Liuzzo premia Alfonso Signorini

 

 

 

Condividi questo articolo

politica

DAGOREPORT - SOLO CON UN ACCORDO SUL DOPO-DRAGHI A PALAZZO CHIGI, POTRÀ SCATTARE IL SEMAFORO VERDE PER DRAGHI SUL COLLE. ED È L’UNICO MODO PER CONVINCERE SALVINI -  DOPODICHÉ BISOGNA ACCORDARSI CON BERLUSCONI PERCHÉ IL PD NON PUÒ TROVARE UN’INTESA SUL QUIRINALE SOLO CON LA DESTRA DELLA LEGA SENZA IL CENTRO DI FORZA ITALIA - IL PREMIER DEL DOPO-DRAGHI DEVE ESSERE UN POLITICO AL DI SOPRA DELLE PARTI MA UN DRAGHI 2 NON C’È. I COLAO STANNO ALLA POLITICA COME ROCCO SIFFREDI ALLA FILOSOFIA - IL BANANA VUOLE CONTRATTARE CON SALVINI E MELONI LA PERSONA DA PROPORRE. AL MOMENTO, LA PRIMA SCELTA È IL LEGGENDARIO MATTARELLA BIS, A SEGUIRE CASINI CHE È PERÒ MALVISTO DA GIORGIA E MATTEO POICHÉ PIERFURBY È IN PARLAMENTO CON I VOTI DEL PD...

IL VOTO PER IL QUIRINALE È L’ENNESIMA OCCASIONE PERDUTA PER I PARTITI – GALLI DELLA LOGGIA E LE TRAME SOTTOBANCO PER ELEGGERE IL CAPO DELLO STATO: “PUÒ UNA DEMOCRAZIA FUNZIONARE IN QUESTO MODO? PUÒ IN UNO DEI MOMENTI PIÙ CRUCIALI DELLA VITA PUBBLICA SCEGLIERE IL SILENZIO ELUSIVO, LE ALLUSIONI, LE STRIZZATE D'OCCHIO, I MESSAGGI INDIRETTI?” – M. FELTRI: “ALLO STATO ABBIAMO UN PIANO A, ALMENO CINQUE PIANI B, FORSE QUATTRO PIANI C, IN ARRIVO È IL PIANO D E DITEMI VOI SE QUESTO NON È UN FIOR DI RETROSCENA”