COME SI SALVA SALVINI? - ACCERCHIATO DALLA MELONI, DAL DISASTRO DI FONTANA E DAL SUCCESSO DI ZAIA, IL SUO DESTINO E' APPESO ALLE REGIONALI E AI PM - AD AGOSTO IL TRUCE PERDE LA BROCCA, E QUEST'ANNO NON SI SMENTISCE: PRIMA È L'IDOLO DEI ''NO MASK'' POI CONSIGLIA AI RAGAZZINI DI METTERLA SEMPRE, PRIMA GODE PER I SONDAGGI DELLA CECCARDI IN TOSCANA POI SOFFRE PER QUELLI DELL'ODIATA MELONI - ALLA FESTA DELLA LEGA A CERVIA SI PARLA APERTAMENTE DI SCISSIONE - DOPO LE REGIONALI, IL CAPITONE RIUSCIRÀ A TENERSI IL PARTITO A DUE CONDIZIONI…

-

Condividi questo articolo

DAGONEWS

 

matteo salvini invita un bambino sul palco a milano marittima 1 matteo salvini invita un bambino sul palco a milano marittima 1

Matteo Salvini è di nuovo una pallina del flipper. Agosto è il mese in cui il segretario della Lega, come certi adolescenti presi dagli amorazzi estivi, perde un po' la brocca.

 

Prima si trasforma nell'idolo dei ''no mask'', si presenta in Senato (al chiuso) senza mascherina e sfida la comunità scientifica. Poi avverte i ragazzini che la mascherina va usata e i contagi sono pericolosi.

 

matteo salvini alla festa della lega di cervia 2020 1 matteo salvini alla festa della lega di cervia 2020 1

Un giorno cavalca l'evidente incapacità del governo sul tema dei migranti – l'unico tema che continua a fargli guadagnare consensi – e quello dopo si ritrova non solo a rischio processo per il caso Open Arms, ma pure scavalcato a destra dai suoi ex sodali Lamorgese e Conte che promettono di cacciare tutti i migranti economici e ''irregolari'' (questo è il governo sostenuto dal Pd, ricordiamolo).

matteo salvini a cervia con l'ex compagna giulia martinelli matteo salvini a cervia con l'ex compagna giulia martinelli

 

 

 

 

 

 

Una mattina si sveglia e legge che in Toscana tra la sua Ceccardi e Giani ci sono solo due punti di distanza nei sondaggi, ed è una notizia grossa visto che un tempo erano otto.

 

Poi sfoglia un altro giornale e si ritrova la sua rivale Giorgia Meloni al 18%, cioè la percentuale ottenuta dalla Lega alle elezioni del 2018. Fratelli d'Italia, proprio come il Carroccio, partiva dal 4-5%, dunque non è escluso che possa continuare l'ascesa.

 

salvini giorgetti salvini giorgetti

 

 

 

 

Tanto più che Giorgia intende riempire il vuoto lasciato da Pd e 5 Stelle al centro-sud, avendo lei un partito da sempre a vocazione nazionale. Invece il povero Matteo, dopo la svolta nazionalista, si trova un -30% di tesserati nella Lega (ex) Nord. I padani non sono così entusiasti di avere un leader che deve tenere insieme le esigenze degli imprenditori del Nord e dei forestali siciliani. 

salvini ceccardi salvini ceccardi

 

E poi, senza starlo a ripetere per la centesima volta, ha il problema del Lombardo-Veneto, dove il disastro di Fontana è speculare al successo di Zaia. Chi vive in Lombardia sa bene che il governatore era "commissariato" da un trio di fedelissimi salviniani: la sua ex Giulia Martinelli (capo segreteria), il portavoce Matteo Pandini e l'assessore al bilancio Davide Caparini. Quindi ora è difficile per il segretario operare un ''distanziamento sociale'' da Fontana.

 

Intanto ci ha pensato il povero Attilio a tenersi a distanza dalla festa della Lega a Cervia, dove è apparso solo in collegamento video. Una festa peraltro in tono molto minore, e non solo per le esigenze sanitarie: i numeri della kermesse romagnola sono moscetti, e l'evento fa notizia solo quando Salvini fa togliere la mascherina a un ragazzino (ariecco il flipper) o quando Giorgetti mette in piazza la sua delusione per la strategia politica del Truce (''Mi rimprovera sempre di dire le cose sbagliate ma poi avvengono puntualmente'').

 

matteo salvini luca zaia e le ciliegie matteo salvini luca zaia e le ciliegie

Come si salva Salvini? Dipende dalle regionali. Si salva se Zaia non dovesse superare la soglia del 70% che si è dato come trampolino per lanciare l'assalto al partito. E soprattutto se gli riesce il colpaccio di strappare la Toscana al Pd.

 

Come abbiamo scritto parecchi giorni fa, la regione non è più blindata per la sinistra, che ha scelto una vecchia volpe socialista epoca Lelio Lagorio per sfidare la giovane ex sindaca di Cascina.

 

GIULIO GALLERA ATTILIO FONTANA BY CARLI GIULIO GALLERA ATTILIO FONTANA BY CARLI

Se poi il flusso dei migranti dovesse continuare per il resto dell'estate, sarebbe ulteriore balsamo per il Capitone. Che però ha sempre un problema grosso come una casa, anzi come una Cassazione: è al centro di troppi processi, più o meno politicizzati, più o meno solidi. La sua attuale debolezza dipende soprattutto da questo, dalla paura che hanno i suoi sostenitori che venga fatto fuori (politicamente) per via giudiziaria, come Berlusconi.

 

beppe sala luciana lamorgese matteo salvini attilio fontana beppe sala luciana lamorgese matteo salvini attilio fontana ballerini di liscio alla festa della lega di cervia ballerini di liscio alla festa della lega di cervia

 

MATTEO SALVINI GIORGIA MELONI SELFIE IN PIAZZA MATTEO SALVINI GIORGIA MELONI SELFIE IN PIAZZA Attilio Fontana e la figlia alla Prima della Scala Attilio Fontana e la figlia alla Prima della Scala

fan leghisti alla festa di cervia fan leghisti alla festa di cervia

 

Condividi questo articolo

politica