FLASH! – DRAGHI L’HA PRESA MALISSIMO: LA DECISIONE DI ISTITUIRE UNO “SCUDO” DA 200 MILIARDI PER I TEDESCHI CONTRO IL CARO-BOLLETTE, SCHOLZ L’HA COMUNICATA A MACRON MENTRE MARIOPIO L’HA LETTA SUI GIORNALI – MA DRAGHI DIMENTICA CHE E’ UN PREMIER IN USCITA: SE FOSSE STATO CON TUTTI I POTERI, IL CRUCCO L’AVREBBE DI CERTO CHIAMATO (SIC TRANSIT GLORIA CHIGI)….

-

Condividi questo articolo


 

Condividi questo articolo

politica

COALIZIONE DI TRAVERSO – FORZA ITALIA E LEGA LITIGANO SUGLI EMENDAMENTI ALLA MANOVRA (E LA MELONI GONGOLA): IL SOTTOSEGRETARIO LEGHISTA AL LAVORO, CLAUDIO DURIGON, DERUBRICA L’AUMENTO DELLE PENSIONI, CAVALLO DI BATTAGLIA DI MINIME: “SE NON CI SARANNO LE RISORSE IN QUESTA FINANZIARIA, LO FAREMO DURANTE LA LEGISLATURA”. E I FORZISTI SI INCAZZANO E ACCUSANO IL CARROCCIO: “HANNO FATTO LE BARRICATE SU QUOTA 103, SCEGLIENDO DI MANDARE IN PENSIONE GENTE CHE POTREBBE BENISSIMO CONTINUARE A LAVORARE AL POSTO DI CHI PRENDE UNA MISERIA…”