DIMESSO AL MURO – RENZI DÀ 48 ORE A CONTE: SE SI DIMETTE ENTRO DOMANI HA ANCORA QUALCHE SPERANZA DI ESSERE REINCARICATO – IL PD DOPO AVER MANDATO AVANTI MATTEUCCIO COME UN ARIETE CONTRO PALAZZO CHIGI ORA CI RIPENSA: “LUI APRE LA CRISI MA POI TOCCA A NOI TROVARE IL MODO DI CHIUDERLA” – LA TRATTATIVA È ANCORA APERTA A DISPETTO DEGLI SCAZZI…

-

Condividi questo articolo

MATTEO RENZI COME UN ASSALTATORE DEL CONGRESSO USA MATTEO RENZI COME UN ASSALTATORE DEL CONGRESSO USA

Marco Antonellis per www.affaritaliani.it

 

L'arrabbiatura (eufemismo) del PD nasce principalmente dal fatto che "Matteo Renzi apre la crisi ma poi tocca a noi trovare il modo di chiuderla" spiegano dal partito democratico. Per questo, anche in queste ore, a dispetto di chi diceva "mai più con Renzi" continuano incessanti i contatti tra le parti.

 

renzi mejo dello sciamano di washington renzi mejo dello sciamano di washington

"Conte deve fare presto" spiegano i fedelissimi del Premier a Palazzo Chigi: solo così possiamo sperare di tenerci la Presidenza del Consiglio. Questo è il refrain che da stamattina circola nel Palazzo mentre "escono" i numeri dei possibili responsabili che però vengono giudicati insufficienti (finora a Chigi sono arrivati a contarne 156, vale a dire che ne servono almeno altri cinque).

 

crisi di governo i tweet sulla conferenza stampa di renzi 2 crisi di governo i tweet sulla conferenza stampa di renzi 2

Insomma, fidarsi dei responsabili "va bene ma non troppo", meglio sarebbe una "crisi lampo". D'altra parte Matteo Renzi, nelle conversazioni riservate con i suoi è stato chiarissimo: "Conte si salva se sale al Colle il prima possibile e presenta subito la nuova lista dei ministri" altrimenti l'ipotesi del 'Conte ter' rischia di uscire definitivamente di scena (Franceschini e Lamorgese come anticipato ieri su queste colonne sono già in pista).

 

Ovviamente il "non detto" di Matteo Renzi è che Conte deve salire al Colle per dimettersi (meglio se entro domani) non certo per altri incontri interlocutori.

L'EGO DI MATTEO RENZI L'EGO DI MATTEO RENZI renzi conte renzi conte MURALES A MILANO – MATTEO RENZI E MATTEO SALVINI ACCOLTELLANO GIUSEPPE CONTE GIULIO CESARE MURALES A MILANO – MATTEO RENZI E MATTEO SALVINI ACCOLTELLANO GIUSEPPE CONTE GIULIO CESARE elena bonetti matteo renzi teresa bellanova 2 elena bonetti matteo renzi teresa bellanova 2 conte renzi conte renzi GIUSEPPE CONTE MATTEO RENZI - BY GIANBOY GIUSEPPE CONTE MATTEO RENZI - BY GIANBOY matteo renzi 2 matteo renzi 2 matteo renzi elena bonetti matteo renzi elena bonetti elena bonetti matteo renzi teresa bellanova elena bonetti matteo renzi teresa bellanova elena bonetti matteo renzi teresa bellanova 1 elena bonetti matteo renzi teresa bellanova 1 matteo renzi teresa bellanova matteo renzi teresa bellanova matteo renzi matteo renzi

 

 

Condividi questo articolo

politica