DUOMO POLITIK - SUL CASO SARTI, SOTTO LA MADONNINA, GIRA UNA VOCE ASSAI VELENOSA… - A PROPOSITO DI DIAMANTI E DINTORNI, DOPO LO SCANDALO DELLE BANCHE, CI SI CHIEDE QUANDO VERRANNO ACCESI I RIFLETTORI SUI VENDITORI PRIVATI. CHI È IL CLIENTE TIPO? VERREBBERO FUORI SORPRESE DAVVERO INCREDIBILI...

-

Condividi questo articolo

giulia sarti 2 giulia sarti 2

Berto Evitandolo per Dagospia

 

Sul caso Sarti, sotto la Madonnina, gira una voce assai velenosa: che la diffusione poi non dispiaccia molto al M5S (mentre moltissimo ovviamente alla povera interessata). Così, alla fine, diventa una vittima e il caso dei rimborsi sparisce...

 

ROCCO SABELLI ROCCO SABELLI

Chissà come la prenderanno dalle parti del governo del Cambiamento l'ipotesi di nomina di Rocco Sabelli alla guida di Sport & Salute, la società che prenderà il posto di Coni Servizi e che avrà il compito di finanziare le federazioni associate al Coni. Sabelli è una vecchia conoscenza. Braccio destro del capitano coraggioso (e sconfitto) di Alitalia Colaninno, nel 2010 partecipò (facendo uscire la notizia sui giornali) a una cena con Berlusconi per l'Italia del Fare. Cicli e ricicli della politica, Sabelli è un soldato perfetto per gli assalti, come quello di Elliott a Tim un anno fa. Ora torna in scena? Chissà se la Lega e il Movimento 5 Stelle avranno qualcosa da dire.

LUCREZIA MANTOVANI LUCREZIA MANTOVANI

 

Ehi, attenzione, c'è una nuova donna in parlamento. Al posto di Crosetto entra l'arconatese (nel senso di Arconate, comune del milanese) Lucrezia Mantovani. Sapete chi è suo papà? L'ex vicepresidente lombardo, arrestato e finito in carcere, e adesso a processo a Milano. Che ha annunciato su Facebook: a questo punto entro in Fratelli d'Italia, come promesso.

 

Indovina indovinello: com'è che il Comune di Milano ha sterzato rispetto alle frizioni con F2i e adesso - al contrario - Palazzo Marino e il fondo vanno d'amore e d'accordo? Qualcuno dice: anche troppo...

 

A proposito di diamanti e dintorni, dopo lo scandalo delle banche, ci si chiede quando verranno accesi i riflettori sui venditori privati. Chi è il cliente tipo? Verrebbero fuori sorprese davvero incredibili...

BEPPE SALA E ATTILIO FONTANA BEPPE SALA E ATTILIO FONTANA

 

Secondo “il Foglio” di oggi Davide Bizzi se ne va dal mega investimento di Sesto San Giovanni. L'immobiliarista preferisce l'America. Anche se nessuno ne parla siamo vicini a una vera e propria rivoluzione nello scacchiere degli investimenti urbanistici miliardari in e tutto intorno la città...

 

Attilio Fontana lancia segnali forti e chiari sulla legalità. Non è un caso che domani incontra il pm Mattia Palazzi e il generale Di Gesù al Principe di Savoia, durante un incontro sulla corruzione nelle opere e nella sanità.

 

Condividi questo articolo

politica

QUANTO DURA IL CONTE ZELIG A PALAZZO CHIGI? E’ ORMAI FUORI DAL BALCONE - IL SUPPLI' CON LE UNGHIE HA DIMENTICATO DI ESSERE UN BURATTINO CON LA POCHETTE MESSO A PALAZZO CHIGI DALL'INCAUTO DI MAIO E SI E’ MESSO IN TESTA DI ESSERE UN LEADER - UN SONORO VAFFANCULO ALL’EX BIBITARO: “IL PIANO ANTI-EVASIONE NON PUÒ ESSERE NÉ SMANTELLATO NÉ TOCCATO. IO HO INIZIATO CON IL M5S CHE GRIDAVA "ONESTÀ ONESTÀ" - VAFFA A RENZI: “BISOGNA FARE SQUADRA, CHI NON LA PENSA COSÌ È FUORI DAL GOVERNO"

SALVINI PROVA A DARE UNA SPALLATINA AL GOVERNO CON 200 MILA PERSONE ALLA MANIFESTAZIONE DEL CENTRODESTRA A PIAZZA SAN GIOVANNI - IL LEGHISTA NE HA PER TUTTI: RANDELLATE A CONTE, DI MAIO, PD, RENZI, VIRGINIA RAGGI, L’EUROPA - E’ IL RITORNO DEL “CAPITONE” DI PIAZZA: DIO, PATRIA E FAMIGLIA, CON TIRATE SULLA SICUREZZA E CONTRO GLI SBARCHI - LA PIAZZA CHIEDE ELEZIONI E MANDA UN “VAFFA” A BEPPE GRILLO - MELONI VERSIONE TRUMP: “SE SERVONO I MURI SI COSTRUISCONO” - BERLUSCONI RIESUMA I “COMUNISTI”