INCIDENTE DOMESTICO? ORZAIOLO? UVEITE? CHE COSA E’ SUCCESSO A GIULIANO FERRARA? L’ELEFANTINO SI PALESA SU TWITTER CON UN OCCHIO TUMEFATTO, LA PALPEBRA IRRIMEDIABILMENTE "BLOCCATA" - "ECCO COME MI HANNO RIDOTTO QUEGLI SQUADRISTI DI…" – AGUZZA LA VISTA: “NOTARE LA LIBRERIA DIETRO”

-

Condividi questo articolo

 

Da Libero Quotidiano

giuliano ferrara giuliano ferrara

 

Ma che cosa è successo a Giuliano Ferrara? L'ex direttore de Il Foglio si palesa su Twitter così come potete vedere nel cinguettio qui sotto: con un occhio tumefatto, tanto gonfio da non riuscire neppure ad aprirsi, la palpebra insomma è irrimediabilmente "bloccata". Trattasi di un incidente domestico?

 

Fino ad ora è mistero su che cosa gli sia accaduto. L'Elefantino, per spiegare la fotografia, infatti ricorre alla sua consueta ironia: "Come mi hanno ridotto Spadaccia, Cesaretti, Vitiello e Rocca per aver detto che tra finanziamento pubblico e vitalizi c’è un nesso sghembo - premette -. Squadristi radicali! Notare libreria dietro", conclude sornione Giuliano Ferrara.

giuliano ferrara foto di bacco (2) giuliano ferrara foto di bacco (2) giuliano ferrara foto di bacco giuliano ferrara foto di bacco

 

Condividi questo articolo

politica

È MORTO IL DOTTOR FRANZ. ERA UN AGENTE SEGRETO, CHE DA PRAGA MANDÒ UN CABLOGRAMMA: ''MORO È IN VIA GRADOLI''. MA QUALCUNO NASCOSE QUEL MESSAGGIO IN UN CASSETTO - IL RACCONTO DI MARCO GREGORETTI LO INCONTRÒ: ''I SERVIZI ITALIANI MI INGAGGIARONO PER PEDINARE I BRIGATISTI CHE SI ANDAVANO AD ADDESTRARE IN CECOSLOVACCHIA. LI HO VISTI CON I LORO ISTRUTTORI, TUTTI AGENTI DEL KGB E CON I TERRORISTI DELLA RAF, DELL’ETA, E QUELLI LIBICI. GLI EX KGB NEL FRATTEMPO SONO DIVENTATI MILIARDARI DELLA MAFIA RUSSA, CHE FINANZIANO E FORNISCONO ARMI AI TERRORISTI OCCIDENTALI''