IL POST DI MAURO BERRUTO (NON DAVERIO): “HO ASPETTATO UN PO’ A SCRIVERE, SPERAVO DI AVER CAPITO MALE. INVECE IL PRIMO MINISTRO DEL REGNO UNITO, INTENDEVA DIRE PROPRIO CIÒ CHE HA DETTO: “ABITUATEVI A PERDERE I VOSTRI CARI”. MR. JOHNSON, MI ASCOLTI BENE. NOI SIAMO ENEA CHE PRENDE SULLE SPALLE ANCHISE, IL SUO VECCHIO E PARALIZZATO PADRE, PER PORTARLO IN SALVO DALL’INCENDIO DI TROIA. NOI SIAMO NANI, FORSE, MA SEDUTI SULLE SPALLE DI QUEI GIGANTI CHE LA GRANDE BELLEZZA DELL’ITALIA L’HANNO MESSA A DISPOSIZIONE DEL MONDO. LEI, MR. JOHNSON, SI È LAUREATO AD OXFORD CON UNA TESI IN STORIA ANTICA, APPASSIONATO DELLA CULTURA DI ROMA. NON CAPENDO E NON IMPARANDO NULLA, TUTTAVIA”

Condividi questo articolo


 

IL POST DI MAURO BERRUTO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ho aspettato un po’ a scrivere, speravo di aver capito male.

Invece il Primo Ministro del Regno Unito, intendeva dire proprio ciò che ha detto: “Abituatevi a perdere i vostri cari”.

BORIS JOHNSON CORONAVIRUS BORIS JOHNSON CORONAVIRUS

 

Boris Johnson si è laureato ad Oxford con una tesi in storia antica.

È uno studioso del mondo classico, appassionato della storia e della cultura di Roma, su cui ha scritto un saggio. Ha persino proposto la reintroduzione del latino nelle scuole pubbliche inglesi.

 

Mr. Johnson, mi ascolti bene.

Noi siamo Enea che prende sulle spalle Anchise, il suo vecchio e paralizzato padre, per portarlo in salvo dall’incendio di Troia, che protegge il figlio Ascanio, terrorizzato e che quella Roma, che Lei tanto ama, l’ha fondata.

boris johnson coronavirus boris johnson coronavirus

Noi siamo Virgilio che quella storia l’ha regalata al mondo.

Noi siamo Gian Lorenzo Bernini che, ventiduenne, quel messaggio l’ha scolpito per l’eternità, nel marmo.

 

Noi siamo nani, forse, ma seduti sulle spalle di quei giganti e di migliaia di altri giganti che la grande bellezza dell’Italia l’hanno messa a disposizione del mondo.

Lei, Mr. Johnson, è semplicemente uno che ci ha studiato.

Non capendo e non imparando nulla, tuttavia.

Take care.

BORIS JOHNSON DISPERATO GUARDA UNA MAPPA DELLA DIFFUSIONE DEL CORONAVIRUS IN ITALIA BORIS JOHNSON DISPERATO GUARDA UNA MAPPA DELLA DIFFUSIONE DEL CORONAVIRUS IN ITALIA

We, Italians.

---- è così la pensa il Philippe Daverio che mangia per solidarietà con i brittons formaggio stilton bevendo gin tonic (in quantità modesta, come raccomanda il mio toubib Hugo)

 

Condividi questo articolo

politica

RENZI E ASSOCIATI - NEL 2016 MATTEUCCIO VOLEVA COPIARE LA STRATEGIA SOCIAL DEL MOVIMENTO CINQUE STELLE PER VINCERE IL REFERENDUM COSTITUZIONALE! PECCATO CHE IL PIANO DEI SUOI CONSULENTI FOSSE, DICIAMO COSÌ, UN PO’ SUPERFICIALE: NON INCLUDEVA INSTAGRAM E LA FERRAGNI, MA PIETRO TARICONE (MORTO NEL 2010) - LA “TASK FORCE” AVEVA SCHEDATO I PROFILI DEGLI INFLUENCER CHE POTESSERO ESSERE UTILI ALLA CAUSA: IN QUOTA BONONE C'ERANO DILETTA LEOTTA, GIULIA E LELLIS E MIRIAM LEONE. TUTTI SOGGETTI ESTRANEI AL MONDO DELLA COMUNICAZIONE,  TRANNE UNO MARCO TRAVAGLIO (INCREDIBILE, MA VERO!)

DRAGHI SI È ROTTO IL CAZZO! - IL CDM CONVOCATO A SORPRESA DA “MARIOPIO” E DURATO APPENA 10 MINUTI: IL TEMPO CHE SERVIVA AL PREMIER PER RIMETTERE IN RIGA I PARTITI DELLA MAGGIORANZA - C’È LA GUERRA IN UCRAINA, L’INFLAZIONE CHE GALOPPA, IL GAS CHE MANCA, E QUESTI SI METTONO A FARE LE FISIME METTENDO A RISCHIO I 200 MILIARDI DELL’EUROPA? ORA BASTA! AL CENTRO DELLA RIUNIONE C’ERA SOPRATTUTTO LA RIFORMA DELLA CONCORRENZA, E LO SBLOCCO DELLE CONCESSIONI AI BALNEARI. IL “GRANDE GESUITA” STA VALUTANDO L’OPPORTUNITÀ DI BLINDARE CON LA FIDUCIA IL PROVVEDIMENTO, CHE COMUNQUE VA CHIUSO ENTRO MAGGIO. ALTRIMENTI, ARRIVEDERCI E GRAZIE…

BOOM! DRAGHI CONVOCA A SORPRESA UN CONSIGLIO DEI MINISTRI CON ALL’ORDINE DEL GIORNO “COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE”. TRADOTTO: UN AVVERTIMENTO DI “MARIOPIO” AI PARTITI, CHE UN GIORNO SÌ E L’ALTRO PURE STREPITANO, SI AGITANO, MINACCIANO DI FAR CADERE IL GOVERNO - IL PREMIER SI È ROTTO LE PALLE: I 200 MILIARDI DEL PNRR SONO A RISCHIO E LUI RISCHIA DI PERDERCI LA FACCIA - L’EX PRESIDENTE DELLA BCE FARÀ UN ULTIMATUM ALLE FORZE DI MAGGIORANZA, DEL TIPO: COSÌ NON SI VA AVANTI. SE NON VI FA COME DICO IO, ME NE TORNO AI GIARDINETTI DI CITTÀ DELLA PIEVE. SARÀ L’ULTIMO AVVERTIMENTO?