IL CONFLITTO IN UCRAINA È L’ANTIPASTO DELLA GUERRA TRA USA E CINA - BIDEN CONTINUA AD ALZARE LA TENSIONE CONTRO PECHINO E, DOPO AVER DETTO, IERI, CHE GLI USA INTERVERRANNO IN CASO DI INVASIONE DI TAIWAN, OGGI RIBADISCE IL CONCETTO: “LA GUERRA TRA MOSCA E KIEV ACCRESCE RISCHI SIMILI NELLA REGIONE INDO-PACIFICA” - LA REPLICA DEL REGIME COMUNISTA: “SIETE VOI CHE GIOCATE CON IL FUOCO” - IL MINISTRO DEGLI ESTERI RUSSO, LAVROV: “L’OCCIDENTE ASSUME UN ATTEGGIAMENTO DA DITTATORE, IL RAPPORTO CON LA CINA SI RAFFORZA…”

-

Condividi questo articolo


joe biden e fumio kishida a tokyo joe biden e fumio kishida a tokyo

1 - BIDEN, GUERRA UCRAINA ACCRESCE RISCHI SIMILI ASIA PACIFICO

(ANSA) - L'attuale guerra in corso tra Russia e Ucraina accresce il bisogno di una regione Indo-Pacifica libera da conflitti interni. Lo ha detto il presidente americano Joe Biden, a Tokyo per presiedere la riunione Quad che oltre alle delegazioni di Giappone e Stati Uniti ospita anche i premier di India e Australia.

 

CINA CONTRO TAIWAN - MAPPA CINA CONTRO TAIWAN - MAPPA

Biden ha anche detto che l'accordo tra i paesi del Quad non è una "moda passeggera" e l'intenzione è quella che prosperi per anni. Gli fa eco il premier giapponese Fumio Kishida, secondo il quale "nessun Paese dovrebbe trovarsi nella stessa situazione dell'Ucraina in questa parte del mondo".

 

XI JINPING E VLADIMIR PUTIN XI JINPING E VLADIMIR PUTIN

Il summit tra le nazioni Quad è ospitato per la prima volta dal Giappone, un Paese che ha delle rivendicazioni in corso su isole contese da Pechino, assieme ai tentativi di quest'ultima di militarizzazione in alcune aree del Mar Cinese orientale, mentre si allarga la minaccia dei test missilistici dalla Corea del Nord e non è in vista di soluzione la disputa territoriale di lunga data con la Russia, a nord dell'arcipelago.

 

joe biden e fumio kishida a tokyo joe biden e fumio kishida a tokyo

Al termine della riunione, secondo la stampa nipponica, il comunicato si concentrerà sulla condivisione di idee che nessuna nazione può tentare di destabilizzare l'ordine mondiale con l'uso della forza, un esplicito riferimento alle mire espansionistiche della Cina nello Stretto di Taiwan.

 

2 - LAVROV, OCCIDENTE DITTATORE, RAPPORTO CON CINA SI RAFFORZA

 (ANSA) - Le relazioni economiche tra Russia e Cina diventeranno "più strette", mentre l'Occidente "assume un atteggiamento da dittatore". Lo ha detto il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov, citato dall'agenzia Tass.

 

3 - CINA A BIDEN, SIETE VOI CHE SU TAIWAN GIOCATE COL FUOCO

Putin Lavrov Putin Lavrov

(ANSA) - Gli Stati Uniti stanno giocando con il fuoco usando la "carta Taiwan" per contenere la Cina e ne resteranno bruciati. Zhu Fenglian, portavoce dell'Ufficio per gli affari di Taiwan del governo cinese, ha replicato in una nota al presidente Joe Biden (che a sua volta ha lanciato oggi un monito alla Cina 'che sta scherzando con il fuoco' in merito all'aggressività su Taipei) ribadendo che il principio della 'Unica Cina' è il fondamento politico delle relazioni bilaterali. Zhu ha esortato Washington "a interrompere qualsiasi osservazione o azione che violi il principio e i tre comunicati congiunti sino-americani".

Taiwan Taiwan CINA GIAPPONE TAIWAN COREA DEL NORD CINA GIAPPONE TAIWAN COREA DEL NORD Forze di difese di Taiwan 2 Forze di difese di Taiwan 2 joe biden a tokyo joe biden a tokyo

 

Condividi questo articolo

politica

TRA I VOLTAGABBANA DEI NOSTRI TEMPI C’E’ ANCHE MASSIMO CACCIARI – OSPITE DI “OTTO E MEZZO”, DOPO I NUMEROSI ATTACCHI AL GOVERNO DRAGHI (ACCUSATO DI ESSERE IL GOVERNO SERVO DEGLI AMERICANI, DEL PENSIERO UNICO, FEROCE OPPRESSORE DELLE NOSTRE LIBERTÀ CON IL GREEN PASS), IL FILOSOFO SI E’ ILLUMINATO ALL’IMPROVVISO: “SENZA DRAGHI NOI NON STAREMMO MEGLIO, STAREMMO 10 MILIARDI DI VOLTE PEGGIO. SENZA DI LUI, L’EUROPA NON CI AVREBBE DATO I SOLDINI E BENE O MALE CI STA PARANDO DALLE VARIE EMERGENZE, PRIMA LA PANDEMIA E POI LA GUERRA” – CHISSA’ SE IL RAVVEDIMENTO OPEROSO DI CACCIARI SI DEVE ALLA DEFLAGRAZIONE DEL M5S A CUI HA TIRATO LA VOLATA NEGLI ULTIMI ANNI…

GRILLO CANCELLA CANCELLERI – IL SOTTOSEGRETARIO GRILLINO NON SARÀ CANDIDATO ALLE PRIMARIE IN SICILIA: IL TEMPO STA PER SCADERE E SENZA DEROGA AL LIMITE AI DUE MANDATI, NON PUÒ SCENDERE IN CAMPO. BEPPE-MAO NON HA INTENZIONE DI CEDERE E LE TRATTATIVE VANNO A OLTRANZA, MA ORMAI LO STESSO CANCELLERI HA CAPITO CHE DOVRÀ FARE PIPPA – L’ELEVATO HA LA MEMORIA LUNGA: “LO CONOSCIAMO, IN PASSATO MI HA ATTACCATO PIÙ VOLTE E IO LO AVEVO ACCOLTO COME UN FIGLIO. DELLA SUA RICANDIDATURA NON SE NE PARLA”

ALTRO CHE MALATTIA: IL VIAGGIO DI BERGOGLIO IN AFRICA È SALTATO PERCHÉ TROPPO PERICOLOSO! – FILIPPO DI GIACOMO: “QUANDO IL PONTEFICE PROGRAMMA UN VIAGGIO, PRIMA CHE LA NOTIZIA VENGA RESA PUBBLICA, I LUOGHI DA VISITARE VENGONO ISPEZIONATI DA UNA COMMISSIONE CHE INCLUDE ANCHE ESPERTI DELLA SICUREZZA. COSA HANNO VISTO DURANTE I LORO SOPRALLUOGHI? IL VIAGGIO, ANNUNCIATO A FINE MARZO E UFFICIALIZZATO A FINE MAGGIO, È STATO SEMPRE ACCOMPAGNATO DALLE NOTIZIE SULLA RIPRESA DELLE OSTILITÀ NELLA REGIONE. POI, SONO ARRIVATI I DOLORI ALLA GAMBA DEL PONTEFICE E LA REALTÀ HA RIAVUTO VOCE...”

POSTA! - CARO DAGO, IL CROLLO DEI VOTI A FAVORE DEI 5 STELLE È L'OVVIA CONSEGUENZA PER QUANTO DIMOSTRATO POLITICAMENTE (NULLA) IN QUESTI ANNI DALL'AVVENTO AL POTERE. LA COSA PREOCCUPANTE È CHE ESSENDO, IL MOVIMENTO, L'ESPRESSIONE DEL CITTADINO COMUNE VUOL DIRE CHE MEDIAMENTE SAPPIAMO TANTO PARLARE MA NULLA FARE. SAI CHE ALLEGRIA! - LA PRESIDENTE DELLA BCE, CHRISTINE LAGARDE: "NON CREDO CHE TORNEREMO A UNA SITUAZIONE DI BASSA INFLAZIONE". È LA STESSA SIGNORA CHE NEL 2021 DICEVA "INFLAZIONE TRANSITORIA, SCENDERÀ NEL 2022"?