ELLY SCHLEIN E' LA OCASIO-CORTEZ DE' NOANTRI - LA NUOVA VICEPRESIDENTE DELL’EMILIA ROMAGNA, PRIMATISTA DI PREFERENZE, È CORTEGGIATISSIMA DAI MEDIA CHE PIACCIONO A SINISTRA. STASERA SARÀ DALLA BIGNARDI E STAMANI A “CIRCO MASSIMO” HA ATTACCATO RENZI: “FA SPECIE CHE LA PRESCRIZIONE TOLGA SPAZIO A TEMI PIÙ RILEVANTI, COME IL LAVORO. FORSE HA DIFFICOLTA' A STARE MAGGIORANZA. PLASTIC TAX E SUGAR TAX? SAREI D’ACCORDISSIMO” (TE PAREVA)

-

Condividi questo articolo

Da “Circo Massimo - Radio Capital”

 

elly schlein sul palco con bonaccini elly schlein sul palco con bonaccini

Da primatista di preferenze a vicepresidente della regione. Elly Schlein, la più votata in Emilia Romagna, è stata voluta da Stefano Bonaccini come sua vice."Sono molto felice e onoratissima, ringrazio Stefano, è un riconoscimento non solo a me ma a tutta la squadra di Emilia Romagna Coraggiosa per il contributo dato alla coalizione che ha vinto le elezioni", dice la neo-vicepresidente in un'intervista a Circo Massimo, su Radio Capital, "Bonaccini ha scelto con coraggio di costruire insieme un'innovazione politica e culturale: riuscire a coniugare la lotta alle diseguaglianze  con la transizione ecologica.

 

elly schlein 2 elly schlein 2

Mi ha chiesto un impegno diretto proprio su questo, sulle politiche sociali e sul coordinamento del patto per il clima da scrivere con tutte le parti al tavolo". La maggioranza emiliano-romagnola è formato dal Pd e da tante forze civiche: la regione è un laboratorio politico per il nazionale? "Non sarebbe la prima volta", risponde Schlein, "Ma la nostra regione non si atteggia mai a maestra: è stata in grado di fare grandi innovazioni sociali e politiche che ha voluto condividere con altre realtà e con altri territori.

 

elly schlein occupypd elly schlein occupypd

Quello che cambia è che questa nuova maggioranza è più articolata, ci sono diverse forze nella coalizione, il Pd non ha più la maggioranza da solo e questo vorrà dire costuire insieme un equilibrio sui tanti temi su cui sono compresenti anche sensibilità diverse. Ma la cosa non mi spaventa affatto, anzi: lo ritengo un valore aggiunto".

 

alfonso bonafede 1 alfonso bonafede 1 MATTEO RENZI - SECONDO GIORNO ASSEMBLEA NAZIONALE ITALIA VIVA MATTEO RENZI - SECONDO GIORNO ASSEMBLEA NAZIONALE ITALIA VIVA

Intanto il governo si scontra soprattutto sulla prescrizione: "Fa specie che stia togliendo spazio a temi che sono secondo me ben più rilevanti in questo momento, basta pensare ai dati economici e occupazionali, alla crisi che ha impoverito il lavoro e lo ha reso più precario. Se scontro ci deve essere, mi piacerebbe che fosse su questi temi. Posto", precisa, "che il tema della precrizione ha una sua complessità, dai toni che sta raggiungendo questo scontro mi viene da pensare che sotto ci sia una difficoltà effettiva di stare in questa maggioranza.

elly schlein occupypd elly schlein occupypd

 

Una difficoltà, e lo dico da osservatrice esterna, che non nasce oggi e che mi sembra aver visto anche sulla manovra, tant'è che in una manovra difficile, che ha trovato il modo di trovare i famosi 23 miliardi per l'IVA, ci si è concentrati molto più nel dibattito su plastic tax e sugar tax, misure su cui fra l'altro io sarei d'accordissimo, perché la leva fiscale è uno degli elementi più importanti per provare a innestare un cambiamento positivo anche nei modelli di produzione, di consumo e di sviluppo". E nell'affrontare temi ambientali, sottolinea Schlein, "in questa maggioranza è mancato il coraggio".

elly schlein affronta salvini 2 elly schlein affronta salvini 2 romano prodi con elly schlein romano prodi con elly schlein elly schlein affronta salvini elly schlein affronta salvini elly schlein affronta salvini 6 elly schlein affronta salvini 6 elly schlein elly schlein elly schlein affronta salvini 7 elly schlein affronta salvini 7 elly schlein affronta salvini 1 elly schlein affronta salvini 1 elly schlein affronta salvini 4 elly schlein affronta salvini 4 elly schlein affronta salvini 5 elly schlein affronta salvini 5 elly schlein elly schlein elly schlein affronta salvini 3 elly schlein affronta salvini 3 elly schlein abbraccia stefano bonaccini elly schlein abbraccia stefano bonaccini

 

Condividi questo articolo

politica

VOLANO GLI STRACCI TRA GOVERNO E REGIONI SUL DIFFONDERSI DEL CONTAGIO DA CORONAVIRUS. J’ACCUSE DI CONTE: "IL FOCOLAIO NASCE PERCHÉ UN OSPEDALE (CODOGNO) NON HA SEGUITO I PROTOCOLLI. PRONTI A INTERVENIRE SUI POTERI DEI GOVERNATORI. NON È POSSIBILE CHE TUTTE LE REGIONI VADANO IN ORDINE SPARSO”. IL PRESIDENTE DELLA LOMBARDIA FONTANA AL CONTRATTACCO: "PAROLE IN LIBERTA’, IDEE IRRICEVIBILI E OFFENSIVE". DALLA LEGA: "IL PREMIER DICE COSE DA FASCISTA". SOSPESO IL PAGAMENTO DELLE TASSE NELLE ZONE ROSSE