“DIRÒ A BOCCIA CHE VOGLIO L’AUTONOMIA SESSUALE” - ATTILIO FONTANA SCATENATO A “LA ZANZARA”: “LA PROSTITUZIONE VA LEGALIZZATA. LO DICO DA UN PUNTO DI VISTA LOGICO. ORMAI A 67 ANNI NON MI INTERESSA PIU' MOLTO” – “BALOTELLI È UN LOMBARDO AL 100%, CE L’HANNO CON LUI PERCHÉ NON GIOCA BENE A PALLONE. CONTE? IL PRESIDENTE DELLA LOMBARDIA FA PIÙ COSE…”

-

Condividi questo articolo

 

 

Da “la Zanzara - Radio 24”

 

attilio fontana 4 attilio fontana 4

Lei si sente più importante del presidente del Consiglio?: “Diciamo che il presidente della Lombardia fa più cose”. Così il presidente della Lombardia Attilio Fontana a La Zanzara su Radio 24. Considera Conte un abusivo?: “Beh in questo momento l’è minga che proprio la gente gli vada dietro con grande entusiasmo, leggendo i sondaggi. Se è abusivo? No, abusivo assolutamente no, è un termine sbagliato. Perché lo dice la Costituzione. Però qualche padre costituente parlò di governi in linea col sentimento popolare. L’è minga in quella direzione lì il sentimento popolare adesso…”.

prostituzione 18 prostituzione 18

 

GIUSEPPE CONTE GIOCA CON I CANI GIUSEPPE CONTE GIOCA CON I CANI francesco boccia francesco boccia

Se potesse, farebbe dei bordelli in Lombardia?: “Venerdì incontro il ministro Boccia e parliamo di autonomia, come 24esima materia, inserisco questa”. Si potrebbe chiamare ‘autonomia sessuale’?: “Sì,  dopo questa proposta sono sicuro della rielezione…”. Lei è d’accordo sulla legalizzazione della prostituzione?: “ Sì, da un punto di vista logico direi di sì. Ormai a 67 anni non mi interessa più molto”. Perché non è più attivo?: “Quelli che parlavan, parlavan, di solito ciulavan poco. Bisogna volare bassi…”. La legalizzazione allora?: “Perché dobbiamo lasciare questa situazione che comunque esiste dalla nascita dell’umanità, perché dobbiamo lasciarla nelle mani della delinquenza, perché dobbiamo lasciare che si arricchiscano solo persone al di fuori della legalità? Perché non dobbiamo fare quei controlli di carattere sanitario?”.

 

attilio fontana attilio fontana FRANCESCO BOCCIA SU INSTAGRAM FRANCESCO BOCCIA SU INSTAGRAM

Insomma,  patria, famiglia e puttane?: “Perché avete visto qualcosa di diverso nel mondo? E allora... Fem minga finta di nascondersi”. Lei è mai andato a puttane nella sua vita?: “Ovviamente mai”. E come considera uno che va a puttane?: “Una persona che ha qualche necessità fisiologica”. E la prostituzione è un contratto qualunque?: “E’ una cosa non particolarmente commendevole, ma purtroppo nella nostra realtà di cose non commendevoli ce ne sono tante. Se una donna decide di farlo spontaneamente, autonomamente, senza esser costretta come oggi purtroppo succede…”.

 

attilio fontana 6 attilio fontana 6 prostituzione 17 prostituzione 17

Balotelli è interamente italiano, un lombardo?: “L’è un italiano che sicuramente ha tutti i titoli per essere considerato italiano, che secondo me avrebbe potuto diventare un grandissimo giocatore di calcio, ma che non è diventato. Chi vive in questa regione, chi respira la nostra aria un po’ inquinata e chi beve invece la nostra acqua purissima, è lombardo. Balotelli è lombardo al 100 per cento”.

 

balotelli 89 balotelli 89

Perché ce l’hanno con lui?: “Perché el gioga minga ben al balun, eh cazzo. Io sono convinto che il razzismo sia la cosa peggiore che ci possa essere. Sono anche convinto che molte volte non è razzismo….C’è chi pretende che vengano rispettate le leggi, chi pretende che chi ha diritto di entrare in Italia, ci entri, chi non ha diritto di entrare in Italia, non ci entri. Se questo è razzismo, allora è vero”.

 

salvini rosario salvini rosario

Lei bacerebbe mai un rosario in pubblico?: “Io bacio il crocifisso tutte le volte che vado ad un rosario. E sono in pubblico. Ma non c’è niente di male a baciarlo durante un comizio. Potrei farlo nel momento in cui in quel momento è importante far rilevare la nostra identità, la nostra religione”. Vorrebbe crocefissi in tutti gli uffici pubblici della Lombardia?: “ Io sì, ma ci sono già”. “Comunismo e fascismo – dice ancora Fontana - sono due aberrazioni, entrambe. Ma il comunismo ha fatto più morti del fascismo, non c’è dubbio”. Mussolini qualcosa di positivo l’ha fatto?: “C’è stato un collega più bravo di me che ha detto che tutti, anche i peggiori fanno qualcosa di buono nella vita. Ed io direi che questa frase è bellissima”.

ROBERTO MARONI ATTILIO FONTANA ROBERTO MARONI ATTILIO FONTANA attilio fontana beppe sala attilio fontana beppe sala ATTILIO FONTANA LASCIA LA VILLA DI BERLUSCONI AD ARCORE ATTILIO FONTANA LASCIA LA VILLA DI BERLUSCONI AD ARCORE prostituzione 16 prostituzione 16 prostituzione 19 prostituzione 19 balotelli 88 balotelli 88 balotelli 7 balotelli 7 balotelli 90 balotelli 90 prostituzione 15 prostituzione 15 attilio fontana 1 attilio fontana 1 ROBERTO MARONI ATTILIO FONTANA ROBERTO MARONI ATTILIO FONTANA attilio fontana 2 attilio fontana 2 attilio fontana 3 attilio fontana 3 attilio fontana 5 attilio fontana 5

 

Condividi questo articolo

politica