“FONTANA? HA FATTO UNA CAZZATA. QUELLA FOTO CON LA MASCHERINA TERRORIZZA IL MONDO” – BRIATORE ATTACCA A TUTTO CAMPO: “AL GOVERNO CI SONO DEGLI INCOMPETENTI, IL PREMIER CONTE È ANDATO OVUNQUE A SPARGERE TERRORE. AL BILLIONAIRE CANCELLATE PRENOTAZIONI PURE AD AGOSTO, I BAR SOTTO CASA MUOIONO: IL CORONAVIRUS È POCO PIÙ DI UNA INFLUENZA, BASTA PANICO - AL SUD MENO CASI? PERCHÉ GLI OSPEDALI FUNZIONANO PEGGIO” – POI CHIEDE ELEZIONI E GOVERNO MELONI-SALVINI-BERLUSCONI - LA BATTUTA SU DI BATTISTA

-

Condividi questo articolo

Da La Zanzara – Radio 24

 

flavio briatore 1 flavio briatore 1

“Dovevano controllare e mettere in quarantena chiunque arrivasse dalla Cina o chiunque fosse stato in Cina. Oggi ho visto la foto di Fontana, di cui ho sempre avuto stima. Ma con la mascherina sulle prime pagine dei giornali di tutto il mondo. Ha fatto una grande cazzata, un errore di comunicazione enorme.

 

Questo provoca dei danni enormi all’economia già piuttosto minata in tutto questo. Siamo diventati gli untori del pianeta. Tutti stanno prendendo le distanze da noi. Chi vede il presidente con la mascherina, creiamo ulteriore terrore, la gente non esce più. Ma noi ci rendiamo conto che crolla il turismo, la moda, l’agroalimentare? Io non so se questa gente si rende conto che hanno un potere mediatico enorme, dovrebbero fare attenzione, dovrebbero seminare ottimismo. E non terrorismo.”

 

Lo dice Flavio Briatore a La Zanzara su Radio 24 parlando del coronavirus. “Confermo – dice Briatore – che questo governo andrebbe preso a calci nel culo. Sono degli incompetenti. Non si sono resi conto che si poteva arrivare dalla Cina anche via Dubai o facendo scalo altrove.

 

GIUSEPPE CONTE NELLA VIGNETTA DI FRANK GIUSEPPE CONTE NELLA VIGNETTA DI FRANK

E adesso magari sospenderanno anche il Gran Premio del Bahrein, i turchi non vogliono gli italiani che devono fare scalo per portare le attrezzature. Per cui i meccanici italiani rischiano di non potere andare al Gran Premio. Stiamo facendo di tutto per rovinare questo paese. Il problema di questi che governano è che non viaggiano, non conoscono. Abbiamo un ministro degli Esteri che non conosce, che non viaggia, che non parla le lingue. Non siamo più nessuno, l’Italia ormai non è neanche più nella mappa europea”.

Ma tu non hai paura?: “Ma guarda che questa roba qui è un’influenza. Pensa a quante persone muoiono ogni anno in Italia per la polmonite”. Torniamo su Fontana: “Se ti metti in quarantena, la mascherina non serve assolutamente a niente. Poi quando il governatore dice che una sua collaboratrice ha il virus, dovrebbero fermare tutta la Regione. Perché questa sarà andata su è giù per gli ascensori, hanno fatto sempre conferenze stampa senza mascherina. Dovevano fermare tutta la Regione, perché solo lui? E poi abbiamo avuto il primo ministro a seminare terrore in tutte le trasmissioni popolari italiane, come la D’Urso, questa è la conseguenza, ragazzi. Noi paghiamo la conseguenza di gente che è stata irresponsabile e non ha gestito come doveva gestire questo fenomeno”.

 

flavio briatore flavio briatore

Perché al Sud ci sono meno casi?: “Perché gli ospedali al Sud non sono attrezzati come gli ospedali al Nord. Io penso che ci siano casi al Sud come ci siano al Nord. Con tutto il rispetto gli ospedali sono molto più attrezzati al Nord. Credo che sia questo il problema. E’ pieno di gente che ha il virus. Ma se noi continuiamo a spargere panico…Ti faccio un esempio.

 

Ieri noi abbiamo avuto cancellazioni di prenotazioni al Billionaire in Sardegna per il 12 agosto, due gruppi. Uno di centoventi, l’altro di centoquaranta persone. Ma noi abbiamo le spalle larghe. Invece il bar sotto casa vostra invece di incassare tremila  euro al giorno e così può pagare le tasse e le fatture ne incassa solo cento. Con una settimana di incassi così, rischiano di non poter pagare i fornitori, diventa una catena di fallimenti uno sull’altro”.

flavio briatore flavio briatore

 

Ma in questo disastro si dovrebbe votare?: “Io direi di andare al voto ed avere una coalizione Salvini, Meloni ed il presidente Berlusconi…Abbiamo visto che i 5Stelle sono incapaci a governare, non hanno le capacità. Fanno solo dei danni enormi”.

 

E il reddito di cittadinanza?: “E’ ancora in piedi. E la cosa grave è che nessuno vuole più lavorare perché aspettano il reddito di cittadinanza. Loro quella cifra lì dovevano darla agli imprenditori. Quando assumi un giovane devono dirti ti pagalo 700, se poi dopo due o tre anni è bravo, lo assumi. Nel frattempo questo lavora e non sta sui divani. E poi in questa lista del reddito di cittadinanza è entrato di tutto, persino la camorra”. Forse torna Di Battista: “Quando apro un locale in Iran, ti assicuro che gli faccio una proposta”

 

attilio fontana si mette la mascherina 2 attilio fontana si mette la mascherina 2 renzi briatore presta renzi briatore presta giuseppe conte con rocco casalino al dipartimento della protezione civile giuseppe conte con rocco casalino al dipartimento della protezione civile il movimento del fare di flavio briatore il movimento del fare di flavio briatore attilio fontana si mette la mascherina attilio fontana si mette la mascherina attilio fontana si mette la mascherina 1 attilio fontana si mette la mascherina 1 IL VIDEO DI GIUSEPPE CONTE A LE IENE IL VIDEO DI GIUSEPPE CONTE A LE IENE briatore briatore attilio fontana si mette la mascherina attilio fontana si mette la mascherina fontana fontana flavio briatore go kart flavio briatore go kart

 

Condividi questo articolo

politica

SCONTRO TRA CONTE E IL COMITATO SCIENTIFICO CHE LO AFFIANCA A PALAZZO CHIGI. “NON POSSO FARE QUELLO CHE VOI DITE, L’ECONOMIA DEVE RIPARTIRE O IL PAESE RISCHIA IL FALLIMENTO”. ANCORA: “NON POSSIAMO OBBLIGARE TROPPO A LUNGO LA GENTE IN CASA. CI SONO PROBLEMI PSICOLOGICI DI CUI BISOGNA TENER CONTO. NON SIAMO IN CINA. QUELLO È UN REGIME. UN ALTRO MODO DI PENSARE. IN BASE AL DECLINO DELL’EMERGENZA SANITARIA, DAL 18 APRILE CI SARÀ UNA RIPRESA GRADUALE” - DAL PD, PERÒ, ARRIVANO ALCUNE CRITICHE. MA SULLA COMUNICAZIONE

“CHIEDO UN AMMORBIDIMENTO DELLE REGOLE DI BILANCIO, ALTRIMENTI DOBBIAMO FARE SENZA L’EUROPA E OGNUNO FA PER SÉ” – CONTE BATTE UN COLPO E FA IL DURO IN UN’INTERVISTA ALLA “BILD”: “LA GERMANIA NON HA ALCUN VANTAGGIO SE L’EUROPA SCENDE IN RECESSIONE. NON CHIEDIAMO DI PAGARE I NOSTRI DEBITI, SE NON USIAMO GLI EUROBOND L'UE PERDERÀ COMPETITIVITÀ” – “NON DOBBIAMO ALLA FINE STARCENE LÌ CON LE MANI INCROCIATE: OPERAZIONE RIUSCITA, MA IL PAZIENTE EUROPA È MORTO” – VIDEO