DOPO AVER DETTO NO AL PROPORZIONALE, SALVINI ALLONTANA OGNI IPOTESI DI FEDERAZIONE DI CENTRODESTRA: “LA FUSIONE CON FORZA ITALIA? LO ESCLUDEREI” – PRIMA DELLE AMMINISTRATIVE, IN CUI SALVINI E BERLUSCONI SI PRESENTANO A BRACCETTO CON FRATELLI D’ITALIA, E’ MEGLIO NON FAR INCAZZARE GIORGIA MELONI – DOPO IL VOTO, CHISSA’…

-

Condividi questo articolo


SALVINI MELONI BERLUSCONI SALVINI MELONI BERLUSCONI

(ANSA) - "Si parla di una fusione con Fi? Tendo a escluderlo. Il centrodestra sarà compatto. Poi noi abbiamo risposto presente all'appello di Mattarella. Nel futuro spero ci sia un governo del centrodestra. Sulla leadership decidono gli italiani che sono saggi". Lo afferma il leader della Lega, Matteo Salvini, a Sabato Anch'io su Rai Radio Uno.

 

Condividi questo articolo

politica

“TORNA IN MENTE LA FRASE DI DRAGHI SU ERDOGAN ‘DITTATORE DI CUI SI HA BISOGNO’. ORA IL PREMIER LO PROMUOVE A ‘PARTNER, AMICO E ALLEATO’” - TRAVAGLIO FA IL CONTROPELO A MARIOPIO E ALLA SUA VISITA IN TURCHIA: “DOPO LA SCENA VOMITEVOLE DELLE SUFFRAGETTE DI ERDOGAN CHE AD ANKARA STRINGONO MANI INSANGUINATE, FIRMANO AFFARI SULLA PELLE DEI CURDI E SE LA RIDONO ALLE LORO SPALLE, SI SPERA CHE LORSIGNORI NON OSERANNO MAI PIÙ TENERE LEZIONI SU AGGRESSORI E AGGREDITI, LIBERALDEMOCRAZIE E DITTATURE, INVII DI ARMI PER DIFENDERE I VALORI OCCIDENTALI. NON C'È ALCUN VALORE O PRINCIPIO: SOLO BIECHI INTERESSI GEOPOLITICI, STRATEGICI, MILITARI E AFFARISTICI”