CERNO LAQUALUNQUE! - DOPO ESSERE PASSATO AL GRUPPO MISTO, IL SENATORE EX PD, TOMMASO CERNO, PASSA AL FRITTO MISTO DELLA POLITICA E CI RIFILA UN VIDEO IN CUI, IN COMPAGNIA DI FABIO CANINO, STRIMPELLA “BELLA CIAO” CON LA DEDICA A MATTEO SALVINI - VIDEO!

-

Condividi questo articolo

TOMMASO CERNO E FABIO CANINO CANTANO BELLA CIAO

Da https://udine.diariodelweb.it

 

TOMMASO CERNO E FABIO CANINO CANTANO BELLA CIAO PER SALVINI TOMMASO CERNO E FABIO CANINO CANTANO BELLA CIAO PER SALVINI

Il voto contrario dato alla mozione No Tav ha spinto il senatore friulano Tommaso Cerno a lasciare i banchi del Pd per spostarsi in quelli del Gruppo Misto. Una scelta che ha fatto discutere, anche perché con questo gesto è stato accostato dai suoi ormai ex colleghi dem al Movimento 5 Stelle. Non a caso Matteo Renzi ha inscenato un siparietto, dopo il voto, apponendo una spilletta del M5S alla giacca di Cerno.

TOMMASO CERNO E FABIO CANINO CANTANO BELLA CIAO PER SALVINI TOMMASO CERNO E FABIO CANINO CANTANO BELLA CIAO PER SALVINI

 

Cerno torna a far parlare di sè

Lui che, da ex direttore di Messaggero Veneto e L’Espresso, non sarà ricordato per l’attività parlamentare, visto che in Senato si è visto poco. Però sta sfruttando la fine del governo gialloverde per tornare a far parlare di sé, da un lato per la rottura con il Pd di Renzi (che lo volle candidare lasciando a casa al predestinati dem), dall’altro per l’avvicinamento (almeno idealmente) con i grillini. «Io sono il Movimento a 6 Stelle, la mutazione genetica che c’è a Sinistra», dice il senatore friulano. 

TOMMASO CERNO E FABIO CANINO CANTANO BELLA CIAO PER SALVINI TOMMASO CERNO E FABIO CANINO CANTANO BELLA CIAO PER SALVINI

 

La dedica a Salvini

In tutto questo, dopo mesi di silenzio, Cerno riappare anche sui social network. Lo fa dedicando a Matteo Salvini (definito «neofascita italico") una versione acustica di Bella Ciao.

 

Condividi questo articolo

politica

FLASH! - BORSINO DELLA CRISI - A STASERA (SEMBRAVA IMPOSSIBILE POCHI GIORNI FA) MA SALVINI SEMBRA PROPRIO CUCINATO. L’ALTERNATIVA CHE SI PROSPETTA È AL 45% UN GOVERNO 5STELLE-PD E AL 45% UN GOVERNO ‘’URSULA’’ CON DENTRO ANCHE FORZA ITALIA E CENTRISTI VARI - GOVERNO LANCIATO DA PRODI CHE SPERA ARRIVI FINO ALL’ELEZIONE DEL SUCCESSORE DI MATTARELLA (CHE PENSA ESSERE LUI, OVVIAMENTE) - RESTA UN 10% PER LA REMOTA POSSIBILITÀ CHE SI RICOSTITUISCA UN NUOVO GOVERNO GIALLOVERDE SENZA CONTE

LA COALIZIONE URSULA È UNA SÒLA – LE SPORTELLATE DI MACALUSO CONTRO PRODI, RENZI E ZINGARETTI, CHE CORRONO FELICI VERSO L'ABBRACCIO MORTALE CON IL M5S: “VORREI CHIEDERE A CHI ABBIANO FATTO OPPOSIZIONE IN QUESTO ANNO. TUTTE LE LEGGI CONTRO CUI IL PD HA VOTATO SONO STATE AVALLATE DALL’INTERO GOVERNO” - “CONTE È UN GALANTUOMO, MA È STATO LUI A CONSENTIRE A SALVINI DI FARE LEGGI RAZZISTE. SE AVEVA QUESTE QUALITÀ CHE GLI RICONOSCONO OGGI, ALLORA PERCHÉ NON LE HA FATTE VALERE?