1. ALTRO CHE CIOCCOLATINI - MATTEO RENZI HA SEMPRE DETTO CHE INCONTRO' MARCO MANCINI ALL'AUTOGRILL DI FIANO ROMANO PERCHÉ LO 007 DOVEVA PORTARGLI I "BABBI" DI CIOCCOLATO. MA GIOVEDÌ SCORSO, A TORINO, HA CAMBIATO VERSIONE: "SONO MOMENTI DELICATI, C'È LA CRISI DEL GOVERNO CONTE, IO DICO ALL'AGENTE DEI SERVIZI: O CONTE CAMBIA O VA A CASA..."
2. PRIMO: PERCHE' A MANCINI, SOTTOPOSTO DEL CAPO DEL DIS VECCHIONE, STA TANTO A CUORE IL GOVERNO DI CONTE? SECONDO: PERCHÉ RENZI PARLA CON LO SPIONE DELLA EVENTUALE CADUTA DEL GOVERNO? - L’AVVOCATO DELLA PROFESSORESSA, INDAGATA PER AVER RIPRESO L’INCONTRO TRA I DUE, POTREBBE CHIEDERE UN CONFRONTO TRA LA SUA ASSISTITA E MATTEUCCIO. IN QUELLA OCCASIONE, IL LEGALE, GIULIO VASATURO, POTREBBE CHIEDERE ALL’EX PREMIER DI RIVELARE NEL DETTAGLIO IL CONTENUTO DELLA CONVERSAZIONE DELL'AUTOGRILL...

Condividi questo articolo


Estratto dell’articolo di Valeria Pacelli per “il Fatto quotidiano”

 

marco mancini e matteo renzi marco mancini e matteo renzi

Il legale della professoressa indagata per aver ripreso l'incontro tra Matteo Renzi e l'ex 007 Marco Mancini all'autogrill di Fiano Romano e per aver mandato il materiale a Report, potrebbe convocare al più presto il senatore di Italia Viva in indagini difensive.

 

Qui potrebbe avvenire anche il confronto con la docente. Il suo avvocato, Giulio Vasaturo, potrebbe chiedere all'ex premier di rivelare nel dettaglio il contenuto della conversazione con Mancini. L'obiettivo è dimostrare che l'incontro del dicembre 2020 aveva rilievo pubblico, e dunque la signora non ha commesso alcun reato nel riprenderlo e nello spedire il video alla trasmissione di Rai3.

 

report incontro mancini renzi 1 report incontro mancini renzi 1

Per averlo fatto, a oggi, la professoressa è indagata per diffusione di riprese e registrazioni fraudolente. Le viene contestato il 617 septies del codice penale, articolo che quando fu introdotto venne etichettato come norma anti-Report o anti-Iene. E a quanto pare ha funzionato.

 

L'articolo prevede casi di non punibilità anche a tutela del diritto di cronaca. E per la difesa dell'insegnante sarà importante dimostrare come questo diritto sia esteso ai cittadini tutti e non solo ai giornalisti. Nel frattempo nei giorni scorsi in una nota Italia Viva aveva fatto sapere: "L'incontro avverrà quando la difesa di Renzi chiederà l'interrogatorio e il contro esame della sedicente professoressa". […]

 

renzi conte renzi conte

Dell'appuntamento all'autogrill, Renzi ne ha parlato anche a Torino il 24 novembre durante la presentazione del suo libro Il mostro, in libreria in edizione aggiornata. Il senatore ha spiegato come Mancini "(...) fa degli incontri perché è un dirigente di Palazzo Chigi, come tutti i dirigenti dei Servizi. Si può discutere, ma è una cosa legittima, consuetudinaria". I due dovevano vedersi in Palazzo Giustiniani, al Senato, ma Renzi se ne dimentica e così con le scorte fissano l'incontro all'autogrill.

 

"Sono momenti delicati - ha detto l'ex premier a Torino - c'è la crisi del governo Conte, io sto dicendo in tv, come dico all'agente dei Servizi, che per quello che mi riguarda o Giuseppe Conte cambia o va a casa". Ma perché parla con un dirigente dei Servizi della caduta del governo? Renzi non fornisce maggiori dettagli. Per il senatore il problema sembra essere un altro, ossia la fonte di Report che ancora a Torino apostrofava come professoressa "o sedicente tale". La donna è stata identificata, indagata e nel corso dell'inchiesta sono stati esclusi collegamenti con apparati di intelligence. [...]

MATTEO RENZI A REPORT DICE CHE MANCINI DOVEVA PORTARGLI I BABBI - 3 MAGGIO 2021 MATTEO RENZI A REPORT DICE CHE MANCINI DOVEVA PORTARGLI I BABBI - 3 MAGGIO 2021

 

 

RENZI A "REPORT" IL 3 MAGGIO 2021

Dal profilo Facebook di "Report - Rai3"

https://www.facebook.com/ReportRai3/posts/306235100995412/

 

Cosa si sono detti Renzi e Mancini? Renzi ci risponde così: “. Mi doveva portare si figuri, i Babbi che sono un bellissimo wafer romagnolo che il dottor Mancini mi manda tutti gli anni e che io mangio in modo vorace. Oppure lei vuol dire che il dottor Mancini è il grande ispiratore della mia battaglia per cambiare l’autorità delegata?"

 

MINUTO 1.20 DEL VIDEO

 

MATTEO RENZI A REPORT IL 3 MAGGIO 2021 - MARCO MANCINI MI DOVEVA PORTARE I BABBI

 

 

 

 

 

MATTEO RENZI E MARCO MANCINI MATTEO RENZI E MARCO MANCINI MATTEO RENZI E MARCO MANCINI MATTEO RENZI E MARCO MANCINI

 

Condividi questo articolo

politica

“LETIZIA MORATTI? UNA RICCA SIGNORA, ANNOIATA E IN CERCA DI UNA POLTRONA, COSTRETTA A COMPORTARSI COME UNA QUALSIASI SCIACALLA – LICIA RONZULLI CHE TEME IL PREVISTO TONFO DI FORZA ITALIA ALLE REGIONALI LOMBARDE SIA L'INIZIO DELLA SUA FINE POLITICA E SPARA CANNONATE SU LADY MESTIZIA: “PROVO TRISTEZZA PER LA SIGNORA MORATTI. GALLINA CHE CANTA HA FATTO L'UOVO…” -  “KISS ME LICIA” SMENTISCE LA RICOSTRUZIONE DI “REPUBBLICA” SECONDO CUI BERLUSCONI AVREBBE PREFERITO APPOGGIARE LA CANDIDATA DEL TERZO POLO ALLE REGIONALI...

COME VOLEVASI DIMOSTRARE, IL MOTORE FRANCO-TEDESCO È RIPARTITO, E L’ITALIA STA A GUARDARE. È QUESTO IL VERO GUAIO DI GIORGIA MELONI (ALTRO CHE COSPITO E DONZELLI)  – I MINISTRI DELL’ECONOMIA DI PARIGI E BERLINO, LE MAIRE E HABECK, VOLANO A WASHINGTON PER “DIFENDERE” GLI INTERESSI DELL’UE IN RISPOSTA ALLE NORME SUGLI AIUTI DI STATO AMERICANI. I DUE PARLERANNO A NOME DI BRUXELLES DA UNA POSIZIONE DI FORZA, E LA MELONI, CHE AVEVA CHIESTO INUTILMENTE UN FONDO SOVRANO A URSULA E SCHOLZ, RESTA ALL’ANGOLO A RACCATTARE LE BRICIOLE… - IL DAGOREPORT