IL CASO SOUMAHORO SI ALLARGA – LA PROCURA DI LATINA ACCUSA LA SUOCERA DEL DEPUTATO SINISTRATO ANCHE DI TRUFFA AGGRAVATA, FALSE FATTURAZIONI E FRODE NEI PUBBLICI INCANTI. IL SOSPETTO È CHE LA MAREA DI SOLDI INCASSATI DALLE COOPERATIVE PER L’ACCOGLIENZA E L’INCLUSIONE DEI PROFUGHI SIA STATA UTILIZZATA PER ALTRO – FRATOIANNI ABBOZZA: “SPERO CHE ARRIVI L’ASSOLUZIONE”, BONELLI PRENDE LE DISTANZE: “LA RISPOSTA SUL DIRITTO ALL’ELEGANZA MI È SEMBRATA INOPPORTUNA”

-

Condividi questo articolo


Michele Marangon,Virginia Piccolillo per il “Corriere della Sera”

 

MARIE TERESE MUKAMITSINDO MOGLIE DI SOUMAHORO MARIE TERESE MUKAMITSINDO MOGLIE DI SOUMAHORO

Cappotto scuro, felpa rossa e sneakers, visibilmente scossa, Marie Therese Mukamitsindo è tornata ieri nella sede della Cooperativa Consorzio Aids.

 

In compagnia del figlio Michel Rukundo e di tre ispettori del ministero delle Imprese e del Made in Italy ha assistito a nuove acquisizioni di documenti da parte degli ispettori a caccia di irregolarità sull'uso dei fondi pubblici.

 

Un fiume di denaro, stimato in oltre 60 milioni di euro, sul cui utilizzo sta indagando la Procura di Latina che ieri ha accusato Marie Therese, oltre che di malversazione, anche di truffa aggravata, false fatturazioni e frode nei pubblici incanti. Il sospetto è che non siano stati usati per l'accoglienza e l'inclusione dei profughi per cui erano stati erogati alle cooperative gestite dai familiari del deputato Aboubakar Soumahoro.

i finanziamenti da capogiro alla cooperativa karibu i finanziamenti da capogiro alla cooperativa karibu

 

Proprio oggi la suocera, Marie Therese, è stata convocata dall'ispettorato del Lavoro di Latina per rispondere delle accuse di due migranti che dicono di aver lavorato per Karibù senza contratto e senza paga.

 

Sostengono anche loro che per poter avere quanto dovuto lei chiedeva in cambio fatture che non potevano naturalmente emettere, a meno di non farsele dare da altri come chiedeva lei.

 

 

Sulla base di quelle testimonianze gli investigatori del nucleo economico-finanziario della Guardia di Finanza di Latina stanno accelerando sulle indagini. E si concentrano sui conti correnti delle cooperative e personali di Marie Therese e dei suoi figli. A sentire gli inquirenti, «l'indagine è a buon punto».

 

 

liliane murekatete e marie therese mukamitsindo liliane murekatete e marie therese mukamitsindo

Soumahoro, che non è indagato, dice di non saperne nulla e respinge come «infondate, contorte e fantasiose» le dichiarazioni di Mamadou Balde, suo ex collega sindacalista della Lega Braccianti che a Striscia la notizia lo aveva accusato di aver invitato i braccianti a far domanda al patronato per avere il reddito d'emergenza, di aver poi «cambiato faccia e averli ignorati» quando «i soldi sono arrivati» insomma di aver «sfruttato i braccianti e utilizzato i migranti per far carriera».

 

Nicola Fratoianni, di Sinistra italiana, che ha candidato Aboubakar si «augura che la vicenda giudiziaria porti a una assoluzione».

 

Ma la questione è politica anche per Angelo Bonelli che ieri ha parlato di «vicenda bruttissima».

 

E, sul «diritto all'eleganza» che Soumahoro ha rivendicato per la moglie Liliane - che pubblicava selfie supergriffata nel periodo in cui nelle coop gestite anche da lei i minori accolti lamentavano scarsità di cibo - il leader dei Verdi ha detto: «Mi è sembrata una risposta inopportuna, doveva informarci».

 

angelo bonelli e nicola fratoianni parlano di soumahoro a mezzora in piu angelo bonelli e nicola fratoianni parlano di soumahoro a mezzora in piu

SOUMAHORO SOUMAHORO soumahoro papa francesco soumahoro papa francesco

Federico Mollicone (FdI) in un'interrogazione parlamentare auspica che la Corte dei Conti e la Procura facciano chiarezza sul "caso Soumahoro". Per il ministro leghista Roberto Calderoli questa vicenda insegna che «i soldi pubblici vanno usati bene e controllati nel loro utilizzo».

soumahoro soumahoro Aboubakar Soumahoro e Angelo Bonelli alla Camera Aboubakar Soumahoro e Angelo Bonelli alla Camera aboubakar soumahoro con la moglie aboubakar soumahoro con la moglie COPERTINA DE L ESPRESSO CON SOUMAHORO E SALVINI COPERTINA DE L ESPRESSO CON SOUMAHORO E SALVINI

TWEET SUL CASO SOUMAHORO TWEET SUL CASO SOUMAHORO STIVALI SOUMAHORO EDITION STIVALI SOUMAHORO EDITION MEME SU ABOUBAKAR SOUMAHORO E MARCO DAMILANO MEME SU ABOUBAKAR SOUMAHORO E MARCO DAMILANO

ABOUBAKAR SOUMAHORO ABOUBAKAR SOUMAHORO ABOUBAKAR SOUMAHORO 5 ABOUBAKAR SOUMAHORO 5 aboubakar soumahoro 2 aboubakar soumahoro 2 aboubakar soumahoro 12 aboubakar soumahoro 12 LILIANE MUREKATETE MOGLIE DI SOUMAHORO LILIANE MUREKATETE MOGLIE DI SOUMAHORO il caso soumahoro visto da osho 2 il caso soumahoro visto da osho 2 formigli soumahoro formigli soumahoro ABOUBAKAR SOUMAHORO MEME BY VUKIC ABOUBAKAR SOUMAHORO MEME BY VUKIC LA COPERTINA DE L ESPRESSO CON SOUMAHORO (GIUGNO 2018) E QUELLA RIVISTA DA LIBERO LA COPERTINA DE L ESPRESSO CON SOUMAHORO (GIUGNO 2018) E QUELLA RIVISTA DA LIBERO il caso soumahoro visto da osho 3 il caso soumahoro visto da osho 3 il caso soumahoro visto da osho 1 il caso soumahoro visto da osho 1 ABOUBAKAR SOUMAHORO NICOLA FRATOIANNI ABOUBAKAR SOUMAHORO NICOLA FRATOIANNI ABOUBAKAR SOUMAHORO ANGELO BONELLI ABOUBAKAR SOUMAHORO ANGELO BONELLI gli stivali di aboubakar soumahoro gli stivali di aboubakar soumahoro

la moglie di soumahoro non è l'arena la moglie di soumahoro non è l'arena MARIE THERESE MUKAMITSINDO SUOCERA DI SOUMAHORO CON ROMANO PRODI MARIE THERESE MUKAMITSINDO SUOCERA DI SOUMAHORO CON ROMANO PRODI MARIE THERESE MUKAMITSINDO SUOCERA DI SOUMAHORO CON PIERFRANCESCO MAJORINO MARIE THERESE MUKAMITSINDO SUOCERA DI SOUMAHORO CON PIERFRANCESCO MAJORINO MARIE THERESE MUKAMITSINDO MARIE THERESE MUKAMITSINDO Marie Therese Mukamitsindo Marie Therese Mukamitsindo

 

Condividi questo articolo

politica

PERCHÉ RENZI SI È TRASFORMATO IN UN ARIETE LANCIATO CONTRO I SERVIZI SEGRETI? - IL LEGALE DEL “PATRIOTA DI RIGNANO”, LUIGI PANELLA, GIÀ DIFENSORE DELLO 007 MARCO MANCINI SINO AL 2014, STA PROVANDO A IMBASTIRE UN PROCESSO PER LA NOSTRA INTELLIGENCE, “COLPEVOLE” DI AVER PREPENSIONATO NEL 2021 IL DIRIGENTE DEL DIS PROPRIO A CAUSA DI QUELL’INCONTRO ALL’AUTOGRILL PROBABILMENTE NON SUFFICIENTEMENTE MOTIVATO TRA UN LEADER DI PARTITO E UN CAPO REPARTO DEL DIS - PARLA L’UOMO CHE A “REPORT” HA CONFERMATO L’IDENTITÀ DI MANCINI: “LE SUE AMBIZIONI ERANO NOTE..”

“I SERVIZI ITALIANI AVEVANO OFFERTO UNA SOFFIATA ESPLOSIVA, CHE COLLEGAVA TRUMP AD ALCUNI SOSPETTI CRIMINI FINANZIARI” – PRESTO, CHIAMATE CONTE E VECCHIONE: IL “NEW YORK TIMES” RIAPRE IL CASO DELLE VISITE DI WILLIAM BARR E JOHN DURHAM A ROMA, NELLA CALDA ESTATE DEL 2019. L'ALLORA SEGRETARIO ALLA GIUSTIZIA E IL PROCURATORE CERCAVANO DETTAGLI SUL “RUSSIAGATE”, CHE TRUMP RITENEVA FOSSE PARTITO DALL’ITALIA (REMEMBER MIFSUD?). INVECE, DAI SERVIZI ITALIANI AVREBBERO RICEVUTO "SOFFIATE" PER SALVARE DA EVENTUALI REATI IL LORO DONALD, QUELLO CHE CHIAMAVA CONTE "GIUSEPPI" AUGURANDOGLI DI RESTARE A PALAZZO CHIGI...

FERMI TUTTI: IL PROGRESSISTA MICHELE SERRA È D’ACCORDO CON IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA NORDIO SULLE INTERCETTAZIONI – “DAI TEMPI DI TANGENTOPOLI LA SINISTRA HA SPOSATO UNA SPECIE DI SCORCIATOIA GIUDIZIARIA. CIÒ CHE NON POTEVA ESSERE AFFRONTATO POLITICAMENTE TROVAVA UNA INSPERATA SOLUZIONE GIUDIZIARIA” – LA STOCCATA AI COLLEGHI GIORNALISTI ACCUSATI DI VOYEURISMO: “LE INTERCETTAZIONI SONO UNO STRUMENTO DI VIOLENZA MEDIATICA. SE IL COLPEVOLE FINISCE IN GALERA O SPUTTANATO SUI GIORNALI, PER LUI QUELLO È RISCHIO D'IMPRESA. MA SE SUCCEDE ALL'INNOCENTE, QUELLO È UN UOMO MORTO…”

COME MAI TUTTA ‘STA PREMURA PER L’ALGERIA? – IN UN ANNO CI SONO STATE BEN QUATTRO CERIMONIE IN ONORE DELL’AMICIZIA TRA L’ITALIA E IL PAESE AFRICANO: DRAGHI, MELONI E MATTARELLA SONO STATI BEN ATTENTI A INCENSARE IL PRESIDENTE TEBBOUNE. LA CONVENIENZA È RECIPROCA. NOI ABBIAMO UN DRAMMATICO BISOGNO DI GAS E LORO DI ARMI - DITE A MELONI & C. CHE LA GEOPOLITICA EUROPEA VUOLE CHE IL PRIMO ACCORDO DEBBA ESSERE FATTO CON LA FRANCIA E L'ALGERIA NON E' BEN VISTA DALLE PARTI DELL'ELISEO...