“CHI GUARDA AL PARTITO DI RENZI E’ FUORI DA FORZA ITALIA” - BERLUSCONI MINACCIA GLI AZZURRI INGOLOSITI DA MATTEUCCIO: “SUI GIORNALI - LEGGO MOLTE INTERPRETAZIONI FANTASIOSE. SON SOLO PETTEGOLEZZI E FALSITÀ - L'OPA DI SALVINI SU FORZA ITALIA E' FALLITA: A LEGA E FRATELLI D’ITALIA DICO COMBATTIAMO INSIEME LA BATTAGLIA DEL CENTRODESTRA MA NON LA BATTAGLIA SOVRANISTA…”

-

Condividi questo articolo

renzi berlusconi renzi berlusconi

BERLUSCONI,CHI GUARDA A PARTITO DI RENZI È FUORI DA FI 

(ANSA) - "Chi guarda al Governo o alla nuova forza di Matteo Renzi si porrebbe fuori da Fi o lontano fa Fi. Ma non conosco nessuno che lo fa". Lo dice Silvio Berlusconi in collegamento con la manifestazione di Fi a Viterbo. "Sui giornali - sostiene Berlusconi - leggo molte interpretazioni fantasiose. Son solo pettegolezzi e falsità, ma possono disorientare i nostri elettori.

 

La vera Fi siamo noi, le migliaia di dirigenti, amministratori ed eletti ad ogni livello che si impegnano ogni giorno, persone libere e consapevoli che si incontrano e discutono come si fa in un partito liberale. Certo, abbiamo idee diverse ma dico a elettori e alleati ed avversari: Fi è compatta, unita, non c'è nessuno tra noi che metta in discussione il nostro compito storico e la nostra finzione essenziale in Italia.

 

renzi berlusconi renzi berlusconi

Fi non fa parte del centrodestra ma è il centrodestra; non solo perchè lo abbiamo inventato noi ma perchè senza di noi ci sarebbe solo una 'destra destra' che non avrebbe mai i numeri per andare al governo e se anche li trovasse non sarebbe capace di governare. Siamo nel centrodestra senza possibili equivoci o ambiguità". In ogni caso, ribadisce, "chi guarda al Governo o alla nuova forza di Matteo Renzi si porrebbe fuori da Fi o lontano fa Fi. Ma non conosco nessuno che lo fa. Chi è andato via non aveva mai condiviso i nostri valori".

 

FI:BERLUSCONI, FALLITA OPA DI SALVINI, SIAMO DIVERSI

SALVINI BERLUSCONI SALVINI BERLUSCONI

(ANSA) - "Agli alleati di Lega e Fdi dico che siamo diversi. Combattiamo insieme la battaglia del centrodestra ma non la battaglia sovranista". Lo dice Silvio Berlusconi, secondo cui "quello di Salvini, pur efficace, non è il nostro linguaggio, i nostri contenuti".

 

"Non è pensabile - ammonisce - un partito unico del centrodestra a trazione sovranista. L'opa di Salvini su Fi? E' fallita. Fi è sana, integra, impegnata a rilanciarsi, determinata ad occupare da protagonista il ruolo che  la storia le ha assegnato nell'ambito del centrodestra che va rilanciato". Berlusconi aggiunge, poi, che "se qualcuno se n'è andato, ci ha aiutato a fare chiarezza. Fa più rumore un albero che cade che una foresta che cresce, lo dico con forza che Fi è forte e sana e sarà protagonista nel ruolo che la storia le ha assegnato".

 

BERLUSCONI, LEGA HA SOSTENUTO IDEE INGENUE E PERICOLOSE M5S

salvini e berlusconi in conferenza stampa salvini e berlusconi in conferenza stampa

 (ANSA) - "I nostri alleati della Lega hanno consentito ai M5S nei 14 mesi di alleanza di caratterizzare la politica economica e lo sviluppo del Paese sulla base delle idee grilline che sono al contempo ingenue e pericolose". Lo dice Silvio Berlusconi in collegamento con una manifestazione di Fi a Viterbo. "Siamo tornati - puntualizza - all'assistenzialismo più costoso e improduttivo, alle nazionalizzazioni, al blocco totale delle infrastrutture. Tutto questo in cambio di una mano libera alla Lega sulla immigrazione che era tanto buona nelle intenzioni quanto inadatta a raggiungere l'obiettivo. Salvini, poi, ha avuto il coraggio di proporre Di Maio premier...".

 

Condividi questo articolo

politica